"
TV

Grey’s Anatomy 18 fa il colpaccio, torna Addison Montgomery: l’annuncio ufficiale

Il personaggio interpretato da Kate Walsh farà parte della storyline della nuova stagione

Nonostante nel corso di 380 episodi, suddivisi in 17 stagioni, Grey’s Anatomy abbia sempre più cambiato fisionomia, bisogna riconoscere allo show una grandissima qualità: la capacità di mirare colpi ad effetto. Gli showrunner conoscono ormai il loro pubblico e sanno quali tasti toccare (il più delle volte). E, se ormai il ritorno di Cristina Yang è solo un lontano miraggio – a detta stessa della storica interprete Sandra Oh – lo stesso non si può dire per un altro storico personaggio. La diciottesima stagione vedrà di nuovo, infatti, tra i corridoi del Grey Sloan Memorial Hospital, Addison Montgomery. Interpretata da Kate Walsh, dopo anni di assenza la dottoressa tornerà a Seattle. E no, per chi lo stesse pensando, non si tratterà di un breve cameo. La sua storyline si svolgerà nell’arco di più episodi.

Grey’s Anatomy 18 apre agli storici volti: dopo la mamma di Meredith, torna Addison

Addison Montgomery è stata tra i volti più apprezzati di Grey’s Anatomy. L’ex moglie di Derek Shepherd (interpretato dall’intramontabile Patrick Dempsey) aveva conquistato a tal punto gli spettatori tanto da guadagnarsi uno show incentrato su di lei. Dopo la sua uscita di scena, infatti, Shonda Rhimes ha prodotto lo spin-off Private Practice. Andato in onda per sei fortunate stagioni, lo show si è chiuso con l’episodio, intitolato programmaticamente E qui ci salutiamo, con cui Kate Walsh ha detto addio per sempre alla dottoressa Addison Montgomery. Ma, il “per sempre” non è irreversibile, in alcune circostanze. E il ritorno dell’interprete nella nuova stagione ne è l’ennesima conferma. L’annuncio arriva direttamente dall’account ufficiale della serie, che ha condiviso nella notte tra il 2 e il 3 settembre una clip in cui la stessa Walsh dava notizia del suo ritorno.

 

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Grey’s Anatomy Official (@greysabc)

Bene, bene, bene… La Dr.sa Montgomery sta per tornare al Grey Sloane Memorial Hospital” – ha annunciato senza troppi giri di parole Kate Walsh, proseguendo – “Sono entusiasta di tornare a casa da Shonda (Rhimes, ndr), Ellen (Pompeo) e dal resto di questo incredibile cast. Aspettate di vedere cos’ha in serbo questa stagione!” Grandi sorprese attendono perciò i fan del medical drama più longevo di sempre che segna un ulteriore e inaspettato colpaccio.

Insomma, per gli showrunner di Grey’s Anatomy non sembra esistere limite alcuno. Perfino la morte, infatti, non pone fine alle cose, anzi è quasi un’occasione per fare appello alla creatività più sconfinata. Talvolta, i risultati possono però deludere le aspettative. Basti pensare al limbo della 17esima stagione, in occasione del quale Derek Shepherd – ma non solo – è tornato in vita, nei sogni di Meredith Grey (Ellen Pompeo). Un espediente simile potremo vedere nella nuova stagione, nella quale tornerà la defunta madre della protagonista, Ellis Grey. Ma tra fantasmi del passato e memorie mai del tutto dimenticate, il pubblico potrà assistere anche a un personaggio in carne ed ossa: quello di Addison Montgomery. Lo show debutterà negli States a partire dal prossimo 30 settembre.

LEGGI ANCHE: “The Undoing” sbarca su Tv8: la serie con Matilda De Angelis di nuovo in televisione

Lorenzo Cosimi

Cinema e tv

Romano, dopo la laurea triennale in Dams presso l’Università degli Studi Roma Tre, si è poi specializzato in Media, comunicazione digitale e giornalismo alla Sapienza. Ha conseguito il titolo con lode, grazie a una tesi in Teorie del cinema e dell’audiovisivo sulle diverse modalità rappresentative di serial killer realmente esistiti. Appassionato di cinema, con una predilezione per l’horror nelle sue molteplici sfaccettature, è alla ricerca costante di film e serie tv da aggiungere all’interminabile lista dei “must”. Si dedica alla produzione seriale televisiva con incursioni sui social.

Back to top button
Privacy