Peaky Blinders 6: rivelata la data d’uscita dell’ultima stagione in maniera inaspettata

Lo show targato BBC è pronto a debuttare con l’ultima trance di episodi, senza la compianta Helen McCrory

Peaky Blinders 6 ha finalmente una data d’uscita. L’acclamata serie targata BBC, incentrata sulla figura di Thomas Shelby (Cillian Murphy), terminerà con la sesta stagione che approderà su BBC One il prossimo 27 febbraio. L’emittente ha scelto di ufficializzare la notizia in maniera del tutto inattesa: attraverso un gigantesco murales, apparso improvvisamente nella città di Birmingham. Il manifesto, raffigurante il protagonista – il feroce Shelby, a capo della banda che dà il titolo allo show – ha dunque dato la comunicazione tanto attesa dal pubblico.

Acclamata gangster story, ambientata nella città di Birmingham nei primi decenni del Novecento – precisamente nel 1919 – è arrivata in Italia grazie a Netflix. E proprio riguardo all’uscita nel nostro Paese, non è stata ancora resa nota una data. Insomma, il pubblico italiano dovrà ancora aspettare per proseguire l’epopea familiare dei Peaky Blinders. Nel cast, oltre a Cillian Murphy, troveremo anche Paul Anderson, Finn Cole e Sophie Turner. Lo show non godrà della presenza della compianta Helen McCrory – nel ruolo della matriarca Polly Grey – scomparsa per un cancro al seno. A ricordarla, di recente, è stato proprio Murphy che su The Guardian ha ammesso: “Sarebbe stata nella sesta stagione se la pandemia non avesse bloccato tutto. […] Helen era il cuore di questo show ed è stato difficile farcela senza di lei. Davvero difficile. C’era questa enorme assenza sul set. L’abbiamo sentita tutti. […] L’intera serie è un omaggio fatto a lei per onorarla.

Peaky Blinders, la sesta stagione sarà l’ultima ma Steven Knight conferma che la storia proseguirà

L’annuncio delle riprese della sesta stagione di Peaky Blinders aveva suscitato emozioni contrastanti da parte dei fan. Da un lato, infatti, ha comportato la gioia del pubblico, impaziente di proseguire le vicende degli Shelby; dall’altro, invece, ha causato una sensazione di malinconia, dal momento che la BBC ha ufficializzato che la sesta sarebbe stata l’ultima stagione.

Ad esprimersi sul futuro degli Shelby, però, è intervenuto anche Steve Knight, ideatore dell’intero progetto. L’autore, intenzionato a proseguire fino alla settima stagione, ha dovuto rispettare la decisione dell’emittente. Nei mesi scorsi, però, Knight ha suscitando la curiosità dei fan, precisando: “Crediamo sarà la serie migliore di tutte. I nostri fan la adoreranno“. L’ideatore dell’acclamata serie ha poi continuato, confessando di essere intenzionato a proseguire, in un modo o nell’altro, la vicenda dei Peaky Blinders: “Anche se lo show volgerà al termine, la storia avrà un seguito in altra forma“. Anche il produttore esecutivo, Caryn Mandabach, ha dichiarato a riguardo: “Il mondo di Peaky Blinders continuerà sicuramente a vivere“.

In occasione del London Film Festival, Steven Knight ha chiarito di avere in programma un lungometraggio, incentrato sulla banda di Birmingham. “Mi dedicherò alla scrittura del film che sarà ambientato e girato a Birmingham, e questa sarà probabilmente la conclusione di Peaky Blinders, come sappiamo.” – ha precisato Steven Knight in occasione dell’evento, che ha avuto luogo lo scorso ottobre 2021. I lavori sul film inizieranno a partire dal 2023.

LEGGI ANCHE: Bridgerton sta per tornare: il primo teaser trailer della seconda stagione

Cinema e tv

Romano, dopo la laurea triennale in Dams presso l’Università degli Studi Roma Tre, si è poi specializzato in Media, comunicazione digitale e giornalismo alla Sapienza. Ha conseguito il titolo con lode, grazie a una tesi in Teorie del cinema e dell’audiovisivo sulle diverse modalità rappresentative di serial killer realmente esistiti. Appassionato di cinema, con una predilezione per l’horror nelle sue molteplici sfaccettature, è alla ricerca costante di film e serie tv da aggiungere all’interminabile lista dei “must”. Si dedica alla produzione seriale televisiva con incursioni sui social.