"
Primo pianoTendenze Moda

Milano Fashion Week: Fabrizio Corona e Nina Moric sfilano per Sophia Nubes

La collezione Fall-Winter 2022/2023 presentata a Palazzo Turati

In occasione della settimana della moda milanese, Sophia Nubes è tornata in scena portando in passerella l’essenza della femminilità che distingue il suo stile. Ma anche i valori etici che sono parte fondante della sua filosofia e del marchio stesso. Con la nuova collezione fall-winter 2022/2023, infatti, Sophia Nubes ha raccontato in maniera inedita la sua femminilità sofisticata e l’abilità sartoriale, sempre unite e un tocco comfy e a dettagli streetwear. Modelli d’eccezione in passerella Fabrizio Corona e Nina Moric, che inutile dirlo hanno catapultato l’attenzione mediatica intorno a loro.

Sophia Nubes, il sostegno della biodiversità ambientale e alla lotta contro la violenza sulle donne

Tra volumi studiati, il rigore calssico e una nuova versione couture del jersey, irrompono nella passerella di Sophia Nubes delle capsule dedicate al denim e alla t-shirt. Ma anche felpe e capi basic che danno vita a una combinazione perfettamente in equilibrio con l’heritage del marchio. La collezione è caratterizzata da due stampe vintage protagoniste della collezione, e la contemporaneità dello stile. Lo stile si affianca anche ai progetti etici di Sophia Nubes che confermano ancora una volta il suo sostegno a temi umanitari fondamentali. Il brand si fa portavoce infatti di un impegno volto al miglioramento insieme a due associazioni italiane. Da una parte la Fondazione Capellino, per il supporto alla biodiversità ambientale e culturale e dall’altra Wall of Dolls, che lotta contro ogni genere di violenza sulle donne.

In passerella la performance di Gabriela Hess e Maria Pilar Perez Aspa

C’è un momento nella vita in cui bisogna avere coraggio – spiega Elena Pioli, direttore creativo di Sophia Nubes – ed andare comunque oltre le apparenze. C’è un momento in cui la donna diventa forte e intraprende la via della consapevolezza.” Il costante supporto all’empowerment femminile e una sempre maggiore consapevolezza di sé, sono stati altresì sottolineati dalla presenza di due eccellenze
dell’arte contemporanea e del teatro, Gabriela Hess, esperta calligrafa, e Maria Pilar Perez Aspa, attrice teatrale. Le artiste si sono esibite in due performance durante lo show che ha svelato ieri la collezione nella cornice delle Sale Nobili di Palazzo Turati a Milano. Le due creative hanno tenuto gli occhi saldi su di sé quando Pilar Perez Aspa ha recitato alcuni passi da “L’esistenzialismo è un umanesimo”. Il titolo rappresenta una conferenza tenuta da Jean-Paul Sartre nel 1945. Nel contempo Hess riportava i versi su una tela, con la sua esperta grafia, in una vera e propria installazione live.

Il debutto a New York

In occasione della New York Fashion Week dello scorso settembre Sophia Nubes ha fatto il debutto internazionale dell’haute couture. Il brand Sophia Nubes, fondato a Lugano, in Svizzera nel 2015, è entrato ufficialmente nell’alta moda, svelando la prima collezione di couture alla New York Fashion Week 2022. Un traguardo impegnativo firmato dalla direttrice creativa Elena Poli, che da sempre riesce ad ottenere enormi consensi grazie alla sua visione di femminilità vivace ed energica.

LEGGI ANCHE: La Chambre Monégasque de la Mode firma il Patto per la Transazione energetica e lancia il Sustainable Contest 2022

Elena Parmegiani

Moda & Style

Giornalista di moda e costume, organizzatrice di eventi e presentatrice. Consegue la Laurea Magistrale in Comunicazione Istituzionale e d’Impresa all’Università “La Sapienza” di Roma. Muove i primi passi lavorativi con gli eventi per il Ferrari Club Italia, associazione di possessori di vetture Ferrari. Da più di dieci anni è il Direttore Eventi della Coffee House del prestigioso museo Palazzo Colonna a Roma; a cui di recente si è aggiunto quello di Direttore Eventi della Galleria del Cardinale Colonna. Ha organizzato e condotto molte sfilate di moda per i più importanti stilisti italiani. Come consulente è specializzata nella realizzazione sia di eventi aziendali, sia privati. Scrive di moda, bon ton (con una sua rubrica), arte e spettacolo. Esperta conoscitrice dei grandi nomi della moda italiana, delle nuove tendenze del Fashion e del Made in Italy. Cura anche la rubrica di Velvet dedicata al Wedding.

Back to top button
Privacy