"
Red Carpet

I look più glamour di Monica Bellucci

L'attrice e modella, mamma di Deva Cassel, è molto legata a Dolce&Gabbana e, negli anni, ha sempre dimostrato classe ed eleganza, in passerella e sui red carpet

Ora che anche sua figlia sfila in passerella seguendo le sue orme, Monica Bellucci può condividere il meraviglioso mondo della moda anche in famiglia. Classe 1964, l’iconica attrice nata a Città di Castello quest’oggi – 30 settembre – compie gli anni. Nell’arco della sua carriera ha raggiunto diversi step: è stata, ad esempio, la prima donna italiana a ricoprire il ruolo di madrina al Festival di Cannes (era l’edizione 56). A cavallo tra gli anni ’90 e i primi 2000, è rientrata nella classifica delle celebrità sex symbol più conosciute al mondo.

Oltre ad essere un’acclamata modella, amatissima soprattutto da Dolce&Gabbana, Monica Bellucci ha recitato in tantissimi film. L’esordio è avvenuto nel 1991 con La riffa, dopodiché l’abbiamo vista nel cast di Dracula di Bram Stoker, Briganti – Amore e libertà, Come mi vuoi, Come un pesce fuor d’acqua, Matrix Reloaded, La passione di Cristo, I fratelli Grim e l’incantevole strega, Spectre e I migliori anni della nostra vita.

Monica Bellucci e Dolce&Gabbana

Monica Bellucci

Il sodalizio con Dolce&Gabbana va avanti ormai da decenni: Monica Bellucci ha sfilato in passerella per la maison ed è stata anche loro testimonial, a partire dalla prima campagna per il profumo Sicily. Con classe ed eleganza, l’attrice ha sempre fatto parlare di sé sui red carpet e non ha mai perso il tuo tocco glamour. Sul tappeto rosso della Mostra del cinema di Venezia 2019, ha indossato un abito rosso in pizzo di Dolce&Gabbana. Per l’edizione 2016, in Laguna l’attrice ha optato per un abito in pizzo blu con base nude e orlo asimmetrico di Azzedine Alaïa.

Al Festival di Cannes 2019 ha scelto un abito blu navy di Dior. Per l’edizione 2017, ha optato per un long dress aderente total golden di Chanel con clutch abbinata. E, sempre per quella edizione, ha poi indossato un abito total black con ricami in pizzo di Dolce&Gabbana. E, per la cena di gala, ha scelto un abito total black di estrema eleganza con spalle scoperte e rivestito di cristalli Swarovski, una creazione di Vivienne Westwood Couture.

I look più belli di Monica Bellucci

Monica Bellucci

Per la premiere di Spectre alla Royal Albert Hall nel 2015, in quel di Londra, Monica Bellucci ha optato per un abito a portafoglio color petrolio in velluto di Ralph&Russo. Per lo stesso film, ha partecipato a diverse premiere: a Madrid, ha indossato un abito dal romanticismo gotico, di base nera con rose ricamate di Dolce&Gabbana. E sempre di Dolce&Gabbana è l’abito color vinaccia in pizzo indossato nel 2020 al Taormina Film Festival. Al Film Festival de San Sebastián ha ricevuto il Premio Donostia 2017 indossando un etereo abito rosa cipria di maison Valentino, impreziosito da gioielli Cartier.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Monica Bellucci (@monicabellucciofficiel)


Per il photocall di Venetian Heritage, nel 2019, ha indossato una creazione di Dior con gonna plissé e top bustier in oro con ricami floreali. Tra le creazioni più armoniose di Dolce&Gabbana, portate poi a Cannes da Sharon Stone, vi è l’abito azzurro dalla vaporosa gonna in tulle rivestito di fiori in rilievo.

LEGGI ANCHE: Dior e Yves Saint Laurent incantano la “Paris Fashion Week”

Cristina Migliaccio

Moda, Lifestyle & Glamour

Nata ad Ischia, ha studiato a Salerno dove ora vive Editoria e pubblicistica. Ha vissuto quattro anni a Roma diventando giornalista pubblicista.
Appassionata di libri e di tutte le dinamiche dell'intrattenimento televisivo, soprattutto riguardo le serie TV. Si occupa di Moda, analizzando nel dettaglio i red carpet e le tendenze. Sul blog www.velvetgossip.it di VelvetMAG è curatrice di curiosità ignote ai più.

Back to top button
Privacy