"
FoodPrimo piano

Giornata mondiale del Pistacchio: l’oro verde

Triangolini di pasta phyllo ripieni di pistacchio

Oggi si festeggia il Pistacchio Day, una giornata mondiale dedicata ad uno dei prodotti più buoni della cultura italiana, il Pistacchio di Bronte. Sapevate che il pistacchio ha tantissime proprietà benefiche? Sono utilissimi per prevenire alcune malattie tra cui il diabete di tipo 2, grazie alla presenza di sali minerali e del fosforo che aiuta a decomporre gli zuccheri e gli amminoacidi. La presenza di rame aiuta inoltre l’assorbimento del ferro nel sangue, divenendo così un ottimo alleato per chi soffre di anemia. Spesso abbinato a ricette dolci, ma anche a preparazioni salate, il pistacchio conquista tutti.

Gli abbinamenti più gettonati sono assieme al cioccolato per i dolci mentre per i piatti salati la ‘compagna’ migliore è senza dubbio la mortadella! Per festeggiare insieme questa giornata abbiamo deciso di preparare dei triangolini di pasta phyllo ripieni di pistacchio, perfetti per la loro semplicità e croccantezza, sono una merenda alternativa con il vantaggio di contenere poche calorie!

Triangolini al Pistacchio
Triangolini al Pistacchio

Ingredienti:

  • 2 fogli di pasta phyllo
  • Crema di pistacchio
  • Olio di semi di girasole q.b
  • zucchero a velo per decorare

Procedimento:

  1. Per prima cosa separate i fogli di pasta phyllo e con l’aiuto di un pennello, stendete l’olio di semi sui fogli ungendoli leggermente.
  2. Tagliate delle strisce dal lato corto della pasta phyllo e e mettete all’inizio di ciascuna striscia un cucchiaino di crema al pistacchio dolce. Potete farlo anche con il pesto di pistacchi salato ed aggiungere mozzarella o speck ad esempio!
  3. Arrotolate le strisce di pasta formando dei triangolini, di seguito trovate la videoricetta per riuscire a comprendere meglio tutti i passaggi!
  4. Spennellate i triangolini ripieni di pistacchio con poco olio di semi ed inforniamoli fino a quando non saranno dorati. Potete anche metterli nella friggitrice ad aria se ne avete una!
  5. Una volta sfornati non vi resta che farli raffreddare leggermente e spolverizzarli con dello zucchero a velo, ora potete gustarli in compagnia delle persone che amate!

Buon Pistacchio Day a tutti!

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Sara – The Burger Girl (@the.burger.girl)

LEGGI ANCHE: Crêpes alla Nutella

Sara Altoubat

Food, Eventi & Social Media Management

Romana di origini palestinesi, ha conseguito prima la laurea in Scienze Politiche per poi specializzarsi nella magistrale in Marketing. Fin dal percorso universitario ha maturato esperienze e skills in ambito di project management, digital marketing, comunicazione e social media management. Appassionata di Food e attenta agli eventi collegati, ha riunito le sue passioni aprendo un blog, che oggi conta quasi 14mila seguaci.

Back to top button
Privacy