LibriPrimo piano

Arriva il quarto volume di “Storie della buonanotte per bambine ribelli”

Elena Favilli cura e raccoglie ancora una volta 100 storie di donne indimenticabili che hanno avuto il coraggio di lottare per i propri ideali e queste donne sono tutte italiane

Tornano le Storie della buonanotte per bambine ribelli. Il quarto volume, con copertina rigorosamente celeste, questa volta includerà esempi al femminile ultra contemporanei come ad esempio Chiara Ferragni, nota influencer ed imprenditrice digitale che ha fatto di Instagram il suo impero. Il nuovo volume raccoglie altre 100 storie di donne straordinarie a cura di Elena Favilli e la particolarità è che si tratta di tutte donne italiane. In libro è uscito il 2 novembre 2021 e fa compagnia ai tre precedenti volumi. Tra le 100 storie di donne straordinarie, troviamo anche quella di Elsa Morante, Sophia Loren, Fernanda Pivano, Tina Anselmi, Bebe Vio, Samantha Cristoforetti e la compianta Raffaella Carrà.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Elena Favilli (@elenafavilli)

Storie della buonanotte per bambine ribelli: il quarto volume

Il tema del quarto volume di Storie della buonanotte per bambine ribelli è ben preciso e si rifà a “100 donne italiane straordinarie. Donne che hanno fatto, fanno e faranno la Storia e la cultura del nostro Paese”. Sono tante le donne che prendono possesso di questo volume, a partire dalla prima biografia – con tanto di illustrazione e citazione – di Alda Merini. Spazio anche ad Anna Magnani, prima attrice italiana che ha vinto il Premio Oscar. Oltre a Raffaella Carrà, che si è spenta d’improvviso e troppo presto, anche Carla Fracci, venuta a mancare a maggio 2021, trova il suo spazio tra le pagine di questo libro.

Storie della buonanotte

Spazio anche a Miuccia Prada, con il racconto della sua casa di moda, e anche alle scienziate e astrofisiche Rita Levi Montalcini e Margherita Hack. Così come alla prima pilota di linea Fiorenza de Bernardi e alla virologa a capo dello Spallanzani di Roma Maria Rosa Capobianchi. Il quarto volume di Storie della buonanotte per bambine ribelli, curato ormai soltanto da Elena Favilli, resta fedele al progetto originale. Infatti racconta le storie di donne che hanno lottato per le loro passioni, per i loro ideali, e che con questi hanno cambiato il mondo in cui viviamo, un esempio per tutte le bambine i bambini del mondo.

LEGGI ANCHE: “Storia di una famiglia perbene”: la serie Mediaset è tratta dal romanzo di Rosa Ventrella

Cristina Migliaccio

Moda, Lifestyle & Glamour

Nata ad Ischia, ha studiato a Salerno dove ora vive Editoria e pubblicistica. Ha vissuto quattro anni a Roma diventando giornalista pubblicista.
Appassionata di libri e di tutte le dinamiche dell'intrattenimento televisivo, soprattutto riguardo le serie TV. Si occupa di Moda, analizzando nel dettaglio i red carpet e le tendenze. Sul blog www.velvetgossip.it di VelvetMAG è curatrice di curiosità ignote ai più.

Back to top button
Privacy