Biodiversità a Roma: una mostra alla scoperta della specie

Fino al 25 settembre alla Casina delle Civette di Villa Torlonia un percorso dedicato alla diversità genetica

La Biodiversità a Roma nella Casetta delle Civette attraverso 32 fotografie di Bruno Cignini, zoologo, scrittore e divulgatore scientifico e 11 acquarelli dell’illustratrice Eva Villa.

Biodiversità a Roma: una mostra alla scoperta della specie
Courtesy of Press Office

Un inedito racconto per immagini. Unico nel suo genere, che porta l’osservatore alla scoperta degli animali e degli ecosistemi che contraddistinguono la città (aree protette, ville storiche, aree archeologiche, fiumi e specchi d’acqua) nella Dipendenza della Casina delle Civette di Villa Torlonia aperta nell’ultimo weekend e visitabile fino al 25 settembre 2022. L’esposizione, curata da Gina Ingrassia, è promossa da Roma CultureSovrintendenza Capitolina ai Beni Culturali, realizzata da Pandion ed. & Inmagina con il patrocinio della Lipu/BirdLife Italia.

Biodiversità
Courtesy of Press Office

Un viaggio attraverso la biodiversità

La mostra Biodiversità a Roma propone, attraverso 32 fotografie di Bruno Cignini e 11 acquarelli dell’illustratrice Eva Villa, un racconto. Attraverso le immagini ci si introduce alla scoperta degli animali e degli ecosistemi che contraddistinguono la città. In considerazione della recente introduzione della “tutela dell’ambiente, della biodiversità e degli ecosistemi” negli articoli 9 e 41 della Costituzione italiana, l’argomento è di massima attualità e di notevole importanza per i visitatori.

Parrocchetti
Courtesy of Press Office

Nel percorso illustrativo che definisce una narrazione tra immagini e dipinti, sono evidenziate le numerose specie animali presenti nei principali ambienti cittadini, fornendo indicazioni sulla loro distribuzione, le loro abitudini e il loro ruolo all’interno dell’ecosistema urbano, al fine di acquisire una maggiore consapevolezza per la tutela della biodiversità e, più in generale, dell’ambiente. Ma non solo! L’inedito racconto che porta l’osservatore a conoscere per mezzo di un linguaggio artistico la Biodiversità – ossia tutte le forme di vita e i differenti habitat in cui vivono le specie – fornisce consigli sui comportamenti corretti da tenere in caso di incontro con la fauna urbana per esempio, e sul metodo per attirarla con nidi e mangiatoie.

La mostra sarà corredata da una serie di attività didattiche, tra cui visite guidate. Ma anche osservazione e birdwatching in villa. A disposizione per i bambini ci sono i laboratori. Disponibili anche per adulti realizzati in collaborazione con Centro Recupero Fauna Selvatica LIPU Roma, Città del sole e Swarovski Optik Italia.

Biodiversità Villa Ada
Courtesy of Press Office

La XVI edizione del Festival della Biodiversità: anche Milano per la sensibilizzazione

Un Festival della Biodiversità che si svolgerà dal 15 al 25 settembre nei luoghi della cultura di Parco Nord Milano. Anche quest’anno l’iniziativa sarà anticipata dal Concorso di idee. Quest’ultimo incentrato nel raccogliere progetti, iniziative, idee e suggestioni con lo scopo di creare un ricco palinsesto di eventi che da sempre caratterizza questo appuntamento. E’ possibile consultare il bando raggiungendo il sito https://parconord.milano.it e partecipare inviando le proposte mediante la compilazione di un modulo online entro il 15 giugno.

Spettacolo, Tv & Cronaca Rosa

Calabrese, a vent’anni si trasferisce a Roma dove attualmente vive. Amante della fotografia quanto della scrittura, negli anni ha lavorato nel campo della comunicazione collaborando con diverse testate locali in qualità di fotografa e articolista durante la 71ª e 75ª Mostra Internazionale D’Arte Cinematografica. Ha già scritto il suo primo romanzo intitolato Il muscolo dell’anima. Colonna portante del blog di VelvetMAG dedicato alla cronaca rosa e alle celebrities www.velvetgossip.it, di cui redige ogni mese la Rassegna Gossip.