"
Primo pianoRoyal Life

Il principe Alberto di Monaco riceve un premio per l’impegno ambientalista

Premiato con lo "Stars of Stony Brook" il suo progetto a tutela degli oceani contro la crisi ambientale

Il principe Alberto di Monaco riceverà un premio da parte di una fondazione americana. Il riconoscimento arriva per il suo lavoro e il suo impegno dedicati alla conservazione degli oceani.

Il marito di Charlene di Monaco riceverà uno dei due premi Stars of Stony Brook per l’edizione del 2022. Il conferimento del premio avverrà durante un evento di gala che si terrà al Cipriani, un lussuoso ristorante italiano situato sulla 42nd Street a New York City.

La cerimonia avrà luogo il prossimo 13 aprile. Il vincitore dell’altro premio è John L. Hennessy, Presidente emerito della Stanford University, che lo riceve in virtù del suo lavoro nella promozione dei progressi dell’informatica e dell’ingegneria elettrica.

Il premio al principe Alberto per il lavoro a tutela degli oceani

Negli ultimi anni molti membri delle famiglie reali europee si stanno dedicando alle cause climatiche. Il principe William, ad esempio, ha lanciato la prima edizione dell’Earthshot Prize, che premia le iniziative a sostegno dell’ambiente. Anche il principe Alberto di Monaco da anni agisce mettendo in atto delle iniziative volte a salvare gli oceani. Per questo motivo, dunque, riceverà il riconoscimento Stars of Stony Brook.

Stars of Stony Brook è la fondazione legata alla Stony Brook University di New York. Dalla sua fondazione, avvenuta nel 2000, ha raccolto oltre 64 milioni di dollari dedicati all’erogazione di borse di studio e al finanziamento di iniziative di eccellenza accademica e clinica. Anche quest’anno, dunque, tutti i proventi della serata di gala saranno destinati alla creazione di nuove borse di studio.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da SUPERYACHT TV (@superyacht.tv)

A tale proposito Maurie McInnis, presidente della fondazione, ha dichiarato: “Attraverso il continuo supporto finanziario e onorando le persone il cui lavoro è una vera ispirazione, ci sforziamo di fornire ai nostri studenti opportunità che avranno un impatto sulle loro vite“. Con l’aiuto della Fondazione Principe Alberto di Monaco, il capofamiglia dei Grimaldi ha raccolto oltre 1 miliardo di dollari che sono andati direttamente a organizzazioni, progetti e iniziative dedicate alla protezione degli oceani del mondo.

Il principe di Monaco è sempre stato vicino a questa particolare causa ambientale. Il Principato, infatti, presentando una superficie di pochi chilometri quadrati, negli anni ha visto crescere le domande e le proposte per creare ulteriori alloggi, sfruttando anche l’acqua. A questa idea di espansione, però, il marito di Charlene ha sempre risposto che non approverà mai un progetto che potrebbe danneggiare l’ecosistema dell’oceano. Le sue iniziative e le scelte coerenti, dunque, gli hanno fatto guadagnare le lodi di molte organizzazioni ambientaliste di fama mondiale.

LEGGI ANCHE: La regina Elisabetta e la Gran Bretagna piangono il principe Filippo

Roberta Gerboni

Beauty & Royal affairs

Siciliana, vive a Roma. Appassionata di scrittura e giornalismo fin da giovane, inizia il proprio percorso in redazione a 17 anni, occupandosi di cultura e attualità. Per tre anni redattore del Corriere di Gela, si è dedicata alla redazione di articoli per varie testate online.
Laurea Magistrale con Lode in Lettere Classiche all' Università degli Studi di Siena, dopo aver conseguito la laurea triennale in Lettere a Catania.
Appassionata di salute, bellezza e delle vite dei reali di tutto il mondo.

Back to top button
Privacy