"
CinemaPrimo piano

“Belli Ciao”, Pio e Amedeo in prima tv su Sky Cinema con il nuovo film

Dopo l'uscita al cinema, il duo comico foggiano torna con la sua ultima commedia sul piccolo schermo

Dopo il grande successo di pubblico nei cinema italiani, arriva in prima tv domenica 17 aprile Belli Ciao, alle 21.15 su Sky Cinema Uno e Sky Cinema 4K (e alle 21.45 anche su Sky Cinema Comedy), in streaming su NOW e disponibile on demand anche in qualità 4K.

Belli Ciao è l’ultima commedia di e con Pio e Amedeo. Diretta da Gennaro Nunziante, ha fatto il suo debutto al cinema lo scorso 1° gennaio. Il regista ha scritto il film insieme ai due attori comici pugliesi, raccontando con ironia e leggerezza il dilemma che attanaglia i giovani del Sud quando si interrogano sul proprio futuro: partire o restare? Restare o partire? Nel cast anche Lorena Cacciatore, Rosa Diletta Rossi, Nicasio Catanese, Giorgio Colangeli. Prodotto da Lorenzo Mieli per Fremantle, il film è una produzione Fremantle e Vision Distribution in collaborazione con Sky e con Prime Video.

Belli Ciao
Courtesy of Press Office

Belli Ciao, dopo il successo in sala arriva in prima tv su Sky Cinema

Lo abbiamo visto lo scorso 1° gennaio in sala e ora Belli Ciao è pronto a debuttare in prima tv su Sky Cinema. La pellicola, disponibile in streaming su NOW e disponibile on demand, ha incassato oltre 2.7 milioni di euro in appena tre settimane di programmazione.

Belli Ciao
Courtesy of Press Office

Belli Ciao racconta la storia Pio e Amedeo. Si tratta di due amici inseparabili, o almeno lo sono stati fino al giorno della maturità, quando scatta anche per loro, inesorabile, il fatidico dilemma che attanaglia i giovani del Sud: mollare tutto in cerca di un futuro migliore o restare a casa e provare a costruire quel domani possibile? Pio, con l’ambizione della finanza, decide di partire per la Milano da bere, Amedeo – da sempre appassionato di medicina – sceglie invece di restare, convinto che anche al Sud si possa progettare un futuro.

Belli Ciao
Courtesy of Press Office

E anche se non ha mai preso uno stetoscopio in mano e si è ritrovato a vendere articoli sanitari, lavora al fianco del Sindaco per bloccare l’inevitabile fuga dei giovani verso il Nord. Ma per rilanciare l’economia locale servirebbe un grande investimento… e sarà così, per un imprevedibile scherzo del destino, che i due amici si ritroveranno anni dopo, su fronti opposti ma forse con un sogno in comune. Anche se Pio è ormai milanese d’adozione e manager di successo con una vita al top e Amedeo, con implacabile orgoglio meridionale, continua ad impegnarsi perché il suo paese possa offrire un futuro ai giovani. Riusciranno i due amici a dimostrare che il loro non è un paese per vecchi?

LEGGI ANCHE: Gli episodi a tema delle serie TV da guardare a Pasqua 2022

Lorenzo Cosimi

Cinema e tv

Romano, dopo la laurea triennale in Dams presso l’Università degli Studi Roma Tre, si è poi specializzato in Media, comunicazione digitale e giornalismo alla Sapienza. Ha conseguito il titolo con lode, grazie a una tesi in Teorie del cinema e dell’audiovisivo sulle diverse modalità rappresentative di serial killer realmente esistiti. Appassionato di cinema, con una predilezione per l’horror nelle sue molteplici sfaccettature, è alla ricerca costante di film e serie tv da aggiungere all’interminabile lista dei “must”. Si dedica alla produzione seriale televisiva con incursioni sui social.

Back to top button
Privacy