"
Primo pianoSerie TvTV

Svelata la star più pagata della televisione nel 2021

Tra il ritorno di alcune serie TV come "Sex and the City" e l'arrivo di nuove come "The First Lady", il panorama televisivo cresce sempre più così come i guadagni delle star

Il 2021 è un anno ricco di sorprese nel panorama televisivo internazionale. Tra tantissimi ritorni, spaziando tra reboot e revival, e l’arrivo di nuove serie TV, è appena stata condivisa anche la classifica degli attori e delle attrici che hanno guadagnato di più quest’anno. All’interno di questo elenco, riportato da Just Jared, figurano anche le star di Sex and the City, di ritorno dopo anni di assenza sul piccolo schermo con il revival And Just Like That. E non solo: spuntano anche alcuni nomi degli show Netflix. Il guadagno più alto si aggira intorno a 1,4 milioni di dollari per episodio, una cifra da capogiro che ha sicuramente reso, per la star in questione, il 2021 l’anno migliore di sempre.

Attori e attrici più pagati della TV nel 2021

Partiamo dal basso. Uno degli show che ha spesso ricevuto note di merito, anche in termini di budget, è Succession. La serie televisiva, giunta alla terza stagione, vede infatti attori come Kieran Culkin, Jeremy Strong e Sarah Snook guadagnare tra i 300mila e i 350mila dollari per episodio. Un’altra serie TV fortunata è Stranger Things di Netflix: David Harbour e Winona Ryder, che interpretano rispettivamente Hopper e Joyce, guadagnano tra i 350mila e i 400mila dollari per episodio. Jason Sudeikis ha trovato la sua miniera d’oro in Ted Lasso. Per il suo ruolo da protagonista, relativo alla prima stagione, guadagna 400mila dollari per episodio. Laurie Metcalf, Sara Gilbert e John Goodman per The Conners hanno raggiunto la stessa cifra relativa alla prima stagione.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Ted Lasso (@officialtedlasso)


Una cifra che accomuna anche altri attori: Ted Danson per Mr Mayor e Henry Cavill in The Witcher. Brian Cox per il ruolo in Succession invece guadagna dai 400mila ai 500mila dollari per episodio. E, avvicinandoci sempre più alla vetta, troviamo anche Jude Law. L’attore, per la miniserie The Third Day, guadagna circa 425mila dollari per episodio. Angela Bassett recita in 9-1-1 e guadagna circa 450mila dollari per episodio. Ma la star è stata ampiamente superata da Alec Baldwin che, per Dr Death, ha ricevuto 575mila dollari per episodio.

I guadagni più alti della televisione

E non è finita qui, perché tra le star più pagate figura il trio di The First Lady composto da Michelle Pfeiffer, Viola Davis e Gillian Anderson. Tutte e tre guadagnano 600mila dollari per episodio. Pedro Pascal per The Last of Us ha ottenuto la stessa cifra, così come Steve Martin e Martin Short per Only Murders in the Building.


Le cifre continuano a salire con Kate Winslet: ogni episodio di Omicidio a Easttown comporta 650mila euro di guadagno. Con il ritorno di Sex and the City, Sarah Jessica Parker, Cynthia Nixon e Kristin Davis hanno ottenuto dai 650mila ai 750mila dollari per episodio, mentre Bryan Cranston per Your Honor ha guadagnato 750mila dollari per episodio. Jeff Bridges è uno dei pochi ad aver raggiunto 1 milione di dollari per episodio e il merito va a The Old Man. Ma l’attore che ha ottenuto il maggiore guadagno è Chris Pratt, che si colloca al primo posto con 1,4 milioni di dollari ad episodio per Terminal List.

LEGGI ANCHE: La classifica dei 10 show di Netflix più visti di sempre

Cristina Migliaccio

Moda, Lifestyle & Glamour

Nata ad Ischia, ha studiato a Salerno dove ora vive Editoria e pubblicistica. Ha vissuto quattro anni a Roma diventando giornalista pubblicista.
Appassionata di libri e di tutte le dinamiche dell'intrattenimento televisivo, soprattutto riguardo le serie TV. Si occupa di Moda, analizzando nel dettaglio i red carpet e le tendenze. Sul blog www.velvetgossip.it di VelvetMAG è curatrice di curiosità ignote ai più.

Back to top button
Privacy