Mac x Stranger Things, la nuova collezione make-up

Nostalgia degli Anni ’80? Allora questa collezione fa al caso vostro. Il brand ha collaborato nuovamente con Netflix realizzando una collezione limited edition ispirata al Sottosopra

Mac Cosmetics collabora con Stranger Things e debutta con una nuova collezione make-up limited edition. I colori e il packaging ricalcano la forte nostalgia Anni ’80.

Mac x Stranger Things, la nuova collezione make-up
Mac x Stranger Things. Crediti: Instagram

Il Sottosopra ha attecchito anche nel mondo del make-up. Con l’uscita della quarta stagione, primo volume, di Stranger Things, è arrivata una nuova collezione in collaborazione con Mac Cosmetics. Colori pop, come richiesto dagli Anni ’80, ma con un forte riferimento all’Upsidedown, il mondo dormiente che affligge Hawkins con mostri e segreti. A partire dal 15 maggio, Mac x Stranger Things è approdata sugli scaffali internazionali, pronta a regalare grandi avventure e non soltanto nel Sottosopra.

Stranger Things Mac
Mac x Stranger Things. Crediti: Instagram

Per il brand non si tratta certo della prima collezione in collaborazione con il colosso dello streaming. In passato, ha unito le forze con Netflix realizzando collezioni make-up per La regina degli scacchi ed Emily in Paris. Ma quella di Stranger Things già promette grandi soddisfazioni. I colori vibranti degli ombretti, uniti ai pennelli e ai lucidalabbra catapultano immediatamente negli Anni ’80, ma si adattano anche ai trend dell’estate 2022.

Mac x Stranger Things: la collezione make-up

Quella proposta da Mac Cosmetics è una collezione limited edition arrivata in concomitanza con il primo volume della quarta stagione di Stranger Things. Lucidalabbra, pennelli, ombretti, blush: tutti i prodotti sono coloratissimi e perfettamente in palette con il tema della serie TV. Inoltre ogni prodotto si ispira ad un personaggio o ad un luogo di Stranger Things, da cui prende il nome. Ad esempio, Mac ha realizzato due blush: uno, rosa tenue, si chiama Friends Don’t Lie, l’altro è un rosso vintage chiamato He Likes It Cold. Ad ogni blush il suo pennello.

Stranger Things Mac
Mac x Stranger Things. Crediti: Instagram

Ma se l’intenzione è rivisitare quei look Anni ’80 che hanno reso Stranger Things un prodotto validissimo agli occhi dei nostalgici, allora bisogna attingere dalle due palette di ombretti realizzate da Mac. La prima è la Hawkins Class of 1986 Eye Palette, che punta soprattutto a tonalità luccicanti come Palace Arcade e Dingus, altre pigmentate come Hawkins High. Una seconda palette, più dark, è chiaramente ispirata ai toni del Sottosopra. The Void Eye Palette riporta nomi inquietanti come Code Red, Mind Flayer e Demogorgon e dispone di tonalità sia opache che scintillanti, ma in toni più scuri, dal marrone al blu.

Stranger Things
Mac x Stranger Things. Crediti: Instagram

In merito alla nuova collezione, il vicepresidente di Mac André Branch ha spiegato: “Per noi di Mac ha senso realizzare questa collezione con Stranger Things. La moda, l’arte, i vantaggi del prodotto e la confezione: tutto ciò che abbiamo realizzato metterà in risalto la serie TV in modo che i fan possano riconoscerlo. Volevamo assicurarci di tradurre lo spirito di questi due universi opposti, la nostalgia degli Anni ’80 e il Sottosopra, in una mega collezione. Ora i nostri fan avranno un arsenale di strumenti per creare look perfetti per entrambe le dimensioni“.

Moda, Lifestyle & Glamour

Nata ad Ischia, ha studiato a Salerno dove ora vive Editoria e pubblicistica. Ha vissuto quattro anni a Roma diventando giornalista pubblicista.
Appassionata di libri e di tutte le dinamiche dell'intrattenimento televisivo, soprattutto riguardo le serie TV. Si occupa di Moda, analizzando nel dettaglio i red carpet e le tendenze. Sul blog www.velvetgossip.it di VelvetMAG è curatrice di curiosità ignote ai più.