"
Primo pianoTendenze Moda

Il Foliage d’autunno: in Italia e all’estero i luoghi magici dove ammirarlo

Un autunno ricco di nuove proposte di viaggi

Con l’arrivo dell’autunno il tempo è scandito dalla caduta delle foglie. Gli alberi trasformano le loro chiome da verdi a gialle, marroni, rosse, bordeaux, arancioni, lasciando ai propri piedi un maestoso tappeto. Un vero e proprio incantesimo della natura, il foliage d’autunno, dal quale si rimane sempre affascinati e ammaliati. Dalle Langhe, terra di profumi e sapori intensi, al Lago Maggiore e il treno storico delle Centovalli che, come il trenino rosso del Bernina, si riscoprono i paesaggi regionali più antichi e accoglienti. E ancora la Tuscia e la sua natura vivida, in questa stagione ancora più avvolgente. Ma anche l’iconica Val d’Orcia, il Trentino e il sorprendente Friuli. Proposte che vanno da pochi giorni ad una settimana, studiate da Boscolo con i nuovi viaggi guidati sia In Italia che in Europa

Il foliage d’autunno: langhe, baroli e tartufi in Italia

Un viaggio guidato fra i caldi colori autunnali che ricoprono le colline piemontesi per ammirare i paesaggi vitivinicoli del Roero, delle Langhe e del Monferrato e vivere esperienze uniche come andare a caccia di tartufi, accompagnati dal “trifolau” e dal suo cane, e degustare un ottimo spumante. Il viaggio inizia ad Asti, “città delle 100 torri”, con le sue suggestive strade medievali, la Piazza Campo del Palio, la Collegiata di San Secondo e la Cattedrale gotica. Si prosegue verso Belvedere di La Morra, per ammirare lo splendido paesaggio e raggiungere una zona dedita alla raccolta dei tartufi.

Raggiunta Barolo sarà possibile rilassarsi degustando l’omonimo vino. Tappe successive: il Castello di Grinzane che sorge su una collina che domina i bellissimi vigneti della zona e Alba dove sarà possibile visitare la Mostra internazionale del Tartufo e degustare i famosi vini della zona. Si arriva poi a Canelli per scoprire una delle celebri cattedrali sotterranee, impressionanti cantine dove avviene la lavorazione dello spumante. Ultima tappa del viaggio sarà Casale Monferrato con il suo bellissimo centro storico e la Sinagoga.

Merano e alto Adige, i colori dell’autunno

Un viaggio guidato per lasciarsi incantare dal foliage d’autunno sulle acque cristalline dei laghi, dalle valli, dai castelli. Si parte da Merano con i suoi colorati giardini e il suggestivo rione Steinach, la parte più antica della città in cui si respira un’atmosfera medievale. Si giunge poi a Bolzano per esplorare i suoi vicoli e apprezzare la sua elegante architettura. Si prosegue poi verso l’antica Abbazia di Novacella per una passeggiata tra i vigneti e una degustazione di ottimo vino locale.

Giunti in Val Venosta si potranno ammirare le bellezze di Glorenza e il lago di Resia con il suo famoso campanile che spunta dalle acque. Destinazione successiva la Val Pusteria, con Brunico e il suo centro storico, l’incantevole località di San Candido. Infine il Lago di Braies, che con le sue acque cristalline in autunno regala colori unici. Borgo Valsugana, in Val di Sella è un luogo unico nel suo genere dove la natura diventa arte.

Foliage d’autunno in Europa

Per vivere una delle stagioni più colorate si può visitare Thun per visitare l’omonimo castello medievale e fare una piacevole passeggiata nello Schadau Park. Berna, il cui centro storico è patrimonio mondiale dell’UNESCO; la Valle dell’Emmental per una visita al caseificio dove scoprire come creano i buchi nel famoso formaggio. Zurigo, circondata dalle colline, in autunno regala tutte le sfumature più belle del foliage d’autunno. Da non perdere il Lindenhof, dove le foglie dei tigli si tingono di un giallo intenso e l’affascinante lungolago tra l’Opera House e lo Zürichhorn. Si raggiunge poi la fattoria di Jucker, un’oasi di relax con una meravigliosa vista del Lago di Pfäffikon e delle montagne. Per chi lo desidera sarà possibile visitare la mostra delle zucche e fare un’esperienza sensoriale passeggiando nel giardino di mele.

Il Foliage d’autunno in Slovenia

Un tour in Slovenia, quando le giornate non sono ancora fredde, per una piacevole e rilassante passeggiata lungo le rive del lago Bled, incorniciato da bellissimi alberi, regala tutte le più belle sfumature del foliage. Destinazione successiva Celje si prosegue poi verso Lasko dove, insieme a un esperto birraio, sarà possibile visitare il suo museo non solo per scoprire i segreti della birra, ma anche per una piacevole degustazione. Raggiunta Maribor, che sorge sulle rive del fiume Davo nel punto in cui si incontrano le colline vinicole e i boschi dei monti Pohorje, si respirerà una meravigliosa atmosfera autunnale. Bellissimo il suo castello, il centro storico dove spicca il quartiere Lent con la Sinagoga e la pentagonale Torre dell’Acqua.

Ruska, il foliage finlandese

All’Europa della tradizione, vestita d’autunno nei tour più richiesti, come quello tra i Castelli della Loira e Chartres, si affiancano highlight e sentieri meno battuti in Svizzera, Baviera, Salisburgo e Hallstatt, dove il foliage d’autunno ha i suoi colori più accesi tra le chiome degli alberi riflessi nell’acqua. Bordeaux e Périgueux è un perfetto dono di una stagione che si declina in sfumature d’incanto nel tour in Slovenia, tra le atmosfere di luce del lago di Bled e le geometrie d’autore dell’architettura di Lubiana.

 

LEGGI ANCHE: Facce da Spot, nasce il primo riconoscimento per gli attori di campagne pubblicitarie 

Elena Parmegiani

Giornalista di moda e costume, organizzatrice di eventi e presentatrice. Consegue la Laurea Magistrale in Comunicazione Istituzionale e d’Impresa all’Università “La Sapienza” di Roma. Muove i primi passi lavorativi con gli eventi per il Ferrari Club Italia, associazione di possessori di vetture Ferrari. Da più di dieci anni è il Direttore Eventi della Coffee House del prestigioso museo Palazzo Colonna a Roma. Ha organizzato e condotto molte sfilate di moda per i più importanti stilisti italiani. Come consulente è specializzata nella realizzazione sia di eventi aziendali, sia privati. Scrive di moda, bon ton, arte e spettacolo. Esperta conoscitrice dei grandi nomi della moda italiana, delle nuove tendenze del Fashion e del Made in Italy.
Back to top button
Privacy