"
Primo pianoSerie TvTV

Il successo di Jeremy Renner, l’Occhio di Falco della Marvel

Ha raggiunto la fama interpretando l'abile arciere nell'MCU, ma vanta già due nomination agli Oscar

Tutti lo conoscono come Occhio di Falco, ma Jeremy Renner non ha lavorato semplicemente con i supereroi della Marvel. Classe 1971, oltre ad essere un attore è anche un produttore cinematografico nonché cantante. Interpretare Occhio di Falco l’ha sicuramente reso noto alla pop culture.  Ma, ancora prima, l’attore ha avuto modo di dimostrare il proprio talento meritando due nomination agli Oscar. Tutto ha avuto inizio con una serie di spot pubblicitari. È apparso in alcuni episodi televisivi di CSI – Scena del crimine e, in un primo momento, per sbarcare il lunario ha anche lavorato come make-up artist sul set.

Il ruolo che ha cambiato la sua prospettiva di vita è stato quello di Jeffrey Dahmer, il serial killer del film Dahmer – Il cannibale di Milwaukee. L’anno successivo è entrato nel cast di S.W.A.T. – Squadra speciale anticrimine, dopodiché è la volta di Ingannevole è il cuore più di ogni cosa, che gli ha permesso di lavorare con Asia Argento. Tra i film più importanti della sua carriera vi è The Hurt Locker, con cui ha ottenuto la prima nomination agli Oscar come migliore attore.

The Hurt Locker

La seconda nomina è arrivata con The Town, che l’ha visto recitare al fianco di Ben Affleck. E, dopo essere comparso in Mission: Impossible – Rogue Nation e The Bourne Legacy, è arrivato il momento dell’MCU.

Jeremy Renner e il suo prezioso Occhio di Falco, dal primo Thor a Hawkeye

La Marvel l’ha inserito per la prima volta in un cameo non accreditato dove Occhio di Falco appare in Thor. Questo personaggio è forse il più iconico della sua carriera, riapparso nei film corali con gli Avengers (Age of Ultron, Endgame) e in Captain America: Civil War. Non contenta, la Marvel ha sfruttato l’appeal della piattaforma di Disney+ per regalare ad Occhio di Falco una serie TV stand alone. Oltre a Jeremy Renner, fa la sua comparsa Kate Bishop, una nuova arciera dal cuore generoso che riesce a penetrare – dopo qualche sforzo – nella corazza di Clint. Hawkeye ha avuto al momento soltanto una stagione. La Marvel non ha ancora reso note le proprie intenzioni, se ci sarà un secondo capitolo o se rivedremo alcuni personaggi con una serie spin-off.

Jeremy Renner

Ma Jeremy Renner non si è semplicemente “accontentato” del ruolo offerto in casa Marvel. E così ha intervallato le riprese da supereroe con film degni di nota come Hansel & Gretel – Cacciatori di streghe, American Hustle – L’apparenza inganna, Arrival e I segreti di Wind River. In TV, oltre a Hawkeye, ha recitato anche in Angel, The Unusuals – I soliti sospetti e Louie. Infine è apparso in una puntata di Fratelli in affari: SOS Celebrity.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Jeremy Renner (@jeremyrenner)


Molto legato alla sua famiglia di Avengers, Jeremy Renner ha scelto di dimostrare l’amore per la Marvel con un tatuaggio che condivide con altri colleghi del set. Insieme a Robert Downey Jr, Chris Evans, Scarlett Johansson, Mark Ruffalo e Chris Hemsworth, ha scelto il simbolo dei Vendicatori. Il tatuaggio si trova sulla parte superiore della schiena.

LEGGI ANCHE: Come una volta – Un amore da favola: galateo e look per le coppie del 1821

Cristina Migliaccio

Moda, Lifestyle & Glamour

Nata ad Ischia, ha studiato a Salerno dove ora vive Editoria e pubblicistica. Ha vissuto quattro anni a Roma diventando giornalista pubblicista.
Appassionata di libri e di tutte le dinamiche dell'intrattenimento televisivo, soprattutto riguardo le serie TV. Si occupa di Moda, analizzando nel dettaglio i red carpet e le tendenze. Sul blog www.velvetgossip.it di VelvetMAG è curatrice di curiosità ignote ai più.

Back to top button
Privacy