LibriPrimo piano

Il successo di Nicholas Sparks a venticinque anni dal debutto

Lo scrittore americano ha fatto breccia nel cuore dei lettori con "Le pagine della nostra vita" e da quel momento non si è mai fermato

A volte le cose più semplici possono diventare straordinarie se sono fatte insieme alle persone giuste“. Leggere un libro può sembrare cosa semplice, ma trovare un autore che ti accompagni per mano lettura dopo lettura è un’avventura lunga e piena di ostacoli. La delusione, si sa, è sempre dietro l’angolo. Eppure Nicholas Sparks in 25 anni di carriera non ha mai abbandonato il suo esercito di lettori. La sua narrativa d’impronta drammatica ha dato vita a storie strappalacrime che hanno appassionato tutto il mondo, trovando spazio anche al cinema. Merito di Nicholas Sparks e della sua fantasia se attori del calibro di Ryan Gosling, Miley Cyrus, Rachel McAdams e Mandy Moore hanno ottenuto grande popolarità sul grande schermo.

I 25 anni da scrittore di Nicholas Sparks

Oltre ad essere drasticamente drammatici, i suoi romanzi hanno un filo rosso che è l’ambientazione. Quasi tutte le sue storie sono interamente ambientate in cittadine della Carolina del Nord. Ad oggi, Nicholas Sparks può contare sulla pubblicazione di 22 romanzi e tre volumi intesi come non fiction. Il primo romanzo che ha pubblicato si intitola Le pagine della nostra vita, in inglese conosciuto come The Notebook. E la storia di Noah e Allie ha entusiasmato anche il cinema, con le fattezze di Ryan Gosling e Rachel McAdams. Tuttavia il primo libro scritto risale al 1985 e non è mai stato pubblicato.

Nicholas Sparks

Nel 1990 ha pubblicato il suo primo libro, Il bambino che imparò a colorare al buio, scritto a quattro mani con Billy Mills. Soltanto una volta trasferitosi a Washington, forse avvertendo la mancanza di casa, ha scritto il suo primo romanzo – Le pagine della nostra vita – ambientato proprio in North Carolina. Ha ottenuto un inaspettato successo, così ha rifatto le valigie ed è tornato a New Bern. Questa è la città che ha scelto come nuovo inizio tempo prima insieme alla moglie Cathy.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Nicholas Sparks (@nicholassparks)


In seguito sono arrivati grandi successi come Le parole che non ti ho detto, I passi dell’amore, Un cuore in silenzio, Un segreto nel cuore e Come un uragano. Quest’ultimo ha avuto una trasposizione con Richard Gere. A seguire ha pubblicato Quando ho aperto gli occhi, Il posto che cercavo, Ogni giorno della mia vita, Ricordati di guardare la luna, La scelta, Ho cercato il tuo nome, L’ultima canzone e Vicino a te non ho paura. Infine ha pubblicato Il meglio di me, La risposta è nelle stelle, Nei tuoi occhi, La vita in due, Ogni respiro, La magia del ritorno e l’ultimo Quando si avvera un sogno.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Nicholas Sparks (@nicholassparks)


Oltre a Il bambino che imparò a colorare al buio, Sparks ha pubblicato anche Tre settimane, un mondo scritto con il fratello Micah e Le parole dell’amore, una raccolta delle sue frasi più belle. Non a caso, lo chiamano il poeta del cuore.

LEGGI ANCHE: Panini presenta i quattro titoli da non perdere per conoscere Spider-Man

Cristina Migliaccio

Moda, Lifestyle & Glamour

Nata ad Ischia, ha studiato a Salerno dove ora vive Editoria e pubblicistica. Ha vissuto quattro anni a Roma diventando giornalista pubblicista.
Appassionata di libri e di tutte le dinamiche dell'intrattenimento televisivo, soprattutto riguardo le serie TV. Si occupa di Moda, analizzando nel dettaglio i red carpet e le tendenze. Sul blog www.velvetgossip.it di VelvetMAG è curatrice di curiosità ignote ai più.

Back to top button
Privacy