"
CinemaPrimo piano

“La scuola cattolica”, “Ezio Bosso”, “A Chiara”: tante uscite al cinema, forte segno di ripresa

Una programmazione vastissima, grazie alle nuove uscite, presentate in anteprima nei diversi Festival

Da proiezioni speciali limitate a pochi giorni a progetti, approdati già il mese scorso alla 78a edizione della Mostra del Cinema di Venezia, il cinema riparte con nuove attesissime uscite. Tra tutte, debutta La scuola cattolica, basato sull’omonimo romanzo di Edoardo Albinati (Premio Strega 2016) e diretto da Stefano Mordini. Il lungometraggio è al centro del dibattito pubblico dopo aver ottenuto il divieto per i minori di 18 anni. L’opera, presentata fuori concorso a Venezia78, ripercorre la drammatica vicenda del Massacro del Circeo, tra le pagine più oscure della cronaca italiana. In sala a partire dal 7 ottobre, il film è solo uno dei diversi titoli che in questi giorni hanno fatto il loro debutto sul grande schermo.

I titoli usciti al cinema di recente: i film già in sala

Non solo La scuola cattolica. In sala è arrivato lo scorso 4 ottobre anche il documentario, anch’esso approdato a Venezia78, incentrato sul compianto Ezio Bosso, ovvero Ezio Bosso – Le cose che restano. Lo stesso giorno, sul grande schermo, ha fatto il suo debutto anche Isolation. Il progetto vanta una regia collettiva che comprende i nomi di Olivier Guerpillon, Michele Placido, Jaco van Dormael, Julia von Heinz, Michael Winterbottom. Documentario ha come scopo quello di raccontare le emozioni del periodo pandemico, declinate nelle diverse sfaccettature. Ad impreziosire il cast troveremo, inoltre, Andrea Bocelli Roberto Bolle.

In sala nello stesso giorno è arrivato anche il thriller Ai confini del male, diretto da Vincenzo Alfieri, con Edoardo Pesce e Massimo Popolizio. Nei cinema nostrani è stato distribuito, grazie a Lucky Red, anche A Chiara, per la regia di Jonas Carpignano. Già approdato all’ultima edizione del Festival di Cannes, dove ha vinto L’Europa Cinemas Label, ha inoltre trionfato come Miglior Film al Zurich Film Festival. Di coproduzione italo-francese-svedese-danese, è ambientato in Calabria e vede come protagonista una ragazza di nome Chiara. Quest’ultima scoprirà il coinvolgimento del padre nella ‘Ndrangheta. Sarà per lei l’inizio di una scoperta interiore, in cerca della libertà e della sua vera identità.

Da Venezia78 agli Oscar 2021: le uscite imminenti

In questi giorni sono usciti anche altri progetti nelle sale cinematografiche. Oltre ai titoli sopracitati, infatti, è arrivato Baby Boss 2: affari di famiglia di Tom McGrath e Il materiale emotivo, diretto e interpretato da Sergio Castellitto. Quest’ultimo è inoltre approdato in anteprima nazionale al Bif&st 2021, e vanta nel cast, oltre a Castellitto, anche Matilda De Angelis, Bérénice Bejo, Nassim Lyes, Clementino, Sandra Milo e Alex Lutz. Nelle sale arrivano inoltre anche Bentornato papà, di Domenico Fortunato o la commedia Con tutto il cuore, che vanta la presenza di Vincenzo Salemme e Serena Autieri. Direttamente dalla sezione Orizzonti di Venezia78, dove ha vinto il premio come Miglior Film, L’uomo che vendette la sua pelle, di Kaouther Ben Hania con Monica Bellucci. La pellicola ha inoltre ricevuto la nomination come Miglior Film Internazionale agli Oscar 2021. Tra le uscite imminenti spicca anche il titolo di The Italian Banker di Alessandro Rossetto.

LEGGI ANCHE: “Festa del Cinema di Roma 2021”, annunciato il programma: tra Premi Oscar, Marvel e cinema d’autore

Lorenzo Cosimi

Romano, dopo la laurea triennale in Dams presso l’Università degli Studi Roma Tre, si è poi specializzato in Media, comunicazione digitale e giornalismo alla Sapienza. Ha conseguito il titolo con lode, grazie a una tesi in Teorie del cinema e dell’audiovisivo sulle diverse modalità rappresentative di serial killer realmente esistiti. Appassionato di cinema, con una predilezione per l’horror nelle sue molteplici sfaccettature, è alla ricerca costante di film e serie tv da aggiungere all’interminabile lista dei “must”. Si dedica alla produzione seriale televisiva e alla gestione dei social del nostro magazine.
Back to top button
Privacy