"
MusicaPrimo piano

Manuel Agnelli, “La profondità degli abissi” candidata ai David di Donatello

L'icona del rock italiano torna sul palco dei David di Donatello, ma questa volta tra i candidati al riconoscimento

Produttore discografico, musicista e cantautore, questo e molto altro è Manuel Agnelli. L’artista è candidato al David di Donatello per la Miglior canzone originale con La profondità degli abissi, la colonna sonora del nuovo film dei Manetti Bros., Diabolik

Manuel Agnelli, dopo l’esperienza a X Factor che lo ha visto anche quest’anno nella giuria, ha contribuito alle colonne sonore dell’ultima pellicola di Marco e Antonio Manetti, Diabolik. Il cantante, nonché icona dell’alt-rock italiano, prosegue infatti il suo percorso musicale, questa volta nelle inediti vesti di solista.

Manuel Agnelli X Factor
Social Network

Dall’ormai lontano 1985 Manuel Agnelli è il front man degli Afterhours. Eppure, questa volta ha deciso di inaugurare un nuovo percorso da solista per il film Diabolik. Infatti La profondità degli abissi è sia prodotta che interpretata da lui. Un brano di forte intensità che accompagna le scene dell’adattamento cinematografico del celebre fumetto nato dalla creatività delle sorelle Angela e Luciana Giussani. Per questo ha ricevuto la nomination per Miglior canzone originale ai prossimi David di Donatello 2022.

Manuel Agnelli: dal rock al David di Donatello 2022

Manuel Agnelli sarà presente per la seconda volta alla prossima edizione dei David di Donatello, questa volta non come ospite come accadde nel 2017, ma come candidato. La profondità degli abissi dovrà vedersela con Francesca Michielin con Nei tuoi occhi, la canzone che ha accompagnato le vicende di Marilyn ha gli occhi neri, interpretato da Miriam Leone e Stefano Accorsi. Il rocker la prima volta che ha partecipato alla cerimonia in qualità di ospite nel 2017, quando interpretò Across the universe, uno dei brani più celebri della carriera dei Beatles.

Manuel Agnelli nomination
Courtesy of Press Office

La profondità degli abissi è il debutto da solista del giudice di X Factor

Con La profondità degli abissi da solista, in vesti inedite sorprenderà il suo pubblico. “Sono orgogliosissimo“, ha scritto il rocker attraverso i suoi social negli scorsi giorni, appena ha appreso della sua nomination. In attesa di conoscere l’esito della cinquina che lo vede coinvolto il prossimo 3 maggio, Manuel Agnelli continua la sua carriera come cantautore, musicista e produttore discografico. Sotto la sua ala sono passati infatti tantissimi nuovi artisti importanti. Il cantante, inoltre, anche quest’anno è stato nella giuria di X Factor dove ha conosciuto rocker emergenti. Tra gli ultimi proprio quei Maneskin che ha portato alla notorietà nel talent e che poi hanno spiccato il volo.

Manuel Agnelli carriera
Social Network

LEGGI ANCHE: Clementino annuncia il nuovo album e si prepara per “Made in sud”

Chiara Scioni

Intrattenimento & Cronaca rosa

Romana, esperta di logistica con la passione per il canto, motivo per cui è un'appassionata di talent show. Dai blog locali che fin da giovanissima frequenta per coltivare la passione della scrittura. Sceglie la facoltà di Lingue e Culture Straniere presso l’Università di RomaTre per approfondire alcuni ambiti multiculturali che l'appassionano del mondo anglosassone e latino. Predilige la cronaca rosa, infatti è una delle curatrici del blog di VelvetMAG dedicato ai VIP www.velvetgossip.it, ma non disdegna moda, Tv e intrattenimento.

Back to top button
Privacy