"
CinemaPrimo piano

“Dune 2” si farà: annunciato il sequel che uscirà a ottobre 2023

Il kolossal di Denis Villeneuve era stato presentato lo scorso 3 settembre a Venezia78

Nonostante il finale aperto lasciasse presagire fin da subito l’uscita di un sequel, si è a lungo dibattuto sul destino di Dune. Basato sull’omonimo romanzo di Frank Herbert, il lungometraggio è approdato il 16 settembre nelle sale italiane e, alcuni giorni fa, in quelle statunitensi, raccogliendo oltre 40 milioni di dollari al debutto. Una risposta che sembra aver spazzato via alcun dubbio a riguardo, convincendo la Warner Bros. e Legendary Pictures: Dune avrà ufficialmente un sequel.

Dune avrà un sequel, Denis Villeneuve: “Non è che l’inizio

Previsto inizialmente lo scorso ottobre 2020, Dune è slittato di un anno a causa della situazione pandemica. Mentre in Europa è uscito prevalentemente sul grande schermo, negli States ha inoltre assistito a una distribuzione mista. Il kolossal di fantascienza, diretto da Denis Villeneuve, è infatti approdato in sala e in contemporanea sulla piattaforma streaming HBO Max. Ciononostante, come si è visto, la performance al boxoffice statunitense non sembra averne risentito, costituendo per Warner Bros. l’incasso maggiore dell’anno. E proprio il presidente della casa di produzione, Toby Emmerich, ha confermato l’uscita di Dune: Parte II nell’ottobre 2023.

Le parole di Emmerich hanno trovato conferma anche nella nota condivisa da Legendary Pictures, attraverso la quale ha lodato il lavoro di Denis Villeneuve. “Non saremmo arrivati a questo punto senza la straordinaria visione di Denis e l’incredibile lavoro della sua talentuosa troupe, degli sceneggiatori, del nostro cast stellare, dei nostri partner della Warner Bros. e, naturalmente, dei fan! Ecco a voi un altro Dune.” Dal canto suo, il regista canadese ha accolto con estremo entusiasmo la notizia, ringraziando – attraverso un comunicato ufficiale – i fan e la casa di produzione e stringendo una promessa con il pubblico: “Non è che l’inizio.” L’annuncio ha fatto la sua comparsa anche sulle piattaforme social del cast, composto da Timothée Chalamet, Zendaya, Jason Momoa, Rebecca Ferguson e Oscar Isaac, tra gli altri. In particolar modo, l’interprete di Paul, il rampollo della nobile casata degli Atreides, ha condiviso uno scatto sul proprio profilo Instagram, che sfiora i 15 milioni di follower. Insomma, Dune 2 è realtà.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Timothée Chalamet (@tchalamet)

LEGGI ANCHE: Oscar 2022, “È stata la mano di Dio” è il film scelto per rappresentare l’Italia

Lorenzo Cosimi

Cinema e tv

Romano, dopo la laurea triennale in Dams presso l’Università degli Studi Roma Tre, si è poi specializzato in Media, comunicazione digitale e giornalismo alla Sapienza. Ha conseguito il titolo con lode, grazie a una tesi in Teorie del cinema e dell’audiovisivo sulle diverse modalità rappresentative di serial killer realmente esistiti. Appassionato di cinema, con una predilezione per l’horror nelle sue molteplici sfaccettature, è alla ricerca costante di film e serie tv da aggiungere all’interminabile lista dei “must”. Si dedica alla produzione seriale televisiva con incursioni sui social.

Back to top button
Privacy