"
MusicaPrimo piano

Irama si prepara al nuovo album mentre attende Sanremo

Il cantante di "Nera" si appresta a salire sul palco dell'Ariston, dopo l'esibizione dal vivo mancata lo scorso anno a causa del Covid

Anche Irama quest’anno è tra i 25 big in gara al Festival di Sanremo. Il cantante tornerà sul palco dell’Ariston e porterà con sé una certa voglia di rivincita. Come tutti ben ricordiamo, infatti, l’artista uscito dalla scuola di Amici lo scorso hanno non ha potuto esibirsi al Festival dopo aver scoperto un caso di positività al Covid all’interno del suo staff. Per questo motivo, Irama ha dovuto trascorrere la quarantena, proprio mentre i suoi colleghi si esibivano sullo stesso palco dove avrebbe e sarebbe dovuto essere anche lui. Del cantante ricordiamo solo lo stesso video che Amadeus mandava in onda in ogni serata, quello delle prove generali. Eppure, quest’anno l’artista ha voluto riprovarci e salirà sul palco dell’Ariston con Ovunque sarai. Una canzone che “è pura verità, è primitiva, è ancestrale“. In questo modo, Irama ha anticipato la sua esibizione al Festival di Sanremo.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Irama (@irama.plume)

In Ovunque sarai Irama racconterà l’assenza, la natura e l’essenza delle cose

Il brano proposto ad Amadeus è arrivato in un momento importante del percorso del giovane cantante. “Ho guardato il cielo per raccontare quello che sentivo con parole e melodia. È arrivata in una notte in cui ero in connessione con gli elementi, una poesia per il cielo, per la terra e una persona per me molto importante, la canzone racconta tutto“, ha continuato ad aggiungere Irama sulla sua canzone in gara. Nel testo torneranno più volte gli elementi naturali, per un risultato complesso dal punto di vista strutturale e dei contenuti, ma che sicuramente lascerà nel pubblico quella voglia di riascoltarlo.

Irama cercherà di raccontare quanto sia importante il legame con la natura. Ma soprattutto, come quest’ultima renda meno forte il senso dell’assenza, soprattutto dopo aver perso qualcuno a noi caro. A far compagnia al giovane talento durante la produzione è stato Shablo, che ha saputo esaltare la vocalità del cantante in maniera contemporanea e allo stesso tempo suggestiva. La canzone anticiperà il nuovo album in uscita dell’artista, Il giorno in cui ho smesso di pensare. Il disco è già in pre-order dallo scorso 19 gennaio, ma solo dal prossimo 25 febbraio sarà possibile ascoltarlo. Oltre al brano portato al Festival di Sanremo, Irama sorprenderà il suo pubblico con tracce inedite che già si apprestano a diventare le prossime hit della nuova stagione. L’interprete de La genesi del tuo colore conta già 29 dischi di platino, 3 dischi d’oro con oltre 1 miliardo e 200 milioni di streaming. Il suo talento è innegabile e il suo stile inconfondibile e ormai è diventato il marchio di fabbrica della sua carriera musicale.

Irama

LEGGI ANCHE: Ultimo, la sua musica è solo per “colpa delle favole”

Chiara Scioni

Intrattenimento & Cronaca rosa

Romana, esperta di logistica con la passione per il canto, motivo per cui è un'appassionata di talent show. Dai blog locali che fin da giovanissima frequenta per coltivare la passione della scrittura. Sceglie la facoltà di Lingue e Culture Straniere presso l’Università di RomaTre per approfondire alcuni ambiti multiculturali che l'appassionano del mondo anglosassone e latino. Predilige la cronaca rosa, infatti è una delle curatrici del blog di VelvetMAG dedicato ai VIP www.velvetgossip.it, ma non disdegna moda, Tv e intrattenimento.

Back to top button
Privacy