Cosa abbiamo imparato dagli hair look di Cannes 2022: le tendenze

Dal pixie cut di Sharon Stone alla passione trecce, ponytail e chignon delle star: tutti gli hair look da ricordare per l’estate 2022

Il tappeto rosso del Festival di Cannes 2022 lancia e segue tendenze, anche per quanto riguarda i capelli. Tantissimi gli hair look altamente glamour in questa edizione. 

Cosa abbiamo imparato dagli hair look di Cannes 2022: le tendenze
Crediti: Ansa

A differenza della notte degli Oscar che dura – per l’appunto – una notte, il Festival di Cannes regala continui spunti per tutta la sua lunghissima durata. La Costa Azzurra ogni anno ospita tantissime star nell’arco di dodici giorni e, per tutta la sua durata, sottolinea o detta nuove tendenze beauty. Il dettaglio che ci ha rapiti è quello che riguarda l’hair look, a cui le celebrità hanno dato forte importanza.

hair look cannes
Crediti: Ansa

Sul tappeto rosso, il trend per eccellenza è il raccolto, che va di pari passo con le esigenze beauty dell’estate 2022. Perché, oltre ai bob cut che tornano a dettare tendenza, i capelli puntano all’altezza e non alla lunghezza. Chignon soprattutto, alcuni morbidi e altri invece più scenografici, così come code alte, medie e basse accompagnano i look delle stelle sul red carpet di Cannes 2022.

Gli hair look più glamour di Cannes 2022

Una delle tendenze hair look più glamour di questo Festival di Cannes riguarda i capelli total grey, la bellezza che non si cura dell’età proposta da Helen Mirren e Andie MacDowell. La prima ha optato per un semi raccolto e piega extra liscia, la seconda invece ha alternato sfumature di grigio sui suoi boccoli ribelli. Ed è un trend ricalcato anche da Sharon Stone, fashion icon della 75esima edizione di Cannes che ha rilanciato ancora una volta il suo pixie cut dalle sfumature argentate.

hair look cannes
Crediti: Ansa/Instagram

Ma il raccolto è il più gettonato sul tappeto rosso. Una delle prime a proporlo è stata Eva Longoria. L’attrice ha scelto una coda media elegante, leggermente ondulata effetto messy, con riga centrale e due ciuffi voluminosi ad incorniciare il viso. E ha spianato la strada alle altre celebrità presenti alla Croisette, come Sophie Marceau che ha raccolto i capelli in una coda morbida, dando maggiore risalto alla frangia a tendina. Che la frangia sia piuttosto gettonata tra le celebrità un dato di fatto, ancor di più sul red carpet. A testimoniarlo Victoria de Angelis dei Maneskin ed Emily Ratajkowski.

hair look cannes
Crediti: Ansa/Instagram

Non solo ponytail, ma anche chignon sul tappeto rosso di Cannes, come quello voluminoso di Kaia Gerber oppure l’attorcigliato effetto scenico di Elsa Hosk. Così come lo chignon sbarazzino di Kristen Stewart, alto ed effetto scompigliato, oppure quello tres chic di Bella Hadid, effetto wet. Ed è questa un’altra tendenza predominante: il wet look, che sottolinea la voglia d’estate ma non per questo meno glamour. Tra le star che hanno calcato il red carpet seguendo questo trend Jessica Michel, con balayage biondo in netto contrasto con la radice scura, piega mossa effetto wet.

hair look cannes
Crediti: Ansa/Instagram

Torna anche la passione per le trecce, grazie a Flora Coquerel che ne propone una estremamente lunga e biforcata. Anche Sara Sampaio propone un semi raccolto elegante con treccia. Ultima tendenza capelli ammirata a Cannes riguarda il pixie cut ossigenato proposto da Iris Law, leggermente spettinato ed effetto gelatina che fa molto Anni 2000.

Moda, Lifestyle & Glamour

Nata ad Ischia, ha studiato a Salerno dove ora vive Editoria e pubblicistica. Ha vissuto quattro anni a Roma diventando giornalista pubblicista.
Appassionata di libri e di tutte le dinamiche dell'intrattenimento televisivo, soprattutto riguardo le serie TV. Si occupa di Moda, analizzando nel dettaglio i red carpet e le tendenze. Sul blog www.velvetgossip.it di VelvetMAG è curatrice di curiosità ignote ai più.