E’ morto Vangelis: il compositore greco di “Blande Runner” e “Momenti di gloria”

Aveva 79 anni il musicista “firma” di alcune delle più celebri colonne sonore

Si è spento a 79 anni Vangelis, compositore e musicista greco noto per essere l’autore delle musiche di Blande Runner e Momenti di gloria, film al quale ha scritto una canzone che è diventata negli anni famosa. Indimenticabile Chariots Of Fire, melodia degna di un Oscar nel 1982. 

E’ morto Vangelis: il compositore greco di “Blande Runner” e “Momenti di gloria”
Screenshot video

Si è diffusa su Twitter la notizia della morte del compositore, resa nota dal primo ministro greco Kyriakos Mitsotakis. “Vangelis Papathanassiou non è più con noi”, si legge sui social. “Il mondo della musica ha perso l’artista internazionale Vangelis”, ha aggiunto il premier. Inoltre, il musicista, secondo quanto riferito dai portavoce, sarebbe deceduto in un ospedale francese dove era in cura.

Vangelis
Screenshot video

Vangelis, quando la musica rende eterni

Vangelis il compositore, il cui vero nome era Evángelos Odysséas Papathanassíou, era nato nel 1943 a Volo, in Tessaglia. Si interessa di musica fin da giovanissimo. Ma si approccia alla disciplina come semplice autodidatta, rivendicandolo negli anni successivi sostenendo che questo abbia migliorato la sua capacità creativa. Cresciuto ad Atene, il compositore ha tracciato una delle scene progressive rock dell’epoca scrivendo musica per gli altri finché non si è trasferito a Parigi. Qui, il compositore ha formato il quartetto Aphrodite’s Child con espatriati greci. La parentesi della band è durata molto poco, portando Vangelis a tornare a comporre colonne sonore per film e tv.

Vangelis
Screenshot video

Vangelis, la sua melodia tra colonne sonore e “inni” sportivi

Dopo il trasferimento a Londa, il compianto artista ha raggiunto l’apice del successo componendo la colonna sonora per Blade Runner. Ma è negli Anni Ottanta che Vangelis – forse inconsapevolmente – aveva creato una delle colonne sonore che avrebbero fatto Storia. La melodia appartiene a Momenti di Gloria e il titolo è: Chariots Of Fire. Oltre a venti dischi da solista, Vangelis ha anche scritto i temi musicali di altri film ritenute oggi melodie senza tempo, come per esempio Alexander di Oliver Stone. Oppure la colonna sonora di The Bounty, Bitter Moon di Roman Polanski e i documentari di Jacques Cousteau.

Vangelis
Google

Vangelis ha anche firmato la colonna sonora di eventi importanti come i Giochi Olimpici del 2000 a Sydney, i Mondiali del 2002 in Giappone e Corea del Sud e i Giochi Olimpici del 2004 ad Atene. Ha scritto spartiti per balletti e musica per produzioni teatrali arricchendo la sfera musicale mediante il suo estro artistico che rimarrà – come le sue colonne sonore – immortale. Esattamente come l’intro di questa celebre sinfonia che riportiamo qui di seguito. Buon viaggio Maestro!

Spettacolo, Tv & Cronaca Rosa

Calabrese, a vent’anni si trasferisce a Roma dove attualmente vive. Amante della fotografia quanto della scrittura, negli anni ha lavorato nel campo della comunicazione collaborando con diverse testate locali in qualità di fotografa e articolista durante la 71ª e 75ª Mostra Internazionale D’Arte Cinematografica. Ha già scritto il suo primo romanzo intitolato Il muscolo dell’anima. Colonna portante del blog di VelvetMAG dedicato alla cronaca rosa e alle celebrities www.velvetgossip.it, di cui redige ogni mese la Rassegna Gossip.