Fashion NewsPrimo pianoTendenze Moda

Valentino la sfilata nel segno del rosa

La collezione Fall/Winter 2022-2023 presentata alla Paris Fashion Week

Si chiama Pink PP Collection, l’ultima fatica firmata da Pierpaolo Piccioli per Valentino presentata alla Paris Fashion Week. Un’ode all’eleganza moderna vestita in total pink. Una collezione monocromatica quella di Valentino Fall/Winter 2022-2023. Un color block che abbaglia di lucente bellezza contemporanea, confonde e mescola gli equilibri. Come l’amore dà e tutto toglie, senza preavviso e condizione. 

Il direttore creativo Pierpaolo Piccioli, prima dell’inizio della sfilata, ricorda infatti che “in un momento difficile come quello che stiamo vivendo possiamo rispondere con ciò che sappiamo fare, lavorando, senza dimenticare mai il più grande privilegio che abbiamo quello della libertà. L’amore è l’unica risposta. Sempre”. Poco prima che inizia lo show, la sfilata diventa anche una dichiarazione politica: “Love is the answer“, afferma infatti una voce fuori campo.

Valentino
Valentino Fall/Winter 2022-2023

Valentino Fall/Winter 2022-2023: al Carre du Temple di Parigi va in scena il defilè total pink

Il rosa è il colore dell’amore, della comunità, dell’energia e della libertà. Mai come ora abbiamo bisogno di questa nuance per ravvivare la nostra anima. In un mondo in cui si costruiscono sempre più barriere ed in cui è minata quotidianamente la nostra libertà, schierarsi per manifestare i propri sentimenti può essere rischioso. Ma la nuova collezione Valentino Fall/Winter 2022-2023 porta in scena una passione infuocata e combattente, spregiudicata, irriverente che colora di rosa acceso ogni capo e anche le pareti dell’iconico Carre du Temple di Parigi, il mercato coperto situato nel terzo arrondissement di Parigi, costruito nel 1863. 

Ho riflettuto sull’opera di Lucio Fontana e sul suo lavoro sulla monocromia per trovare nuovi spazi. Per me è stato un modo per trovare un momento di riflessione” – racconta Piccioli, che nell’uscita finale omaggia l’Ucraina con la spilla appuntata sulla felpa con i colori della Nazione martoriata dal conflitto. “Per quanto mi riguarda“- afferma lo stilista: “Il rosa è stato il primo colore che mi è venuto in mente, perché è da sempre presente in ogni mia collezione. Usare una sola nuance cambia la percezione di quello che vede il tuo cervello e sei costretto ad osservare le superfici e i materiali. E viene fuori l’autenticità delle persone, la varietà dei loro corpi e atteggiamenti. Il carattere emerge unico, espresso da volti e occhi.” 

Valentino
Valentino Fall/Winter 2022-2023

Il rosa come manifestazione dell’inconscio e liberazione dal bisogno di realismo

Per l’ultimo spettacolo della Maison, Pierpaolo Piccioli, segue una voglia sperimentale di creare una collezione radicale monocromatica, dando il via ad un nuovo vocabolario fuori dal colore. Le silhouette audaci e senza peso della nuova collezione Valentino Fall/Winter 2022-2023 danno potere al corpo, ispirano e sollevano. All’interno di proposte di look rosa brillante, una selezione di outfit tutti neri aiutano a mettere in risalto l’artigianato. Particolarissime le calzature, introdotte in passerella  in questa stagione. I tacchi svettano altissimi al fine di allungare tremendamente la figura per un’affermazione audace ed esagerata.

Testimonial del messaggio inclusivo della #ValentinoPinkPPCollection è anche Zendaya, già vincitrice del Fashion Icon Award 2021 e volto della campagna pubblicitaria Valentino Primavera/Estate 2022. L’attrice ha infatti presenziato sedendo in prima fila accanto al campione di Formula 1 Lewis Hamilton.

Valentino
Valentino Fall/Winter 2022-2023

 

LEGGI ANCHE: Anton Giulio Grande haute couture 2022: “La mia donna tra veli e sensualità” 

Elena Parmegiani

Moda & Style

Giornalista di moda e costume, organizzatrice di eventi e presentatrice. Consegue la Laurea Magistrale in Comunicazione Istituzionale e d’Impresa all’Università “La Sapienza” di Roma. Muove i primi passi lavorativi con gli eventi per il Ferrari Club Italia, associazione di possessori di vetture Ferrari. Da più di dieci anni è il Direttore Eventi della Coffee House del prestigioso museo Palazzo Colonna a Roma; a cui di recente si è aggiunto quello di Direttore Eventi della Galleria del Cardinale Colonna. Ha organizzato e condotto molte sfilate di moda per i più importanti stilisti italiani. Come consulente è specializzata nella realizzazione sia di eventi aziendali, sia privati. Scrive di moda, bon ton (con una sua rubrica), arte e spettacolo. Esperta conoscitrice dei grandi nomi della moda italiana, delle nuove tendenze del Fashion e del Made in Italy. Cura anche la rubrica di Velvet dedicata al Wedding.

Back to top button
Privacy