"
Arte e CulturaLifestylePrimo piano

Le attrazioni preferite dalle coppie per San Valentino

Gallerie d'arte, musei, luoghi di culto, parchi e giardini cosa preferiscono gli innamorati

Si avvicina la giornata più romantica dell’anno e molte coppie si domandano come poter trascorrere dei momenti indimenticabili in compagnia della propria dolce metà. Sono tante le idee e le considerazioni che possono venire in mente in prossimità del 14 febbraio. E’ meglio scegliere tra le attrazioni di San Valentino una tranquilla passeggiata tra i fiori o il lento camminare ammirando delle meravigliose opere d’arte? O in alternativa orientarsi su crociera o un giro su uno dei numerosi pullman hop on – hop off che percorrono le strade delle città più importanti? E se invece amiamo il divertimento più sfrenato possiamo divertirci tra gli schizzi d’acqua in un parco acquatico o con l’adrenalina a mille sulle montagne russe?

Attrazioni di San Valentino: i dieci luoghi preferiti dagli innamorati

Ma quali sono le location scelte per trascorrere questa emblematica ricorrenza? Una recente ricerca effettuata da TIQETS, la piattaforma di prenotazione online leader a livello mondiale per musei e luoghi gettonati, ha svelato le dieci attrazioni preferite a San Valentino dalle coppie di turisti internazionali. Tutti i luoghi, secondo i giudizi espressi dagli utenti Tiqets di tutto il mondo, hanno realizzato un punteggio superiore al 4.5 su 5. La prima scelta ha raggiunto 4.9, la seconda e la terza 4.7. Al primo posto troviamo le Catacombe di San Gennaro, al secondo Parco Natura Viva, al terzo Villa Gregoriana, al quarto Parco Giardino Sigurtà. Al quinto posto il Duomo di Siena, al sesto Palazzo Strozzi, al settimo il Bioparco. Chiudono all’ottavo posizione Villa d’Este, alla nona il Museo Enzo Ferrari e in ultimo step i Musei Vaticani.

Concorso d’Eleganza Villa D’Este Style

Tra i biglietti maggiormente acquistati dalle coppie ci sono quelli delle gallerie d’arte e dei musei

“Come potrebbe essere facile aspettarsi, più della metà dei biglietti acquistati per la settimana di San Valentino dello scorso anno dagli utenti Tiqets sono stati per gallerie d’arte e per musei archeologici e d’architettura, rispettivamente con un 27.5% e 24.9% degli acquisti – commenta Paolo Fatone, Regional Director Central, Southern Europe e GEPO (Germany & Poland) di Tiqets – “Seguono a ruota castelli e palazziluoghi di cultoparchi e giardini (rispettivamente 10.75%, 10.9%, 7%), tutti luoghi che suscitano emozioni forti e dove l’amore, “l’intimità” e il relax sono al centro di tutto. Il trend che notiamo anche quest’anno è la voglia delle persone di trovare luoghi dove poter condividere momenti insieme. Probabilmente si è spinti da quella voglia di riabbracciarsi che è mancata a tutti noi in questi ultimi due anni!”

San Valentino 2018, idee regalo romantiche e originali per lei e per lui

Attrazioni di San Valentino: le mete italiane sono le più richieste

Nonostante nel 2021 l’Italia abbia registrato una perdita di turisti che ha sfiorato il 35% (rispetto al 2019) con una parziale ripresa durante i mesi estivi, le mete italiane restano tra le più gettonate per le coppie di tutto il mondo. Gli innamorati scelgono il bel paese per la sua storia, gli angoli di natura incontaminata e la sua cucina.

“Come l’anno scorso è da sottolineare il confermato interesse dell’utenza italiana per le attrazioni domestiche continua Paola Fatone – “A beneficiarne non sono solo le grandi città e le grandi attrazioni, ma anche e soprattutto i luoghi della cultura sparsi nei luoghi storicamente meno visitati come piccoli borghi o realtà museali più a misura di uomo. Un ulteriore  considerazione, quasi una curiosità riguardo i cluster di età: le giovani coppie prediligono i giardini delle ville e i tanti luoghi della cultura prevalentemente all’aperto. Di contro, le coppie meno giovani prediligono attrazioni al  chiuso e legate anche ai luoghi di culto”.

LEGGI ANCHE: Accademia Costume & Moda, Al via i nuovi corsi e le borse di studio 2022

Elena Parmegiani

Moda & Style

Giornalista di moda e costume, organizzatrice di eventi e presentatrice. Consegue la Laurea Magistrale in Comunicazione Istituzionale e d’Impresa all’Università “La Sapienza” di Roma. Muove i primi passi lavorativi con gli eventi per il Ferrari Club Italia, associazione di possessori di vetture Ferrari. Da più di dieci anni è il Direttore Eventi della Coffee House del prestigioso museo Palazzo Colonna a Roma; a cui di recente si è aggiunto quello di Direttore Eventi della Galleria del Cardinale Colonna. Ha organizzato e condotto molte sfilate di moda per i più importanti stilisti italiani. Come consulente è specializzata nella realizzazione sia di eventi aziendali, sia privati. Scrive di moda, bon ton (con una sua rubrica), arte e spettacolo. Esperta conoscitrice dei grandi nomi della moda italiana, delle nuove tendenze del Fashion e del Made in Italy. Cura anche la rubrica di Velvet dedicata al Wedding.

Back to top button
Privacy