"
Primo pianoTVVideo e Social

Cosa aspettarsi dalla seconda stagione di “LOL – Chi ride è fuori”

Fedez torna nella control room e, per questa seconda edizione, ha scelto Frank Matano come braccio destro: tutto quello che sappiamo sui nuovi episodi

LOL – Chi ride è fuori torna su Prime Video con un’attesissima seconda stagione. Dopo il successo della prima edizione, Fedez torna a guidare un gruppo di dieci concorrenti che si sfideranno ad un gioco pericoloso, fatto di provocazioni e risate soppresse. Per un comico, si sa, il potere della risata è tutto. E se invece dovesse farne a meno? Lo show televisivo è una produzione di EndemolShine Italy e anche per questa seconda stagione propone sei episodi divisi in due blocchi. Di seguito vi riportiamo tutto quello che c’è da sapere sulla seconda edizione di LOL – Chi ride è fuori. Mettetevi comodi.

LOL – Chi ride è fuori 2: cosa sappiamo del cast

Che show sarebbe senza un cast scoppiettante? Per la seconda stagione, LOL ha chiamato in campo dei veri e propri specialisti della risata a partire da Virginia Raffaele, diventata celebre per le sue imitazioni esilaranti di personaggi come Sabrina Ferilli e Belen Rodriguez. Nel cast di LOL 2 spuntano nomi come il Mago Forest, Corrado Guzzanti, Maria Di Biase e la coppia di coniugi composta da Alice Mangione e Gianmarco Pozzoli. E ancora nel cast di LOL 2 troviamo anche Diana Del Bufalo, Tess Masazza, Maccio Capatonda e Max Angioni, per un totale di dieci concorrenti.

LOL Chi ride è fuori

A coordinare i dieci comici sarà ancora una volta Fedez dall’alto della sua control room. Mentre nella prima stagione ha potuto contare sul supporto di Mara Maionchi, per questo nuovo capitolo il rapper ha cambiato braccio destro: al suo fianco ci sarà Frank Matano. Comico ed influencer campano, Matano ha partecipato alla prima edizione di LOL come concorrente, ma questa volta muoverà i fili da dietro le quinte sperimentando una nuova, straordinaria esperienza.

Come funziona LOL – Chi ride è fuori: il meccanismo del gioco

Chi ha visto la prima stagione non avrà bisogno di questa infarinatura, anche se un ripasso non fa mai male. Come funziona questo programma di Prime Video? Le regole sono molto semplici, perché in realtà ce n’è soltanto una: non bisogna assolutamente ridere. Dieci comici si troveranno chiusi nella stessa stanza per sei ore consecutive e potranno sì provocarsi a vicenda, con battute e performance di ogni genere, ma non potranno mai ridere e neanche sorridere.

LOL Chi ride è fuori

Fedez e Frank Matano controlleranno scrupolosamente il comportamento dei concorrenti e, alla prima risata strappata, suoneranno l’allarme. Ogni prima risata comporta un cartellino giallo d’ammonimento. Ma per il concorrente che commette un secondo passo falso arriva direttamente il cartellino rosso, che comporterà l’espulsione dal gioco.

Guest star della seconda stagione: “So Lillo” Posaman

Prime Video non ha potuto rinunciare al fascino di Lillo, un personaggio che ha irrimediabilmente segnato la prima stagione di LOL – Chi ride è fuori e che è pronto a rimescolare le carte in tavola dei concorrenti della seconda stagione. Con il suo supereroe Posaman, la cui unica abilità è mettersi in posa, il comico romano torna nella grande sala di LOL, ma questa volta non come concorrente, bensì come arma letale.

Lillo

Per Fedez, Lillo rappresenta un asso nella manica, da chiamare in campo per scuotere le acque e mettere in difficoltà i dieci concorrenti in gara. Per Lillo si tratta di un ben gradito ritorno. Come ha raccontato nel corso della conferenza stampa, il tormentone “So Lillo” è nato per pura casualità, con forte spontaneità, segnando la prima edizione del programma. “L’ho detto ridendo e infatti mi sono beccato l’ammonizione”, ha spiegato il comico durante la conferenza stampa.

La difficoltà più grande del cast in questa seconda stagione

Per molti concorrenti, la difficoltà più grande è stata quella di sostenere la pressione scaturita dal successo della prima stagione. Essere all’altezza di un format promettente è stato motivo di forte stress e ansia per alcuni membri del cast come Diana Del Bufalo: “È stata talmente una bomba che tu entri consapevole di dover fare bene perché devi stare al livello dell’anno scorso, è stato pietrificante”.

LOL Chi ride è fuori

Ma chi ha messo in difficoltà chi? Virginia Raffaele, ad esempio, ha raccontato durante la conferenza stampa di Prime Video di aver avuto non pochi problemi con Mago Forest. “Quel cretino di Michele Foresta mi ha messo in grande difficoltà. Anche Maria è stata un incubo trasformato in realtà. Appena guardo Maria, rido, senza offesa. Il mago, lo odio! Mi fa ridere anche quando è fermo”. Maccio Capatonda, che si cimenta per la prima volta in una performance live, ha spiegato la sua più grande difficoltà: “Per me era difficile far ridere rimanendo serio. Ad esempio volevo fare questo personaggio, il ballerino Bringo, ma ride mentre balla, quindi non ho potuto”.

Episodi, durata, data d’uscita e streaming

Arrivando alle informazioni più tecniche, come già anticipato anche questa seconda edizione di LOL – Chi ride è fuori sarà divisa in due blocchi. I primi quattro episodi approdano su Prime Video giovedì 24 febbraio 2022. Ogni episodio dura circa 30 minuti. Il secondo blocco di episodi invece arriva sempre su Prime Video giovedì 3 marzo 2022, per un totale di sei episodi.

LOL

Lo scopo del gioco è arrivare fino alla fine senza aver ceduto al fascino della risata. Soltanto il più furbo, o il più irremovibile, potrà quindi aggiudicarsi il montepremi di 100mila euro, una cifra che sarà poi devoluta ad un ente di beneficenza a scelta del vincitore. Ma dove vedere LOL – Chi ride è fuori? Il programma viene distribuito da Prime Video, motivo per cui è presente soltanto sulla sua piattaforma streaming. Per accedere ai contenuti di Amazon Prime Video è necessario sottoscrivere un abbonamento.

LEGGI ANCHE: Peaky Blinders, il creatore dello show promette: “La sesta stagione non sarà la fine”

Cristina Migliaccio

Moda, Lifestyle & Glamour

Nata ad Ischia, ha studiato a Salerno dove ora vive Editoria e pubblicistica. Ha vissuto quattro anni a Roma diventando giornalista pubblicista.
Appassionata di libri e di tutte le dinamiche dell'intrattenimento televisivo, soprattutto riguardo le serie TV. Si occupa di Moda, analizzando nel dettaglio i red carpet e le tendenze. Sul blog www.velvetgossip.it di VelvetMAG è curatrice di curiosità ignote ai più.

Back to top button
Privacy