Il Premio Strega batte un nuovo record per l’edizione 2022

In diretta dal Teatro Romano di Benevento, il premio letterario ha annunciato la selezione dei finalisti: per il 2022, in gara restano in sette

Il Premio Strega 2022 batte un importante record. Dalla dozzina sono stati selezionati non cinque, non sei, ma ben sette titoli che passano alla fase finale. 

Il Premio Strega batte un nuovo record per l’edizione 2022
Premio Strega

Il Premio Strega ha selezionato i libri finalisti dell’edizione 2022. E quest’anno non ha badato a numeri. In genere, il premio letterario più ambito d’Italia seleziona da regolamento cinque libri dalla dozzina iniziale. E, tra questi cinque, soltanto uno potrà ambire alla vittoria. Negli anni è capitato che tra i finalisti ci fosse un numero in più, quindi sei, ma questa volta si è battuto un vero e proprio record. Perché in finale non sono cinque e neanche sei, bensì sette i titoli selezionati dalla giuria.

Premio Strega
Premio Strega

La votazione si è svolta al Teatro Romano di Benevento e, tirando le somme, ha riscontrato due grattacapi: il primo riguarda l’ex aequo tra due titoli; il secondo invece un ripescaggio come previsto dal regolamento. Ma quali sono i sette libri finalisti dell’edizione 2022 del Premio Strega?

Premio Strega 2022: i sette libri finalisti

Prima di annunciare i sette titoli finalisti, è bene precisare perché quest’anno gareggiano in sette. A dare una motivazione piuttosto esaustiva è stato il premio stesso, anche via Instagram: “Per la prima volta nella storia del Premio, accedono alla finale sette libri anziché cinque, due ex aequo al quinto posto, mentre il settimo in virtù dell’art. 7 del regolamento di votazione”. L’articolo in questione recita: “Se nella graduatoria dei primi cinque non è compreso almeno un libro pubblicato da un editore medio-piccolo (così definito secondo la classificazione delle associazioni di categoria e le conseguenti valutazioni del comitato direttivo), accede alla seconda votazione il libro (o in caso di ex aequo i libri) con il punteggio maggiore, dando luogo a una finale a sei (o più) candidati.”

Premio Strega
Premio Strega. Crediti: Ansa

I primi sei titoli selezionati, quindi, appartenevano ad una grande casa editrice. Ma il regolamento vuole che anche le medio-piccole realtà abbiano una chance al Premio Strega, per questo è stato pescato un settimo libro. Di seguito l’elenco dei finalisti con i rispettivi voti:

  • Mario DesiatiSpatriati (Einaudi) con 244 voti
  • Claudio PiersantiQuel maledetto Vronskij (Rizzoli) con 178 voti
  • Marco AmerighiRandagi (Bollati Boringhieri) con 175 voti
  • Veronica RaimoNiente di vero (Einaudi) con 169 voti
  • Fabio BacàNova (Adelphi) con 168 voti
  • Alessandra CaratiE poi saremo salvi (Mondadori) con 168 voti
  • Veronica GallettaNina sull’argine, (minimum fax) con 103 voti
Premio Strega
Premio Strega

L’annuncio dei sette finalisti è arrivato in data 8 giugno 2022, in diretta streaming dal Teatro Romano di Benevento in collegamento su RaiPlay. Il premio letterario è promosso dalla Fondazione Maria e Goffredo Bellonci e dal Liquore Strega. Gli altri romanzi della dozzina non hanno superato lo scoglio. Alessandro Bertante con Mordi e fuggi di Baldini+Castoldi ha ottenuto 159 voti, mentre Jana Karšaiová con Divorzio di velluto pubblicato da Feltrinelli ha avuto 124 voti. Daniela Ranieri con Stradario aggiornato di tutti i miei baci edito Ponte alle Grazie ha raccolto 122 voti, Davide Orecchio con Storia aperta (Bompiani) 112 voti e infine Marino Magliani con Il cannocchiale del tenente Dumont (L’Orma) 57 voti. La finalissima si svolgerà giovedì 7 luglio 2022.

Moda, Lifestyle & Glamour

Nata ad Ischia, ha studiato a Salerno dove ora vive Editoria e pubblicistica. Ha vissuto quattro anni a Roma diventando giornalista pubblicista.
Appassionata di libri e di tutte le dinamiche dell'intrattenimento televisivo, soprattutto riguardo le serie TV. Si occupa di Moda, analizzando nel dettaglio i red carpet e le tendenze. Sul blog www.velvetgossip.it di VelvetMAG è curatrice di curiosità ignote ai più.