"
Healthy & BeautyLifestylePrimo pianoSalute e Benessere

Giornata Mondiale del Sonno: è tempo di sleepcation da sogno

Il modo migliore di sfruttare le proprietà del sogno è quello di intraprendere una vacanza di relax

Il 18 marzo, come ogni anno, si celebrerà in tutto il mondo la Giornata Mondiale del Sonno. Inizialmente promossa dagli americani della World Sleep Society, il World Sleep Day si è poi gradualmente diffuso in oltre 90 paesi in tutto il mondo.

Anche in Italia questa giornata diventa l’occasione per riflettere sull’importanza del riposo e della qualità del sonno, come momento rigenerante per il corpo e per la mente. L’attenzione è rivolta anche agli impatti negativi che la mancanza di sonno può avere sulla qualità della vita di ciascuno.

La scelta del giorno in cui celebrare questa giornata mondiale, d’altronde, non è casuale. Ogni anno, infatti, viene scelto il dì dell’equinozio di primavera, segno di rinascita e “risveglio” della natura. L’arrivo della nuova stagione, inoltre, influenza notevolmente il ritmo di sonno e veglia di tutti gli esseri viventi. Durante la pandemia, però, si sono rilevati sempre maggiori casi relativi ad ansia e disturbi del sonno. Ecco, dunque, che per il 2022 la parola d’ordine è “relax”.

I consigli di relax per la Giornata Mondiale del Sonno

La Giornata Mondiale del Sonno, dunque, può diventare l’occasione perfetta per prendersi cura del proprio relax. Come ricorda Ilaria Merici, psicologa e psicoterapeuta a Milano, rilassarsi “fa bene al cuore, perché allenta la tensione e abbassa i livelli di adrenalina; migliora il funzionamento del sistema immunitario e la capacità mnemonica; fa aumentare i livelli di serotonina e dopamina e quindi regola l’umore; infine aiuta a prendere le decisioni giuste perché libera la mente e fa trovare il giusto equilibrio per riflettere“.

Courtesy Pirati in Viaggio

In occasione del World Sleep Day, inoltre, Pirati in Viaggio ha consigliato le migliori mete per una pausa di puro relax. Il portale di offerte di viaggio più seguito in Italia, suggerisce alcuni itinerari per una vacanza ideale per tutte quelle persone che hanno voglia e necessità di recuperare le energie. Sulla piattaforma, infatti, si possono trovare delle sleepcation da favola. Per chi è in cerca di un nuovo panorama per schiarirsi le idee, ad esempio, la piattaforma suggerisce una notte di relax a 3.200 metri di quota, presso il Glacier Hotel Grawand, l’hotel più alto d’Europa. E per chi vuole provare l’esperienza di dormire su una nuvola di neve, invece, propone una gita a Livigno, presso l’Hotel Lac Salin SPA & Mountain Resort.

Da Nord a Sud, l’Italia è ricca di posti che offrono relax, come la Locanda Di San Martino Hotel & Thermae Romanae a Matera. Qui, infatti, gli ospiti potranno liberare la mente in camere interamente scolpite nella roccia. Vigneti, uliveti e un’atmosfera di altri tempi, invece, sono i caratteri peculiari dell’esperienza offerta al Relais il Canalicchio in Umbria. Si tratta di un’antica dimora del XV secolo restituita al suo splendore originale, con tanto di chiesa e torre medievale. E per chi nella Giornata Mondiale del Sonno desidera viaggiare in un’altra epoca, la piattaforma suggerisce il Castello Di Vicarello, immerso nel verde delle colline maremmane, in Toscana.

Per gli amanti degli animali, però, il relax non può esistere se non in compagnia dei propri amici a quattro zampe. Ad offrire un’esperienza unica pet-friendly ci pensa il resort all’interno delle Terme di Galzignano sui Colli Euganei. E cosa c’è di più rilassante del cioccolato? Per gli amanti del genere, infatti, in direzione Maribor, nella vicina Slovenia, si trova il Chocolate Village By The River, un lussuoso glamping che rappresenta un vero e proprio paradiso per tutti gli amanti del cioccolato.

LEGGI ANCHE: Idee regalo per la Festa del Papà 2022

Roberta Gerboni

Beauty & Royal affairs

Siciliana, vive a Roma. Appassionata di scrittura e giornalismo fin da giovane, inizia il proprio percorso in redazione a 17 anni, occupandosi di cultura e attualità. Per tre anni redattore del Corriere di Gela, si è dedicata alla redazione di articoli per varie testate online.
Laurea Magistrale con Lode in Lettere Classiche all' Università degli Studi di Siena, dopo aver conseguito la laurea triennale in Lettere a Catania.
Appassionata di salute, bellezza e delle vite dei reali di tutto il mondo.

Back to top button
Privacy