"
Primo pianoRed Carpet

I look più glamour di Kirsten Dunst, al cinema con “Il potere del cane”

L'attrice ha partecipato alla prima del film durante la Mostra del cinema di Venezia e, per l'occasione, ha sfoggiato un abito di Re Giorgio

Sin dai tempi di Intervista col vampiro, il futuro di Kirsten Dunst era ben delineato. Bambina prodigio, ha iniziato a recitare sin dalla tenera età ed è stata scritturata in un film distribuito a livello globale che le ha dato la possibilità di recitare al fianco di Brad Pitt e Tom Cruise. Classe 1982, la Dunst è diventata famosa soprattutto per aver interpretato Mary Jane nella prima trilogia di Spider-Man. Nell’arco della sua carriera, ha dato vita ad importanti personaggi come ad esempio Maria Antonietta nell’omonimo biopic di Sofia Coppola. E, dopo aver recitato in pellicole come Se mi lasci ti cancello, Il diritto di contare, Piccole Donne, Midnight Special – Fuga nella notte e L’inganno, Kirsten Dunst torna al cinema con Il potere del cane (in lingua originale The Power of the Dog).

I look di Kirsten Dunst

Kirsten Dunst
Crediti: Kirsten Dunst/Instagram

Con questo film, Kirsten Dunst ha rispolverato la sua carriera, inattiva (al cinema) dal 2017. Complice una seconda gravidanza e l’esperienza sul piccolo schermo – ha recitato in On Becoming a God – l’attrice è riemersa dalla pandemia recitando in un nuovo film che arriva in sala il 18 novembre 2021. Ma, prima ancora, è stato presentato alla Mostra del cinema di Venezia. Per l’occasione, anche Kirsten Dunst ha sfilato sul red carpet, indossando un abito total black di Giorgio Armani che ha incantato all’istante l’obiettivo della macchina fotografica. E pensare che, al suo arrivo, ha sfoggiato un tailleur coloratissimo di Ferragamo. Ai LACMA 2021, l’attrice ha scelto un abito black&white di Gucci con delicati ricami in pizzo e una mantellina in tulle. Verde pistacchio è l’abito di Erdem ricamato in pizzo indossato sul red carpet dell’AFI Fest per la première de Il potere del cane.

Kirsten Dunst
Crediti: Kirsten Dunst/Instagram

Ai Golden Globe Kirsten Dunst ha sfoggiato un delicato abito rosa confetto di Rodarte, brand con il quale ha instaurato una lunga collaborazione. Anche per la cerimonia di InStyle nel 2019 ha indossato un abito dal brand, fatto di strati di arcobaleni rifiniti in tulle. Tocco di classe il maxi fiocco di seta ad altezza vita. Per la prima di The Irishman al New York Film Festival del 2019, l’attrice ha optato per un abito in raso di The Vampire’s Wife. Agli Emmy Awards 2018 ha portato sul tappeto rosso un abito blu cobalto di Schiaparelli Haute Couture, mentre sul tappeto rosso della Mostra del cinema di Venezia 2017 ha indossato un abito di Rodarte rosa antico con pois neri.

LEGGI ANCHE: I look più belli di Shailene Woodley

Cristina Migliaccio

Moda, Lifestyle & Glamour

Nata ad Ischia, ha studiato a Salerno dove ora vive Editoria e pubblicistica. Ha vissuto quattro anni a Roma diventando giornalista pubblicista.
Appassionata di libri e di tutte le dinamiche dell'intrattenimento televisivo, soprattutto riguardo le serie TV. Si occupa di Moda, analizzando nel dettaglio i red carpet e le tendenze. Sul blog www.velvetgossip.it di VelvetMAG è curatrice di curiosità ignote ai più.

Back to top button
Privacy