"
Esclusiva VelvetMusicaPrimo piano

San Giovanni torna a suonare: in piazza per Il Concerto del Primo Maggio

La maratona musicale organizzata dai sindacati confederali per la Festa dei lavoratori, quest'anno ha come titolo "Al lavoro per la pace"

Tornano batterie, chitarre elettriche cori e voci, dal palco e sotto il palco. Siamo in piazza San Giovanni ed è il Primo maggio. Dopo due anni di show virtuale, seguito in tv a causa delle restrizioni anti Covid-19 la musica riconquista Roma, ed un numero di persone che credevamo non pronunciare più si uniscono stando finalmente vicini per condividere un simbolo. 

Al via il Concerto del Primo Maggio a Roma, un ritorno che segna una nuova epoca (si spera), unito nel portare alto il proprio ‘grido’. Palco e pubblico si uniscono all’unisono. Le vibrazioni sono alte e assumono un significato simbolico e profondo, ovvero: confrontarsi sul presente per affrontare il futuro con responsabilità. Mai quanto oggi si desidera vivere la pace, che sia sociale, intima, politica. Dopo la guerra contro un nemico invisibile, ce ne una nuova, fisica e che uccide. Ed oggi, mai quanto prima si salta sotto il palco del Concertone per dire Al lavoro per la pace.

Ambra Angiolini
Photo Credits: Teresa Comberiati

Ci si lamenta della poca presenza femminile sul palco del Primo Maggio, spiega Ambra Angiolini confermata anche quest’anno nella conduzione della manifestazione: “Fra le tante critiche mosse al concertone del 1° maggio, mi ha colpito quella che sul palco non ci fossero abbastanza donne – esordisce la conduttrice – Ma come? Fosse il 1° maggio il problema!” continua la presentatrice e attrice rivolgendosi al pubblico. Un chiaro messaggio di supporto delle donne che sono spesso vittime di violenza, lanciato da Ambra Angiolini sul palco del Concertone.

Bugo al Concertone del Primo Maggio

Nell’edizione 2022 sul palco del Concerto del Primo Maggio raggiunge Ambra Angiolini il cantante Bugo, oggi nelle vesti da conduttore. Abbiamo incontrato l’artista dopo la sua conduzione e, ai noi di VelvetMAG ha spiegato qual è stato il messaggio che ha voluto lasciare nei tanti cuori presenti sotto il palco ed oltre: “Sono salito sul palco del Primo Maggio per tre volte da cantante. Come presentatore ho cercato di comunicare ai ragazzi l’importanza di quello che stiamo vivendo insieme e penso che sia andata. I ragazzi hanno risposto bene. Sento che c’è voglia di stare insieme.

Bugo
Photo Credits: Teresa Comberiati

E se sia stato diverso raggiungere piazza San Giovanni quest’anno da “non cantante“, Bugo ci ha spiegato le sue sensazioni: Sono due ambiti opposti, ero teso, mi fa male la schiena (ride, ndr). Anche se preferisco cantare, è stato comunque un onore per me. La differenza è che quando canti non pensi e hai la possibilità di scaricare tutto al contrario di quando presenti. Vanno bene comunque tutte e due, ma io voglio cantare eh!”.

Bandabardò sul palco del Concertone: memoria a Enrico Greppi

Sono passate le ore 15:00 del 1 maggio 2022. Una data che segna un nuovo ritorno. Ad accelerare il battito cardiaco della folla è la Bandabardò con la sua Manifesto, seguita poi dalla celebre 100 Passi. Il palco trema e con esso anche la piazza tutta, puntando il dito in alto ricordando la voce della band scomparsa il 14 febbraio del 2021. Erriquez – volto e anima della Bandabardò – non era sul palco ma tra le mille voci della folla che continua a riempire la piazza San Giovanni di Roma.

Bandabardò
Photo Credits: Teresa Comberiati

Gero Riggio per Anas con il brano Luci Rosse Luci Blu

L’amata manifestazione quest’anno è tornata dopo le restrizione anti Covid nella consueta cornice dello storico palco di Piazza San Giovanni in Laterano a Roma. Tra gli artisti, presente anche il cantautore siciliano Gero Riggio, vincitore della quarta edizione del contest musicale Sicurezza stradale in musica promosso da Anas (Gruppo FS Italiane) e Radio Italia, con il brano Luci Rosse Luci Blu presentato da Bugo. Noi di VelvetMAG presente al concerto del Primo Maggio, viaggiando tra sottopalco e aria stampa, abbiamo incontrato Riggio che ci ha parlato del suo massaggio attraverso il quale ha voluto lanciare attraverso la sua musica.

Gero Riggio
Photo Credits: Teresa Comberiati

E’ una grandissima emozione. Dopo due anni di fermo tornare ad esibirsi e a farlo, forse, davanti a centomila persone è stato incredibile. Salire sul palco con questo brano che mi ha consentito di vincere il contest è stato altrettanto magico, racconta Gero Riggio ai nostri microfoni di VelvetMAG. Cantautore che ha la necessità di lanciare importanti messaggi attraverso la sua musica come quello di non mettersi alla guida dopo aver bevuto. “Messaggio che ho inserito nel mio testo Luci Rosse Luci Blu e che ho portato oggi in questa manifestazione. Il pubblico c’era ed io con loro, mentre mi accompagnavano nella mia musica”. 

I Coma-Cose e Deddy al Concerto del Primo Maggio

Il duo canta sul palco di Piazza San Giovanni un medley dei loro brani, a seguire Fiamme negli occhi, brano portato nel 2021 sul palco del Teatro Ariston al Festival di Sanremo.

Coma Cose
Photo Credits: Teresa Comberiati

Tra i tanti artisti presenti oggi, per VelvetMAG anche Deddy. Il cantante nato sotto i riflettori di Amici della scorsa edizione, si presenta sul palco del Concertone in compagnia di Caffelatte con il brano Non mi fai dormire. “Unione, ritorno alla normalità, tanta emozione e felicità ed orgoglio, per aver partecipato ad una manifestazione così importante. Sul palco ho portato la mia canzone e, guardando il pubblico notavo che non c’era una fine. E son sincero: non vedo l’ora di chiamare i miei genitori e sapere come mi hanno visto in televisione”.

Deddy
Photo Credits: Teresa Comberiati

LEGGI ANCHE: Hit Parade: Lazza di nuovo in vetta alla classifica, Rkomi in risalita

Teresa Comberiati

Spettacolo, Tv & Cronaca Rosa

Calabrese, a vent’anni si trasferisce a Roma dove attualmente vive. Amante della fotografia quanto della scrittura, negli anni ha lavorato nel campo della comunicazione collaborando con diverse testate locali in qualità di fotografa e articolista durante la 71ª e 75ª Mostra Internazionale D’Arte Cinematografica. Ha già scritto il suo primo romanzo intitolato Il muscolo dell’anima. Colonna portante del blog di VelvetMAG dedicato alla cronaca rosa e alle celebrities www.velvetgossip.it, di cui redige ogni mese la Rassegna Gossip.

Back to top button
Privacy