"
Primo pianoStorie e Personaggi

Cinema Troisi, al via gli omaggi all’attore di San Giorgio a Cremano: il 9 ottobre la prima proiezione, “Ricomincio da tre”

Ogni sabato fino al 4 dicembre un focus sul grande interprete. La domenica è per i più piccoli con l'iniziativa "Troisi Kids"

Due nuove rassegne per il weekend con il grande schermo di via Induno. A partire da oggi 9 ottobre sarà proiettato con cadenza settimanale un film di Massimo Troisi. Non poteva che essere un omaggio all’artista partenopeo ad aprire la stagione delle rassegne promosse dal Cinema Troisi. L’iniziativa si muove in continuità con quanto svolto nell’ultimo decennio dall’associazione Piccolo America: dal 9 ottobre fino al 4 dicembre, ogni sabato mattina alle ore 11:00, l’appuntamento è con 9 titoli del grande interprete e regista, uno degli artisti più amati – e rimpianti – della storia del cinema italiano.

Ricomincio da Tre inaugurerà l’iniziativa del Cinema Troisi: Lello Arena sarà ospite dell’evento

A inaugurare l’omaggio sarà proprio la proiezione, a quarant’anni dall’uscita nelle sale, di Ricomincio da tre. Il film nel 1981 rivelò il talento (anche) cinematografico di Troisi, salutato da uno straordinario successo di pubblico (oltre che da due David di Donatello e quattro Nastri d’argento). A presentare il film, sabato 9 ottobre, vedremo il coprotagonista Lello Arena, storico sodale di Troisi e amico affezionato del Cinema in Piazza. Se con gli omaggi il Cinema Troisi conferma l’attenzione per la memoria del grande cinema di ieri, con Troisi Kids si guarda agli spettatori di domani. Il nuovo appuntamento in programma, inoltre, si terrà tutte le domeniche mattina, fino al 14 novembre. L’iniziativa proporrà alle famiglie i migliori film per i più piccoli. Per iniziare, una carrellata di titoli Disney e Pixar, al via il 10 ottobre con gli elfi di Onward (2020).

Cinema Troisi Onward

Nei prossimi weekend, la rassegna dedicata a Massimo Troisi assisterà ai seguenti titoli: No grazie, il caffè mi rende nervoso di Lodovico Gasparini (1982, 109 min); Scusate il ritardo di Massimo Troisi (1983, 112 min); Le vie del Signore sono finite di Massimo Troisi (1987, 84 min); Splendor di Ettore Scola (1988, 115 min); Che ora è di Ettore Scola (1989, 102 min); Il viaggio di Capitan Fracassa di Ettore Scola (1990, 132 min); Pensavo fosse amore… invece era un calesse di Massimo Troisi (1991, 113 min); Il Postino di Massimo Troisi e Michael Radford (1994, 108 min). La rassegna Troisi Kids, dedicata ai più giovani, vedrà invece (oltre a Onward): Dumbo di Tim Burton (2019, 112 min); Wonder Park di Dylan Brown (2019, 86 min); Frankeweenie di Tim Burton (2013, 87 min); Gli incredibili di Brad Bird (2004, 115 min); Gli incredibili 2 di Brad Bird (2018, 126 min).

LEGGI ANCHE: “Festa del Cinema di Roma 2021”, annunciato il programma: tra Premi Oscar, Marvel e cinema d’autore

Lorenzo Cosimi

Romano, dopo la laurea triennale in Dams presso l’Università degli Studi Roma Tre, si è poi specializzato in Media, comunicazione digitale e giornalismo alla Sapienza. Ha conseguito il titolo con lode, grazie a una tesi in Teorie del cinema e dell’audiovisivo sulle diverse modalità rappresentative di serial killer realmente esistiti. Appassionato di cinema, con una predilezione per l’horror nelle sue molteplici sfaccettature, è alla ricerca costante di film e serie tv da aggiungere all’interminabile lista dei “must”. Si dedica alla produzione seriale televisiva e alla gestione dei social del nostro magazine.
Back to top button
Privacy