"
Primo pianoRed Carpet

I look pù belli di Amanda Seyfried

Popolare sin dai tempi di "Mean Girls", l'attrice ha recitato in moltissimi film e sfilato su diversi red carpet, anche italiani

Classe 1985, Amanda Seyfried ha ottenuto grande popolarità sin da ragazzina recitando nel film d’esordio Mean Girls, un cult ancora oggi ben impresso nella mente dei telespettatori. Dopo quella fortunata parentesi, l’attrice ha avuto modo di sperimentare diversi generi cinematografici passando dalla commedia all’azione, dall’horror al dramma fino al musical. Tra i film più popolari che hanno segnato la sua carriera citiamo Mamma Mia!, American Gun, Jennifer’s Body, Dear John, Letters to Juliet, Cappuccetto rosso sangue, Gone, Les Misérables, Big Wedding, Natale all’improvviso, Mank, L’apparenza delle cose e A Mountful of Air. Amanda Seyfried è apparsa anche in TV, ad esempio in Veronica Mars Wildfire, Big Love e Twin Peaks.

Amanda Seyfried sul red carpet

Amanda Seyfried
Crediti: Amanda Seyfried/Instagram

Avendo avuto modo di recitare in tantissimi film, Amanda Seyfried ha anche sfilato su diversi red carpet. Il più recente l’ha vista trionfare agli Oscar 2021 con un’incantevole creazione total red di Armani Privé. L’abito scelto dall’attrice si presenta senza spalline, con scollatura a V e gonna plissé in tulle. Un look dalle vibes vintage, tanto che l’attrice ha raccolto i capelli in un abile chignon e ha sfoggiato eleganti orecchini di Forevermark. Ai Costume Design Designers Guild Awards 2021, ha optato per un minidress total white con papillon nero di Giambattista Valli.

Amanda Seyfried
Crediti: Amanda Seyfried/Instagram

Al Santa Barbara Film Festival Montecito Award dello stesso anno ha scelto una creazione di Dior, con corpetto total black tempestato di paillettes e gonna plissé in tulle multicolor. Sul red carpet dei Critics’ Choice Awards 2021 ha optato per un completo pantaloni a vita alta e blusa trasparente rivestita di pietre preziose di Miu Miu. Elegante l’abito rosa pesca sfoggiato sul tappeto dei Golden Globe 2021, una creazione con decorazione floreale di Oscar de la Renta. Rosa pastello è l’abito monospalla sfoggiato alla Mostra del cinema di Venezia 2019 che porta la firma di Alexander McQueen. Alla prima del film Attraverso i miei occhi svoltasi a Los Angeles nel 2019, ha sfoggiato un abito giallo oro senza spalline di Oscar de la Renta. Ai Vanity Fair Oscar Party di quell’anno ha sfilato sul red carpet indossando una creazione senza spalline di Alexander McQueen. Alla prima di Mamma Mia! Ci risiamo ha scelto un tailleur nero in velluto dello stesso stilista, con una maxi decorazione floreale che percorre la lunghezza del blazer.

LEGGI ANCHE: I look più glamour di Lucy Liu

Cristina Migliaccio

Moda, Lifestyle & Glamour

Nata ad Ischia, ha studiato a Salerno dove ora vive Editoria e pubblicistica. Ha vissuto quattro anni a Roma diventando giornalista pubblicista.
Appassionata di libri e di tutte le dinamiche dell'intrattenimento televisivo, soprattutto riguardo le serie TV. Si occupa di Moda, analizzando nel dettaglio i red carpet e le tendenze. Sul blog www.velvetgossip.it di VelvetMAG è curatrice di curiosità ignote ai più.

Back to top button
Privacy