Filippo, il colpo di fulmine per Elisabetta che non è mai passato

Un amore scoccato fin dal prima incontro tra la futura sovrana e il duca di Edimburgo

Nel 2021 il principe Filippo si è spento a poche settimane dal suo centesimo compleanno. La sua perdita, seppure non sia stata improvvisa, ha comunque lasciato un grande vuoto nella vita della regina Elisabetta. D’altronde è risaputo che per la Sovrana c’è sempre stato un unico e grande amore: quello per il duca di Edimburgo.

Filippo, il colpo di fulmine per Elisabetta che non è mai passato
Britain's Queen Elizabeth II and her husband Prince Philip, Duke of Edinburgh, leave after the commemoration service to mark the end of combat operations in Afghanistan and the parade at St. Paul's Cathedral in London, UK, March 13, 2015. Photo by Robin Utrecht/ABACAPRESS.COM

Fin dal loro primissimo incontro, la giovane principessa Elisabetta rimase colpita da quello che sarebbe diventato in seguito suo marito. E a ben osservare la vita della Sovrana non ci sono molti momenti del suo regno in cui si possa dire che Filippo non fosse presente. Perfino al Giubileo di Platino, che si è svolto nei giorni scorsi a Londra, Filippo era più presente che mai.

Ansa – La regina Elisabetta e il principe Filippo a Marzo del 2015 -@Photo by Robin Utrecht/ABACAPRESS.COM

In molti momenti dei festeggiamenti, infatti, la regina Elisabetta e l’intera Famiglia Reale hanno reso omaggio al principe Filippo, che di certo non si sarebbe perso i festeggiamenti! Nella sua apparizione finale sulla balconata di Buckingham Palace, inoltre, la Sovrana ha portato con sé il marito con un toccante cenno: una spilla che lui le aveva donato.

Il principe Filippo: un pensiero nel cuore della regina Elisabetta

Secondo l’ex maggiordomo reale Grant Harrold, dunque, non c’è una persona che la regina Elisabetta avrebbe desiderato avere al suo fianco più dell’amato marito. L’ex dipendente della Sovrana ha dichiarato alla stampa inglese: “Penso che se potesse esprimere un desiderio sarebbe che lui fosse lì per vedere il Giubileo. È così semplice. Non credo che le importerebbe nemmeno se lui non fosse stato in grado di stare accanto a lei, solo per averlo lì, sarebbe stato tutto ciò che voleva davvero“.

Ansa – Il principe Filippo, duca di Edimburgo

D’altronde ripercorrendo a ritroso la storia d’amore tra il principe Filippo e la Regina, non si potrebbe pensare altrimenti. Era solo una giovane principessa quando a 13 anni conobbe il duca di Edimburgo. Lui era un cadetto di qualche anno più grande di lei, che per puro caso si trovò ad essere designato a guidare la Famiglia Reale in un tour nel Royal Naval College. Per la giovane figlia di Giorgio VI fu amore a prima vista: un vero e proprio colpo di fulmine.

Ansa – La regina Elisabetta e il principe Filippo

Dal loro primo incontro iniziò una fitta corrispondenza tra i due giovani, che attesero comunque la fine della Seconda Guerra Mondiale e il raggiungimento di un’età più matura della principessa per il matrimonio. Il principe Filippo alla fine chiese la sua mano nel 1946 e il royal wedding si tenne l’anno successivo. Da quel momento nulla è cambiato: Filippo ha sempre tenuto la mano di Elisabetta, in ogni evento fino alla fine della loro vita insieme lo scorso anno.

Beauty & Royal affairs

Siciliana, vive a Roma. Appassionata di scrittura e giornalismo fin da giovane, inizia il proprio percorso in redazione a 17 anni, occupandosi di cultura e attualità. Per tre anni redattore del Corriere di Gela, si è dedicata alla redazione di articoli per varie testate online.
Laurea Magistrale con Lode in Lettere Classiche all' Università degli Studi di Siena, dopo aver conseguito la laurea triennale in Lettere a Catania.
Appassionata di salute, bellezza e delle vite dei reali di tutto il mondo.