Primo pianoRoyal Life

Il principe William lancia la serie sul cambiamento climatico mentre Harry e Meghan incantano il pubblico di New York

I due fratelli si sono impegnati in due temi di grande attualità: la crisi climatica e la vaccinazione contro il Covid-19

Il principe William presenterà una serie televisiva della BBC in cinque puntate in compagnia di David Attenborough per far conoscere i personaggi pionieristici in materia di cambiamento climatico. Intanto il fratello Harry e Meghan Markle hanno raccolto molti consensi sul palco del Global Citizen Live a New York. I Sussex hanno lanciato un importante messaggio che riguarda l’accesso alla vaccinazione contro il Covid-19.

Il principe William in prima linea contro il cambiamento climatico

Periodo ricco di impegni e novità per la Famiglia Reale inglese, coinvolta come testimonial e stakeholder d’eccezione nell’affrontare i maggiori problemi globali della società. Il principe Carlo ha annunciato solo ieri il lancio un nuovo canale in collaborazione con Amazon Prime per diffondere contenuti sulla crisi climatica. Subito dopo è arrivata la notizia secondo cui anche il principe William si impegnerà direttamente in tv per sensibilizzare sul tema dei cambiamenti climatici e celebrare chi si impegna per contrastarli. Il duca di Cambridge, infatti, ha dato notizia della serie tv sulla BBC in collaborazione con David Attenborough. In un trailer che introduce il documentario, The Earthshot Prize: Repairing Our Planet, William dice agli spettatori che “questo è un momento di speranza, non di paura“. Il nipote della regina Elisabetta poi parlerà con i vincitori dell’Earthshot Prize, il concorso globale che ha lanciato insieme alla Royal Foundation nell’ottobre 2020.

Non solo William e Carlo. Standing ovation per Harry e Meghan al Global Citizen Live

Contemporaneamente il fratello, il principe Harry e la moglie Meghan Markle hanno fatto la loro apparizione a sorpresa al Global Citizen Live. Saliti sul palco, i Sussex hanno ricevuto una vera e propria standing ovation affrontando il tema della vaccinazione contro il Covid-19. Harry e Meghan, infatti, hanno parlato alternandosi con il microfono e ribadendo che è necessario che tutti abbiano lo stesso accesso alla vaccinazione. La preclusione del vaccino ai paesi più poveri, infatti, non permette di far concludere la pandemia globale.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Royal family (Fanpage) (@fanroyalfamily)

Il principe Harry, infatti, ha dichiarato: “Ragazzi, abbiamo quello che ci serve per vaccinare il mondo. Molti paesi sono pronti a produrre vaccini, ma le aziende farmaceutiche ultra-ricche non condividono le ricette per realizzarli. Questi paesi hanno i mezzi, la capacità e i lavoratori per iniziare a produrre, tutto ciò che stanno aspettando è che la proprietà intellettuale del vaccino venga revocata e, a proposito, molti di questi vaccini sono stati finanziati pubblicamente, sono i tuoi vaccini, sei tu ad aver pagato per loro“. In quella che i Sussex hanno definito “un’emergenza umanitaria“, dunque, il luogo in cui si è nati non dovrebbe precludere l’accesso alla salvezza.

LEGGI ANCHE: Il principe Carlo lancia un nuovo canale televisivo sul cambiamento climatico in accordo con Amazon Prime

Roberta Gerboni

Beauty & Royal affairs

Siciliana, vive a Roma. Appassionata di scrittura e giornalismo fin da giovane, inizia il proprio percorso in redazione a 17 anni, occupandosi di cultura e attualità. Per tre anni redattore del Corriere di Gela, si è dedicata alla redazione di articoli per varie testate online.
Laurea Magistrale con Lode in Lettere Classiche all' Università degli Studi di Siena, dopo aver conseguito la laurea triennale in Lettere a Catania.
Appassionata di salute, bellezza e delle vite dei reali di tutto il mondo.

Back to top button