Primo pianoStorie e Personaggi

Arisa, uno stile unico e originale nella musica e non solo

Dall'ingenuità del brano 'Sincerità' fino alla consapevolezza e maturazione del suo stile musicale: Arisa riesce sempre a convincere i suoi fan ad ogni cambiamento

Un po’ alternativa rispetto a ciò che siamo abituati, ma sicuramente originale nello stile, nei suoi testi e anche nella vita di tutti i giorni: stiamo parlando proprio di Arisa. La cantante che ha saputo stregare il pubblico nel 2009 al Festival di Sanremo nella categoria Proposte, ottenendo la vittoria. Sincerità, una canzone che parla dell’amore in modo semplice. Il brano, che unisce lo swing italiano alla bellissima e limpida voce di Arisa, ha avuto subito tanto successo in radio e in poco tempo è entrato nelle classifiche nazionali. Quello è stato solo l’inizio per la carriera musicale della cantante, il primo di tanti altri successi.

Arisa ha colpito la nostra attenzione quasi subito per la sua semplicità e che si trasformava sul palco, dominandolo, ma soprattutto per il suo stravagante look. In un mondo così standardizzato, l’originalità della cantante è subito sobbalzata agli occhi degli spettatori. Quegli occhiali neri e quel rossetto rosso difficilmente riusciremo a dimenticarli.

Arisa: il palco di Sanremo dal debutto ad oggi

Il debutto e il successo sul palco sanremese crea un legame tra l’artista e il Festival che dura fino ad oggi. Nel 2010 la seconda partecipazione, questa volta con Malamorenò e con un look totalmente rinnovato. Occhiali neri e tondi, disegnati da lei, e i capelli ricci: riesce a sorprendere tutto il pubblico. La sua canzone finisce al nono posto della classifica finale e segna il lancio del suo secondo album.

Non c’è due senza tre e Arisa due anni più tardi torna di nuovo al Festival di Sanremo con La notte, il singolo contenuto nel suo terzo album, Amami. Disco multiplatino della FIMI per aver venduto quasi oltre 120mila copie. Questo brano ha segnato una svolta nella sua carriera artistica: l’artista che cantava di un amore semplice e quasi adolescenziale era maturata e adesso parlava dell’amore in termini più intimi. La quarta volta è datata 2013 con Controvento e una collaborazione con i Club Dogo con Fragili. Poi sveste le doti canore e indossa i panni della  co-conduttrice, al fianco di Carlo Conti. Ma è una cantante e quello è il palcoscenico più importante d’Italia e non vi rinuncia né nel 2019 con Mi sento bene, né nel 2021 con Potevi fare di più, scritta da Gigi D’Alessio.

Da le sue canzoni nei film alla tv

I suoi brani, negli anni, sono stati scelti come colonna sonora di vari film, da La peggiore settimana della mia vita con la regia di Alessandro Genovesi a Nove lune e mezzo con Claudia Gerini. E nel frattempo non si accontenta dei successi musicali. Qualche cammeo al cinema e comincia ad accettare anche lavori televisivi importanti. Già nel 2011 Arisa è chiamata come giudice per la quinta edizione di X Factor, il talent show di Sky, in cui resta anche per altre due edizioni. E lo scorso anno è approdata anche nella scuola di Amici come professoressa di canto al fianco di Lorella Cuccarini; un’esperienza intensa, ma breve, essendosi conclusa solo dopo un anno.

La cantante lucana è stata capace di imporre il suo stile e a rinnovarsi senza perdere la propria identità da Sincerità a Psyco, l’ultimo singolo. Dagli iconici occhiali neri e trucco marcato a un look del tutto naturale. Per un’artista che oggi, 20 agosto, compie appena 39 anni si muove come una veterana dei palchi e della canzone italiana.

LEGGI ANCHE: Nelle canzoni di “Bianca” c’era già tutto Nanni Moretti

Chiara Scioni

Intrattenimento & Cronaca rosa

Romana, esperta di logistica con la passione per il canto, motivo per cui è un'appassionata di talent show. Dai blog locali che fin da giovanissima frequenta per coltivare la passione della scrittura. Sceglie la facoltà di Lingue e Culture Straniere presso l’Università di RomaTre per approfondire alcuni ambiti multiculturali che l'appassionano del mondo anglosassone e latino. Predilige la cronaca rosa, infatti è una delle curatrici del blog di VelvetMAG dedicato ai VIP www.velvetgossip.it, ma non disdegna moda, Tv e intrattenimento.

Back to top button
Privacy