"
Royal Life

Perché Harry e Meghan hanno deciso di non rivelare i nomi di chi ha fatto commenti razzisti su Archie

La motivazione è contenuta nella versione aggiornata di "Finding Freedom", la biografia in uscita

Meghan Markle e il principe Harry hanno lanciato un terribile sospetto sulla Famiglia Reale durante l’intervista rilasciata ad Oprah Winfrey. I Sussex, infatti, in quell’occasione hanno rivelato che un membro della famiglia avrebbe rivolto commenti razzisti prima della nascita del figlio Archie. La coppia, però, non aveva rivelato il nome del presunto colpevole, ma l’informazione era sul punto di essere diffusa. Ecco perché alla fine non l’hanno fatto.

Harry e Meghan potrebbero rivelare chi ha rivolto commenti razzisti ad Archie?

In un’edizione aggiornata della biografia Finding Freedom, già visionata da Page Six, gli autori Omid Scobie e Carolyn Durand affermano che il principe Harry Meghan Markle avevano preso in considerazione l’idea di “condividere questo dettaglio” nella loro intervista televisiva con Oprah Winfrey. I Sussex, dunque, secondo i biografi avevano già deciso di rivelare anche il nome del membro senior della Famiglia Reale che avrebbe rivolto commenti razzisti al piccolo Archie. Ma – sempre secondo gli autori – sarebbe stata proprio la Markle a cambiare idea dicendo alla Winfrey: “Penso che sarebbe molto dannoso per loro“. Nel corso dell’intervista, dunque, si sono limitati a raccontare il fatto affermando che non si trattava né del principe Filippo né della regina Elisabetta.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Omid Scobie (@scobiesnaps)

La scelta di non esserci al funerale del principe Filippo

L’edizione aggiornata della biografia riporta anche che i membri della Famiglia Reale sono stati “molto contenti” del fatto che Meghan Markle non ci fosse al funerale del principe Filippo. Tutti, infatti, temevano che avrebbe “creato uno spettacolo” se si fosse presentata. Gli autori hanno anche raccolto le testimonianze vicine ai protagonisti della faida reale, che hanno raccontato come vanno i rapporti tra il principe Harry ed il resto della famiglia. La fonte ha dichiarato: “Ci sono effettivamente progressi. Ci sono sforzi da tutte le parti”. La partecipazione di Harry al funerale del nonno, infatti, sarebbe stata utile a “rompere il ghiaccio”.

LEGGI ANCHE: Charlene di Monaco “entusiasta” del ritorno del principe Alberto dei figli in Sudafrica

Roberta Gerboni

Siciliana, vive a Roma. Appassionata di scrittura e giornalismo fin da giovane, inizia il proprio percorso in redazione a 17 anni, occupandosi di cultura e attualità. Per tre anni redattore del Corriere di Gela, si è dedicata alla redazione di articoli per varie testate online. Laurea Magistrale con Lode in Lettere Classiche all’ Università degli Studi di Siena, dopo aver conseguito la laurea triennale in Lettere a Catania. Appassionata di salute, bellezza e delle vite dei reali di tutto il mondo.
Back to top button
Privacy