Eurovision Song Contest, Achille Lauro protagonista indiscusso della serata

La seconda semifinale degli “Eurovision Song Contest” si è conclusa con l’annuncio degli ultimi dieci finalisti: ora si attende il ‘Gran Finale’

Giovedì 12 maggio è andato in onda il secondo appuntamento con la semifinale degli Eurovision Song Contest. La serata si è conclusa con l’annuncio degli ultimi dieci finalisti del contest. Ma adesso il pubblico non attende altro che scoprire chi sarà il prossimo vincitore.

Photo Credits: L. Brunetti

Alessandro Cattelan ha inaugurato la seconda semifinale degli Eurovision Song Contest con una coreografia che lo ha visto protagonista al centro del palco del PalaOlimpico di Torino. Laura Pausini e Mika hanno presto raggiunto il collega. La cantante ha sorpreso tutti i presenti con un abito rosso carminio, un alternarsi di tessuti e una cinta impreziosita da diamanti rendeva il tutto ancora più incredibile.

Photo Credits: L. Brunetti

E se Alessandro Cattelan ha scelto uno smoking nero con qualche dettaglio sbrilluccicante, Mika ha optato per un completo total yellow che non è passato certo inosservato. E anche in questo nuovo appuntamento non sono mancati gli inediti commenti di Cristiano Malgioglio dal backstage del contest musicale.

“What do you mean ‘strizza’?”: il siparietto di Laura Pausini in diretta agli Eurovision Song Contest

A mettere in mostra subito l’italianità di questa nuova edizione degli Eurovision Song Contest è stata Laura Pausini. Dopo che già nel primo appuntamento la cantante aveva esordito in diretta mondiale con un “porca vacca“, adesso ne ha detta un’altra delle sue. Nel parlare del vortice di emozioni a cui sono sottoposti i partecipanti al contest durante le proprie esibizioni, infatti, l’artista ha voluto spiegare a tutti i presenti il significato dell’italiano “strizza“. Un momento esilarante, in cui nemmeno gli altri due conduttori hanno potuto trattenere le risate.

Photo Credits: L. Brunetti

La kermesse è continuata con gli inediti commenti di Cristiano Malgioglio, che anche questa volta non sono passati inosservati. Dal racconto del suo ex fidanzato dell’Azerbaijan, un’altra nazione dove l’artista ha lasciato il segno, alle critiche sulla performance proposta dalla Serbia. “C‘era bisogno di venire all’Eurovision per insegnarci come si lavano le mani?“, è stato il primo commento pungente dell’artista nei confronti dell’interprete serba Konstrakta.

Achille Lauro chiude l’esibizione su un toro meccanico

Ma non ce n’è più per nessuno quando Achille Lauro sale sul palco in rappresentanza di San Marino, dopo aver vinto il contest musicale che ne determina il rappresentante agli Eurovision. Con un vestito con dettagli in pizzo e brillantini total black, il cantante ha completamente incendiato il palco. Tutti attendevano la sua esibizione con Stripper e, ancora una volta, non ha deluso il pubblico. Con il suo stile sopra le righe ha voluto parlare dell’amore senza alcun tabù nella sua canzone. E al suo fianco c’era anche Boss Doms, suo inseparabile complice nelle performance e con il quale non ha potuto far a meno che scambiarsi un bacio durante l’esibizione.

Clip RaiPlay

Il bello dell’esibizione arriva però quando sul palco degli Eurovision Song Contest appare un toro meccanico sul quale Achille Lauro non esita a montare di fronte lo stupore del pubblico. Ma ormai lo sappiamo, l’artista non si pone limiti, soprattutto quando è sul palco. Nel frattempo i commenti di Cristiano Malgioglio non finiscono e l’artista si dichiara all’interprete che rappresenta l’Estonia quando è la volta del suo turno. “Un bonazzo“, ha ammesso il cantante. I tre conduttori al termine della serata hanno svelato i risultati del televoto annunciando gli ultimi dieci concorrenti che hanno avuto accesso al Gran Finale. E adesso il pubblico non attende altro che scoprire il prossimo vincitore del contest che verrà annunciato sabato 14 maggio.

Intrattenimento & Cronaca rosa

Romana, esperta di logistica con la passione per il canto, motivo per cui è un'appassionata di talent show. Dai blog locali che fin da giovanissima frequenta per coltivare la passione della scrittura. Sceglie la facoltà di Lingue e Culture Straniere presso l’Università di RomaTre per approfondire alcuni ambiti multiculturali che l'appassionano del mondo anglosassone e latino. Predilige la cronaca rosa, infatti è una delle curatrici del blog di VelvetMAG dedicato ai VIP www.velvetgossip.it, ma non disdegna moda, Tv e intrattenimento.