Il Collegio 7, in che epoca sarà ambientato? Tutte le novità

Il docu-reality tornerà con una nuova edizione nei prossimi mesi, stando a quanto riportato da TvBlog: ecco cosa aspettarsi

Nonostante l’andamento incerto della precedente stagione, Il Collegio tornerà nei prossimi mesi con la settima edizione italiana. Ad assicurarlo è  TvBlog, che ha sganciato alcune novità in anteprima. Ecco dunque cosa aspettarsi dalla nuova stagione del format.

Il Collegio 7, in che epoca sarà ambientato? Tutte le novità
Credits: Andrea Maggi/Instagram

La scelta di mandare in prima visione una puntata su RaiPlay non sembra aver premiato la scorsa edizione de Il Collegio. Ciononostante, il docu-reality basato sul format britannico That’ll Teach ‘Em, figura tra i programmi previsti nei prossimi mesi nel palinsesto di Rai 2. I vertici della rete non sembrano infatti intenzionati a rinunciare alla trasmissione, ormai stabilmente in onda nella fascia del prime time. Stando a quanto riportato da TvBlog, la messa in onda della nuova edizione, la settima per esattezza, potrebbe essere già stata fissata per martedì 27 settembre, salvo eventuali spostamenti. Di seguito, dunque, scopriamo tutte le novità trapelate finora.

Il Collegio 7
Credits: Andrea Maggi/Instagram

Il Collegio 7, si riavvolgono le lancette: in che epoca sarà ambientata la nuova stagione

Nuovi allievi sono pronti a varcare le soglie de Il Collegio, indossando le proverbiali divise e seguendo gli insegnamenti di una determinata epoca. Il docu-reality, prodotto in collaborazione con il dipartimento italiano di Banijay, diretto da Marco Bassetti, si appresta a tornare con nuovi protagonisti e far fare un viaggio indietro nel tempo ai telespettatori. Stando a quanto rivelato, pare che la scelta della location ricadrà ancora una volta sul Convitto Nazionale Regina Margherita di Anagni, situato in provincia di Frosinone, che dalla quinta stagione del programma è teatro degli scontri tra i sorveglianti, i professori e gli alunni.

Il Collegio
Credits: Andrea Maggi/Instagram

Così come le precedenti edizioni, pare che anche Il Collegio 7 sarà costituito da otto puntate, in onda martedì in prima serata (con il debutto fissato provvisoriamente per il 27 settembre). Indicativamente, dunque, la trasmissione terminerà il prossimo 15 novembre. Le riprese avverranno, come al solito, nel corso della stagione estiva e pare che siano fissate già a partire da luglio. Grande attenzione è rivolta al cast fisso, composto dai sorveglianti, dal preside (Paolo Bosisio, dal 2017) e dai professori (Maria Rosa Petolicchio, Andrea Maggi, Luca Raina, tra gli altri), che ancora non sono stati confermati.

Il Collegio
Credits: Andrea Maggi/Instagram

Un altro dettaglio che senza dubbio desta la curiosità dei telespettatori è costituito dall’epoca in cui ambientare la settima edizione. Stando alle indiscrezioni riportate da TvBlog, Il Collegio 7 sarà la stagione più datata: le lancette si riavvolgeranno, infatti, fino al 1950. Un salto temporale di ventisette anni rispetto all’edizione precedente, che si era fermata al 1977. Insomma, non ci resta che aspettare per ulteriori aggiornamenti.

Cinema e tv

Romano, dopo la laurea triennale in Dams presso l’Università degli Studi Roma Tre, si è poi specializzato in Media, comunicazione digitale e giornalismo alla Sapienza. Ha conseguito il titolo con lode, grazie a una tesi in Teorie del cinema e dell’audiovisivo sulle diverse modalità rappresentative di serial killer realmente esistiti. Appassionato di cinema, con una predilezione per l’horror nelle sue molteplici sfaccettature, è alla ricerca costante di film e serie tv da aggiungere all’interminabile lista dei “must”. Si dedica alla produzione seriale televisiva con incursioni sui social.