Diego Velázquez, massimo esponente del Barocco alla corte di Re Filippo IV

Tra i maggiori pittori spagnoli più famosi del Seicento

Autore dell’indiscusso capolavoro Las Meninas, che con la sua luce ha rischiato di mettere in ombra un patrimonio artistico di indiscutibile pregio. Diego Velázquez è universalmente annoverato come uno dei pittori più influenti del Seicento.

Diego Velázquez, massimo esponente del Barocco alla corte di Re Filippo IV

Artista prediletto per anni alla corte di Re Filippo IV di Spagna, nonché suo ritrattista ufficiale. Grande esponente del barocco spagnolo, Velázquez fu capace di trovare il perfetto connubio tra realismo e rispetto delle formalità decorative. Il suo operato fu di grande ispirazione per tutta la pittura spagnola ed europea contemporanea e successiva. Ritrattista puro i suoi volti sono dotati di grande espressività, che riesce a evocare grazie anche all’attento uso delle luci e dei chiaroscuri.

Diego Velázquez

Diego Velázquez alla corte del Re

Grazie all’intercessione del cappellano del re, Velázquez venne incaricato pittore ufficiale presso la corte reale di Filippo IV a Madrid, dove dipinse numerosi ritratti dei membri della famiglia reale. L’attività di ritrattista lo impegnò molto anche al di fuori della corte, che coinvolse non solo importanti personalità, ma anche persone comuni. Il suo capolavoro in questo ambito è Las Menians, Le damigelle d’onore,(1656). Qui è ritratta la figlia dei sovrani, ma vi compare anche il pittore stesso, riflesso in uno specchio mentre dipinge il re e la regina. Le opere di Diego Rodríguez de Silva y Velázquez sono state fonte di ispirazione per importanti artisti che lo hanno seguito nel corso dei secoli, da Goya a Picasso.

Gli esordi

Il talentuoso designer ha trasformato con ironia i caratteristici baffi dell’artista spagnolo nel leit motiv surrealista della collezione, ricamati a mano o intarsiati e applicati sugli abiti, riprodotti su seta batik. Nella collezione compaiono linee a trapezio per camicie e abiti, pantaloni in seta di linea morbida in lino e cotone accostati al corpo, una gonna la cui forma richiama l’Infanta Margarita, protagonista del capolavoro del Velasquez Las Meninas.

Moda & Style

Giornalista di moda e costume, organizzatrice di eventi e presentatrice. Consegue la Laurea Magistrale in Comunicazione Istituzionale e d’Impresa all’Università “La Sapienza” di Roma. Muove i primi passi lavorativi con gli eventi per il Ferrari Club Italia, associazione di possessori di vetture Ferrari. Da oltre quindici anni è il Direttore Eventi della Coffee House del prestigioso museo Palazzo Colonna a Roma; a cui di recente si è aggiunto quello di Direttore Eventi della Galleria del Cardinale Colonna. Ha organizzato e condotto molte sfilate di moda per i più importanti stilisti italiani. Come consulente è specializzata nella realizzazione sia di eventi aziendali, sia privati. Scrive di moda, bon ton (con una sua rubrica), arte e spettacolo. Esperta conoscitrice dei grandi nomi della moda italiana, delle nuove tendenze del Fashion e del Made in Italy. Cura anche la rubrica di Velvet dedicata al Wedding.