"
Primo pianoRed Carpet

I look più glamour di Maggie Gyllenhaal

L'attrice di recente è apparsa su diversi red carpet per presentare "The Lost Daughter", film che l'ha portata (e premiata) anche alla Mostra del cinema di Venezia 2021

Nonostante la pandemia abbia interrotto il flusso del red carpet, Maggie Gyllenhaal di recente ha avuto modo di partecipare a diversi eventi da tappeto rosso e il merito va a The Lost Daughter, film per il quale ha anche ottenuto un riconoscimento alla Mostra del cinema di Venezia. Classe 1977, l’attrice quest’oggi – 16 novembre – compie gli anni. Figlia d’arte, ha esordito al cinema in alcuni film diretti da suo padre, Stephen Gyllenhaal, recitando anche al fianco del fratello Jake (ben noto nel panorama cinematografico). La fama, tuttavia, è arrivata con il film Secretary, per il quale ha ottenuto una nomination ai Golden Globe. In seguito ha recitato in Confessioni di una mente pericolosa, Happy Endings, Uomini&Donne, SherryBaby e in Cavaliere oscuro. Di recente ha recitato in Hysteria, Una scuola per Malia, Sotto assedio, Frank e Lontano da qui.

I look da red carpet di Maggie Gyllenhaal

Maggie Gyllenhaal
Crediti: Maggie Gyllenhaal/Instagram

Come già anticipato, grazie a The Lost Daughter – film che ha scritto e diretto – Maggie Gyllenhaal ha partecipato a moltissimi red carpet, sfoggiando abiti eleganti e raffinati che rispecchiano la sua personalità. Al London Film Festival ha indossato un cut out dress con top color oro e gonna dal taglio asimmetrico di Loewe, collezione Resort 2021. Al Mill Valley Film Festival, l’attrice ha optato per un abito total black di Prada, il cui scollo presenta una patch con ricami floreali. In occasione del LACMA 2021, ha scelto un abito total black drappeggiato con maniche a palloncino di Maison Rabih Kayrouz. Invece al New York Film Festival, al fianco del fratello Jake, ha sfoggiato un abito in velluto di Fendi, della collezione Autunno/Inverno 2021.

Maggie Gyllenhaal
Crediti: Maggie Gyllenhaal/Instagram

Alla Mostra del cinema di Venezia 2021, l’attrice ha optato per un look sobrio ed elegante, un abito bianco con l’orlo della gonna sfrangiato di Proenza Schouler, della collezione Resort 2022. In abbinamento ha sfoggiato decolleté nere in velluto di Sarah Flint. Al Festival di Cannes, sempre per presentare The Lost Daughter, ha mostrato diversi outfit tra cui il cut out dress di Gucci con gonna in tulle rossa e bustier in oro, così come lo smoking alternativo di Chanel Haute Couture, composto da una camicia di raso bianca e maxi gonna in tulle. E, a completare i red carpet francesi, l’abito total red senza spalline di Versace. Ai Critics’ Choice Awards 2019 ha sfoggiato un abito bianco con spalline color champagne di Prada, mentre in occasione del Metropolitan Opera 2019 ha indossato un abito nero tempestato da un ricamo di paillettes che passa dall’argento all’oro di Dries van Noten. 

LEGGI ANCHE: I look più belli di Shailene Woodley

Cristina Migliaccio

Moda, Lifestyle & Glamour

Nata ad Ischia, ha studiato a Salerno dove ora vive Editoria e pubblicistica. Ha vissuto quattro anni a Roma diventando giornalista pubblicista.
Appassionata di libri e di tutte le dinamiche dell'intrattenimento televisivo, soprattutto riguardo le serie TV. Si occupa di Moda, analizzando nel dettaglio i red carpet e le tendenze. Sul blog www.velvetgossip.it di VelvetMAG è curatrice di curiosità ignote ai più.

Back to top button
Privacy