Kevin Spacey: la star di Hollywood incriminata per aggressione sessuale

L’attore era stato denunciato per abusi sessuali da tre uomini

Il divo di Hollywood Kevin Spacey è stato oggi incriminato per una serie di reati sessuali in Gran Bretagna. I fatti si sarebbero perpetrati per otto anni mentre dirigeva uno dei teatri più storici di Londra. L’attore, vincitore dell’Oscar, è stato perseguito per quattro capi d’accusa di aggressione sessuale contro tre uomini.

Kevin Spacey: la star di Hollywood incriminata per aggressione sessuale

I fatti sarebbero avvenuti tra il 2005 e il 2013 a Londra e nel Gloucestershire. La polizia aveva già avviato un’indagine nel 2017. A darne notizia è stato il Crown Prosecution Service.

Ansa

Secondo la nota, Spacey è anche accusato di “aver indotto una persona a impegnarsi in attività sessuali senza consenso” per quanto riguarda uno dei tre uomini, ora di età compresa tra i 30 ei 40 anni.

Accuse di aggressione sessuale contro Kevin Spacey

Il Crown Prosecution Service ha rivelato che un uomo, ora sulla quarantina, afferma di essere vittima di aggressione sessuale due volte nel marzo 2005. Un secondo uomo, che ora sarebbe sulla trentina, afferma di aver subito violenza sessuale nell’agosto 2008. Lo stesso ha dichiarato di avere avuto rapporti forzati con Kevin Spacey contro la sua volontà. Tutte queste presunte aggressioni sessuali sarebbero avvenute a Londra.

Ansa

C’è anche un terzo querelante, che ora ha circa trent’anni. L’uomo ha denunciato un’aggressione sessuale nell’aprile 2013 nel Gloucestershire. Al momento – fanno sapere fonti ufficiali – non c’è alcuna data fissata per il processo. Il Daily Mail riporta che il Crown Prosecution Service ha affermato questo pomeriggio che non è in grado di affermare se Spacey, che ha case in Gran Bretagna e negli Stati Uniti, dovrà essere estradato nel Regno Unito. Rosemary Ainslie, capo della Divisione Crimine Speciale del CPS, ha dichiarato oggi: “Il CPS ha autorizzato accuse penali contro Kevin Spacey, 62 anni, per quattro capi di imputazione per aggressione sessuale contro tre uomini.

Ansa

Kevin Spacey, protagonista di alcuni dei più grandi successi di Hollywood degli ultimi tre decenni e di programmi TV come House of Cards, è stato direttore artistico dell’Old Vic Theatre di Londra dal 2004 al 2015. Proprio in questa cornice, secondo gli accusatori, si sarebbero verificate alcune delle aggressioni sessuali. L’attore vanta una fama internazionale. Vincitore di ben due premi Oscar, ha portato a casa la prima statuina d’oro nel 1995 come miglior attore non protagonista in I soliti sospetti per il ruolo del gangster Keyser Söze. Il secondo riconoscimento, invece, è arrivato nel 1999 quando ha vinto il premio come miglior attore per il suo ruolo in American Beauty, dove ha interpretato Lester Burnham, un dirigente pubblicitario che ha una crisi di mezza età e si infatua della migliore amica di sua figlia adolescente.

Beauty & Royal affairs

Siciliana, vive a Roma. Appassionata di scrittura e giornalismo fin da giovane, inizia il proprio percorso in redazione a 17 anni, occupandosi di cultura e attualità. Per tre anni redattore del Corriere di Gela, si è dedicata alla redazione di articoli per varie testate online.
Laurea Magistrale con Lode in Lettere Classiche all' Università degli Studi di Siena, dopo aver conseguito la laurea triennale in Lettere a Catania.
Appassionata di salute, bellezza e delle vite dei reali di tutto il mondo.