"
LibriPrimo piano

“Agire e pensare come il Piccolo Principe” di Stéphane Garnier in arrivo in libreria

Con la casa editrice Odoya, l'autore di "La felicità è un gatto" arriva anche in Italia con un volume che raccoglie le preziose lezioni di vita di Antoine de Saint-Exupéry

Il Piccolo Principe divide spesso i lettori a metà: c’è chi lo odia e chi lo ama, chi lo reputa un capolavoro e chi invece lo accusa di banalità. Ma, nel corso degli anni, questa storia è diventata un evergreen, adatta a grandi e piccini, ed è traendo spunto dagli insegnamenti preziosi di Antoine de Saint-Exupéry che arriva un nuovo libro di Stéphane Garnier. Si intitola Agire e pensare come il Piccolo Principe e il suo obiettivo è raccogliere tutte quelle lezioni di vita regalateci dal protagonista per poi metterle in pratica.

Dopo aver scritto opere best seller come La felicità è un gatto, Stéphane Garnier torna in libreria con un nuovo volume, già venduto in 17 paesi e che in Italia invece approda tra gli scaffali a partire dal 4 novembre 2021 grazie alla casa editrice Odoya. All’interno del volume sono presenti gli insegnamenti del Piccolo Principe, inclusi i suoi disegni originali, formato 13×19. Insegnamenti utili soprattutto a capire la nostra dimensione all’interno di un mondo frenetico che continua a muoversi, lasciandoci spesso sopraffatti.

Piccolo Principe

Le preziose lezioni di vita del Piccolo Principe secondo Stéphane Garnier

A detta dello scrittore, è importante riscoprire il nostro lato più innocente, sognatore, riacquistare la confidenza del nostro essere bambino. Questo processo è importante e ha degli effetti anche sulle relazioni professionali e famigliari. Inoltre lo scrittore si sofferma su cos’è importante e cosa invece è urgente, prendendo come esempio i baobab, che nel Piccolo Principe danneggiano i pianeti.

L’opera di Antoine de Saint-Exupéry è senza tempo e regala preziosi insegnamenti di cui Stéphane Garnier fa tesoro. Sin dalla sua pubblicazione, il Piccolo Principe ha esercitato un grande fascino sul mondo, puntando alla semplicità e a valori indispensabile come l’amore e l’amicizia. Stéphane Garnier, in Agire e pensare come il Piccolo Principe, si rivolge in particolare agli adulti, anche quelli più cinici. Cerca di spronarli a dare poco conto al giudizio degli altri e ad accettare se stessi in tutte le proprie sfumature, buone o cattive che siano. Il racconto originale del Piccolo Principe è una storia dettata dagli occhi di un bambino. E quel bambino è ancora dentro di noi, semplicemente sommerso da tanti baobab. Sta a noi renderlo libero.

LEGGI ANCHE: Quando Margaret Mazzantini ha vinto il Premio Strega con “Non ti muovere”

Cristina Migliaccio

Moda, Lifestyle & Glamour

Nata ad Ischia, ha studiato a Salerno dove ora vive Editoria e pubblicistica. Ha vissuto quattro anni a Roma diventando giornalista pubblicista.
Appassionata di libri e di tutte le dinamiche dell'intrattenimento televisivo, soprattutto riguardo le serie TV. Si occupa di Moda, analizzando nel dettaglio i red carpet e le tendenze. Sul blog www.velvetgossip.it di VelvetMAG è curatrice di curiosità ignote ai più.

Back to top button
Privacy