"
NewsPrimo piano

G20: dopo il colloquio con il Papa, Joe Biden incontra Mattarella e Draghi

Prosegue con un leggero ritardo la fitta lista di impegni del Presidente americano

Il presidente Joe Biden è atterrato a Roma dove ha incontrato per primo Papa Francesco in Vaticano. Come da programma i due capi di Stato hanno discusso della pandemia da COVID-19, dei cambiamenti climatici e della povertà. Il presidente che è notoriamente orgoglioso della sua fede cattolica, che ha spesso citato come “guida morale” per plasmare molte delle sue politiche sociali ed economiche. A seguire Biden ha incontrato Mattarella al Quirinale. Dopo una calorosa stretta di mano, il Presidente della Repubblica lo ha invitato all’interno del Palazzo dove si è tenuto il colloquio.

Joe Biden e l’incontro in Vaticano con papa Francesco

Si è concluso l’attesissimo incontro di Joe Biden con Papa Francesco, il primo di una fitta agenda. Seduti faccia a faccia davanti a una scrivania, il presidente degli USA e il Papa si sono impegnati in lunghi colloqui sul cambiamento climatico, la povertà e la pandemia. Fino ad un colloquio su argomenti privatissimi, che hanno anche toccato la perdita del figlio del presidente  USA e la vecchiaia. Un filmato diffuso dal Vaticano ha mostrato diversi momenti e rilassati. I due si sono ripetutamente stretti la mano scambiandosi sorrisi. L’incontro privato è durato circa 75 minuti, secondo il Vaticano: più del doppio della durata normale di un’udienza con il Santo Padre.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da President Joe Biden (@potus)

La Casa Bianca ha reso noto: “Biden ha ringraziato Sua Santità per la sua difesa dei poveri del mondo e di coloro che soffrono la fame, i conflitti e le persecuzioni. Ha elogiato la leadership di Papa Francesco nella lotta alla crisi climatica, così come la sua advocacy per garantire la fine della pandemia per tutti attraverso la condivisione dei vaccini e un’equa ripresa economica globale“. Dopo aver lasciato il Vaticano, Joe Biden ha dichiarato di aver avuto un “meraviglioso” incontro con il Pontefice e che quest’ultimo ha pregato per lui e ha benedetto il suo rosario. Secondo il Vaticano, inoltre, Biden ha regalato a Francesco un paramento liturgico, realizzato nel 1930 dal famoso sarto papale Gamarelli e utilizzata dall’ordine dei gesuiti – di cui il papa fa parte – negli Stati Uniti, dove era conservata negli archivi della Holy Trinity Church. La Casa Bianca ha reso nota infine la volontà di fare una donazione in beneficenza a nome del Papa.

L’incontro con Mattarella al Quirinale e la “strana sosta” nel cortile

In seguito Joe Biden ha incontrato il Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella. Prima dell’incontro al Quirinale l’auto presidenziale, entrata nel palazzo alle 14.55, si è fermata nel colonnato che circonda il cortile d’onore per ben 10 minuti. Biden si è congratulato con l’Italia per l’ottimo lavoro condotto con il piano di vaccinazione anti-Covid.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da VOA News (@voanews)

Al centro del suo dialogo con Mattarella i temi della pandemia, dell’ambiente e dei rapporti con l’Unione Europea. Concluso l’incontro a porte chiuse con il Presidente, Biden si è diretto ad un incontro con Mario Draghi.

Così, con un ritardo sulla tabella di marcia, il presidente americano è attualmente a Palazzo Chigi per un colloquio bilaterale con il premier Draghi a margine del G20. In seguito è avvenuto anche un incontro con il Presidente francese Macron.

LEGGI ANCHE: G20, Biden a Roma: vertice con Draghi. La Cina “pronta a lavorare con tutti”

Roberta Gerboni

Beauty & Royal affairs

Siciliana, vive a Roma. Appassionata di scrittura e giornalismo fin da giovane, inizia il proprio percorso in redazione a 17 anni, occupandosi di cultura e attualità. Per tre anni redattore del Corriere di Gela, si è dedicata alla redazione di articoli per varie testate online.
Laurea Magistrale con Lode in Lettere Classiche all' Università degli Studi di Siena, dopo aver conseguito la laurea triennale in Lettere a Catania.
Appassionata di salute, bellezza e delle vite dei reali di tutto il mondo.

Back to top button
Privacy