Papa Francesco e Bono Vox: il dibattito sul ruolo delle donne nel cambiamento climatico

Il leader degli U2 ha incontrato il Santo Padre nell’Aula Magna della Pontificia Università Urbaniana

In occasione dell’incontro Scholas Occurrentes, il cantante e leader degli U2, Bono Vox, ha incontrato Papa Francesco, con il quale ha sostenuto un interessante dialogo sul ruolo delle donne nel cambiamento climatico. Un evento che ha visto il Santo Padre insieme al frontman del gruppo rock irlandese nell’Aula Magna della Pontificia Università Urbaniana.

Papa Francesco e Bono Vox: il dibattito sul ruolo delle donne nel cambiamento climatico

Nel pomeriggio di ieri 19 maggio, Papa Francesco ha incontrato il Movimento Educativo, da poco eretto ad Associazione di fedeli a carattere internazionale. Il Pontefice ha tenuto una lezione inaugurale della Scuola Laudato Si’; attività che coinvolge giovani di diversi paesi del mondo impegnati nella cura della Casa Comune. A rendere ancora più festoso l’evento inaugurale Scholas Occurrentes anche la presenza di Bono Vox.

Papa Francesco Bono Vox

Nel corso dell’evento, infatti, il leader degli U2 ha sostenuto un intenso e interessante dialogo con il Pontefice in merito al cambiamento climatico; nello specifico il dibattito è scaturito dalla constatazione di quale ruolo abbiano le donne nella lotta per l’ambiente.

Papa Francesco incontra Bono Vox

All’incontro presieduto da Papa Francesco tante le personalità note del mondo dell’arte, dello sport, della musica e della tecnologia; un grande evento che ha vantato la presenza anche di rappresentanti della società civile di vari Paesi del mondo in cui Scholas Occurentes è attiva. Presenti, inoltre, circa 50 studenti provenienti da Argentina, Bolivia, Brasile, Cile, Colombia, Spagna, Haiti, Italia, Messico, Panama, Paraguay, Portogallo e Messico. Un incontro che si mette a ‘disposizione’ dell’ambiente; infatti, per un anno, questi ragazzi saranno impegnati nella cura del Creato e svilupperanno progetti di impatto socio-ambientale nelle loro comunità.

Papa Francesco

Una presenza che, senza dubbio, non è passata inosservata quella del leader degli U2; anche Bono Vox ha partecipato a questo incontro inaugurale ed ha ringraziato gli organizzatori per questa esperienza di partecipazione alla Scuola Laudato Si’. Il Santo Padre e il frontman degli U2 si erano già incontrati in Vaticano nel settembre 2018; all’epoca Bono Vox aveva presentato al Pontefice il lavoro di One, la sua Ong che opera nel campo dell’istruzione, per una possibile collaborazione proprio con Scholas Occurrentes. Dopo quell’incontro, il cantante parlando del Papa aveva rivelato: “Un uomo straordinario per tempi straordinari“.

Il ‘superpotere’ delle donne

Ricordando ancora la grande saggezza che l’artista ha sempre riconosciuto in Papa Bergoglio, in occasione dell’incontro dello scorso 19 maggio 2022, nell’Aula Magna della Pontificia Università Urbaniana, il leader degli U2 ha deciso di soffermarsi su un argomento in particolare: il ruolo delle donne e delle ragazze nella lotta alla crisi ambientale.

Bono Vox

Bono ha voluto evidenziare come, spesso, le donne abbiano una sorta di ‘superpotere‘ di riuscire a cambiare il mondo in maniera positiva; Papa Francesco raccogliendo questa riflessione ha tenuto a precisare come del resto si parli di “Madre-Terra” e non di “Padre-Terra“, confermando il pensiero del cantante in maniera simpatica. E in merito a questo argomento, il Santo Padre ha voluto sottolineare come le donne abbiano il dono naturale di saper cambiare le cose; e facendo rifermento al primo libro della Genesi, il Pontefice ha ricordato: “Da quel giorno della mela, esse sono protagoniste“.

  • Cultura, Ambiente & Pets

    Messinese trasferita a Roma per gli studi prima in Scienze della Comunicazione Sociale presso l'Università Pontificia Salesiana, con una tesi su "Coco Chanel e la rivoluzione negli abiti femminili", poi per la specializzazione in Media, Comunicazione Digitale e Giornalismo alla Sapienza. Collabora con l'Agenzia ErregiMedia, curando rassegne stampa nel settore dei rally e dell'automobilismo. La sue passioni più grandi sono la scrittura, la moda e la cultura.
    Responsabile dei blog di VelvetMAG: VelvetPets (www.velvetpets.it) sulle curiosità del mondo animale e di BIOPIANETA (www.biopianeta.it) sui temi della tutela dell'ambiente e della sostenibilità.