Dakota Johnson: Non solo 50 Sfumature. Carriera e vita privata

Figlia d’arte ha debuttato sul grande schermo all’età di 9 anni e non si è più fermata

Dakota Johnson non è solo Anastasia Steele nell’adattamento cinematografico di Cinquanta sfumature di grigio (rosso e nero). La carriera dell’attrice – complice il passato dei genitori – inizia a 9 anni quando debutta per la prima volta al cinema. Il ruolo nella saga ha contribuito ad affermare la sua popolarità nel mondo di Hollywood.

Dakota Johnson: Non solo 50 Sfumature. Carriera e vita privata

Con Cinquanta sfumature di grigio Dakota Johnson avrà pure raggiunto una consolidata fama, ma per l’attrice interpretarlo non è stato semplice. Così come Kristen Stewart con Twilight, quando si recita in questi grandi franchisee, spesso si va incontro a una maledizione. Ma così come la collega, Dakota Johnson è riuscita a evadere dal ruolo di Anastasia. La vita della Johnson era tutt’altro che estranea al mondo del cinema. Ma come lei stessa ammette: non era per nulla preparata al modo in cui la sua vita sarebbe cambiata dopo il ruolo nella saga cinematografica.

Dakota Johnson - VelvetMag

Cinquanta sfumature era il primo di una serie di tre libri molto popolare quando Dakota Johnson è entrata a far parte del cast della saga cinematografica. Era quindi inevitabile che il film la trasformasse da attrice relativamente sconosciuta a uno dei volti più famosi del mondo. La partecipazione al film ha cambiato la sua carriera sia in positivo, ma anche in negativo.

Non solo 50 sfumature: la carriera di Dakota Johnson dal suo debutto nel 1999

Nel 1999, la Johnson ha debuttato al cinema all’età di nove anni. In quell’occasione ha recitato al fianco della madre, Malanie Griffith, in Crazy in Alabama. Finito il liceo, la sua carriera ha preso il volo recitando in diversi film come The Social Network (2010), Beastly (2011), The Five-Year Engagement (2012) e 21 Jump Street (2012). Dakota Johnson ha recitato per un brevissimo periodo anche in televisione. Ha interpretato il ruolo di protagonista nella commedia Ben and Kate nel 2012, ma lo show è stato cancellato dopo una sola stagione. Nel 2013 è apparsa come guest nell’episodio finale di The Office.

Dakota Johnson - VelvetMag

Dopo il successo della saga di 50 Sfumature – tre film proiettati nel 2015, 2017 e 2018 – è stata impegnati in altri progetti. Nel 2019, Luca Guadagnino la sceglie tra le protagoniste del film Suspiria. Il suo ultimo progetto sul grande schermo è stato il film The Lost Daughter di Maggie Gyllenhaal. Si tratta di un film adattamento a un romanzo di Elena Ferrante. In quell’occasione ha recitato al fianco dell’attrice premio oscar Olivia Colman.

Emily Blunt mi ha dato un consiglio che mi ha ha cambiato la vita

“Non potevo parlarne con nessuno. Nessuno nella mia famiglia lo sapeva“, ha spiegato Dakota Johnson. “Sono stata scelta in fase di casting e ricordo di aver parlato con Emily Blunt e di aver pensato: ‘La devo proprio fare questa trilogia? Perché voglio avere una carriera davvero speciale, e voglio fare un certo tipo di film… e so che questo cambierà le cose. Parlai con lei e mi disse qualcosa del genere: ‘Fanculo, fai il film se ti sembra giusto. Fallo e basta. Fai sempre quello che vuoi fare.'”

Dakota Johnson - VelvetMag

Dakota Johnson ha parlato con The Hollywood Reporter del suo periodo come attrice del franchisee: “Non ho rimpianti per aver accettato il ruolo di Anastasia Steele. Sento di non essere stata incasellata in nulla a causa del ruolo” ha spiegato. “Di un film mi interessa se la sceneggiatura è ottima e le persone coinvolte sono ottime“.

La storia d’amore lontano dai riflettori con il musicista Chris Martin

A parte gli scatti sfocati dei paparazzi, ci sono poche immagini ufficiali del musicista Chris Martin e dell’attrice Dakota Johnson insieme. La coppia ha deciso di vivere la loro storia d’amore lontano dalle luci della ribalta. “Stiamo insieme da un po’ di tempo e a volte usciamo”, ha detto la star, prima di precisare: “Ma lavoriamo entrambi così tanto che è bello starsene a casa, stare in un’atmosfera intima e riservata. La maggior parte delle feste si svolge all’interno di casa mia“.

Chris Martin - VelvetMag

Il frontman dei Coldplay è stato precedentemente sposato con Gwyneth Paltrow, la coppia ha avuto due figli. Dopo 10 anni di matrimonio decidono di separarsi, ma questo precedente legame non è mai stato d’intralcio alla storia con Dakota Johnson. I tre, infatti, vivono come una grande famiglia allargata e proprio l’attrice di Iron Man ha più volte dichiarato di trovarsi in sintonia con la collega e nuova fidanzata dell’ex marito.

  • Cinema e tv La Capitale è, ormai, la sua casa. Si è laureata all'Università La Sapienza in Comunicazione, Tecnologie e Culture digitali e sempre a Roma frequenta la magistrale in Media, Comunicazione digitale e Giornalismo. Scrive di cinema e di serie tv dal 2016: i suoi film preferiti sono Colazione da Tiffany e qualsiasi cosa riguardi il mondo MCU. La sua serie preferita? Una per ogni fase della vita, da Glee a Better Call Saul. Si dedica sia su VelvetMAG che su VelvetGossip a tutti gli aspetti della Settima Arte e della serialità televisiva, sia nostrani che internazionali.
  • Segui Lidia su Instagram
  • Segui Lidia su Facebook