Moto GP, la classifica assoluta dopo il trionfo di Bastianini a Le Mans

Due Ducati e un’Aprilia sul podio alla settima tappa del Mondiale in Francia

Una vittoria grandiosa quelle delle moto italiane alla settima tappa del Mondiale di Moto GP in Francia; Enea Bastianini trionfa su Jack Miller, due Ducati sul podio seguite dall’Aprilia di Aleix Espargaro. Sfortuna per Bagnaia che cade a sei giri dalla fine.

Moto GP, la classifica assoluta dopo il trionfo di Bastianini a Le Mans
Gran Premio di Francia 2022. Instagram: Enea Bastianini

Il Gran Premio di Moto GP in Francia si conclude con il terzo successo stagionale per Enea Bastianini; il rider del team Gresini sale sul gradino più alto del podio davanti alla Rossa ufficiale di Jack Miller. Anche l’Aprila continua a raccogliere soddisfazioni; sale ancora sul podio, questa volta in terza posizione, Aleix Espargaro.

Bastianini Ducati
Gran Premio Moto GP Francia 2022, vittoria Enea Bastianini. Credits: Instagram Gresini Racing

Più sfortunata la gara per Francesco Bagnaia; il pilota della VR46 Riders Accademy, dopo un bellissimo duello con il pilota del team Gresini, è costretto al ritiro dopo una caduta a pochi giri dalla fine. Vittorie e imprevisti inaspettati che vanno, inevitabilmente, ad influire sulla classifica assoluta.

Bagnaia l’eroe in Francia

Sul circuito di Le Mans è doppietta Ducati; sale sul gradino più alto del podio il pilota del team Gresini Enea Bastianini, ottenendo la terza vittoria stagionale in Moto GP. A seguire, seconda è la Ducati Ufficiale di Jack Miller; terza un’altra moto italiana. È l’Aprilia di Aleix Espargaro a donare soddisfazioni al team di Noale; il pilota spagnolo, infatti, afferra la terza posizione del Gran Premio di Francia. Sfortuna agli ultimi giri dal gran finale per Francesco Bagnaia; il pilota della Ducati, infatti, perde la vittoria a pochi giri dal termine, costretto ad un ritiro dopo una caduta.

Bagnaia Moto GP Spagna
Francesco Bagnaia qualifiche Moto GP Spagna 2022. Fonte Instagram: Francesco Bagnaia

Tutti si aspettavano un duello all’ultimo sangue sul circuito di Le Mans; e non si può dire che i due rider italiani non abbiano regalato delle emozioni al massimo dell’adrenalina. Enea Bastianini ha guadagnato una grande vittoria, nonostante fosse partito in seconda fila; non era il favorito, forse, ma il pilota romagnolo ha voluto ricordare a tutti le sue doti in pista. Fuori probabilmente dai pronostici, Bastianini è l’eroe indiscusso nella settima tappa del Mondiale di Moto GP 2022. Una partenza impeccabile, nonostante la quinta piazza; immediatamente dietro a Miller e Bagnaia al comando, ha lasciato il leader attuale del campionato, Fabio Quartararo, alle sue spalle. Dimostrando ancora freddezza e lucidità, il rider Ducati del team Gresini ha superato Miller al dodicesimo giro ed ha insidiato Bagnaia fino al 21° giro quando lo ha superato definitivamente, portandosi in testa.

La classifica attuale del Moto GP

Una delusione per il ‘Pecco‘ che, dopo una grandiosa pole, un record e la vittoria in Spagna, ha dovuto abbandonare la gara a sei giri dalla fine a causa di una caduta. Punti zero, dunque, per Francesco Bagnaia che, attualmente, resta in settima posizione nella classifica generale dei piloti. Una vittoria finita nella ghiaia quella del ‘Pecco‘ che, senza dubbio, gli avrebbe fatto guadagnare preziosissimi punti e accorciare il distacco con l’attuale leader della classifica. Una menzione d’onore speciale in questo Gran Premio va, invece, all’Aprilia; forse nessuno si aspettava che la moto del team di Noale potesse essere così competitiva e invece Aleix Espargaro lo sta dimostrando gara dopo gara; l’eccezionale terzo gradino del podio di oggi, infatti, mantiene il pilota spagnolo al secondo posto della classifica generale.

Moto GP Espargarò
Aleix Espargarò su Aprilia. Photo Credit: Instagram Aprilia

E guardando ancora alla classifica assoluta, la terza vittoria stagionale per Enea Bastianini rappresenta un ottima opportunità per aspirare alle più alte posizioni; con il trionfo a Le Mans, il rider romagnolo accorcia le distanze e si porta a 4 punti da Aleix Espargaró e a 8 da Quartararo. Nella classifica piloti Moto GP, dunque, è sempre Fabio Quartararo il leader con 102 punti; tuttavia, con il quarto posto al Gran Premio di Francia, il francese della Yamaha vede ridursi a quattro lunghezze il distacco sul pilota dell’Aprilia, Espargaro (98 punti). Con 94 punti Enea Bastianini è al terzo posto dell’attuale classifica assoluta, seguito da Mir a 69; Miller e Zarco sono a 62 punti e in settima posizione Bagnaia che attualmente conta 56 punti. Ora la grande attesa è per la prossima tappa del Mondiale che si terrà in Italia; impossibile, oggi e con queste premesse, non sperare in un trionfo del tricolore sul circuito del Mugello il prossimo 29 maggio.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da MotoGP™ (@motogp)

  • Cultura, Ambiente & Pets

    Messinese trasferita a Roma per gli studi prima in Scienze della Comunicazione Sociale presso l'Università Pontificia Salesiana, con una tesi su "Coco Chanel e la rivoluzione negli abiti femminili", poi per la specializzazione in Media, Comunicazione Digitale e Giornalismo alla Sapienza. Collabora con l'Agenzia ErregiMedia, curando rassegne stampa nel settore dei rally e dell'automobilismo. La sue passioni più grandi sono la scrittura, la moda e la cultura.
    Responsabile dei blog di VelvetMAG: VelvetPets (www.velvetpets.it) sulle curiosità del mondo animale e di BIOPIANETA (www.biopianeta.it) sui temi della tutela dell'ambiente e della sostenibilità.