Monte-Carlo Fashion Week 2022: svelati tutti i vincitori dei Fashion Awards Ceremony

La manifestazione si è svolta alla presenza della Principessa Charlene di Monaco

Una volta di più è la sostenibilità a essere al centro della Monte-Carlo Fashion Week 2022 che si è conclusa con l’atteso Fashion Awards Ceremony. Il gala ha visto la premiazione dei creativi che hanno partecipato al Sustainable Contest 2022.

Monte-Carlo Fashion Week 2022: svelati tutti i vincitori dei Fashion Awards Ceremony
From left to right, Federica Nardoni Spinetta, H.S.H. Princess Charlene of Monaco, H.S.H. Princess Gabriella, Rosanna Trinchese (MCFW), Pascal Camia (SBM). Photo Daniele Guidetti

Un evento nel corso del quale sono stati assegnati i riconoscimenti a chi ha saputo distinguersi per la sua visione etica e innovativa. Il tutto tradotto in collezioni dall’alto contenuto fashion. Premi capaci di celebrare al contempo l’eccellenza artigianale e l’uso di materiali innovativi.

From left to right, Federica Nardoni Spinetta, H.S.H. Princess Charlene of Monaco, H.S.H. Princess Gabriella, Rosanna Trinchese (MCFW), Pascal Camia (SBM). Photo Daniele Guidetti

Monte-Carlo Fashion Week 2022 con Charlene di Monaco

Presso la Salle Garnier de l’Opera di Monaco si è svolta la Monte-Carlo Fashion Week 2022. La manifestazione presentata dall’attrice italo-greca Sofia Valleri affiancata da Maurizio di Maggio di Radio Monte Carlo. L’evento è avvenuto alla presenza della Principessa Charlène di Monaco accompagnata dalla principessa Gabriella. La figlia era al suo debutto in un evento ufficiale. L’incipit della cerimonia ha preso idealmente il via con la sfilata di Ramzen. Il brand Made in Italy creato dallo stilista saudita Abdul Al-Romaizan, portavoce di una couture cosmopolita che fonde sincreticamente heritage artigianale e avanguardia sofisticata. Il designer ha fatto un omaggio al Principato. Il tutto grazie alla creazione della camicia bianca accompagnata dalla skirt a corolla rosso fuoco impreziosita dalla scritta “Je t’aime Monaco”.

Da sinistra: Francesca Nori (Verabuccia), Fabrizio Moiani (Verabuccia), Terrence Bray, Sara Sozzani Maino. Photo Credits: Saverio Chiappalone©

L’Ermering Designer Award

Il talento del giovane stilista ha avuto il primo riconoscimento della serata, l’Emerging Designer Award. Il premio consegnato personalmente da Charlène di Monaco, radiosa nel suo royal look in tulle e chiffon color avorio. Diversità e inclusione sono le direttive lungo le quali si muove da sempre il percorso professionale di Edward Enninful Obe. L’Editor in Chief di British Vogue ed European Editorial Director of Condé Nast premiato per aver rappresentato la diversità nel mondo della moda. Un impegno che lo ha portato ad essere nominato Ufficiale dell’Ordine dell’Impero Britannico dalla Regina Elisabetta. Sul palco a ritirare il premio consegnato da Federica Nardoni Spinetta e da Victoria Silvstedt è stata Eugenie Trochu.

Tutti i premiati della Monte-Carlo Fashion Week 2022

Consegnato da Kelly Piquet e dall’artista Marcos Marin il Photography Award a Kristian Schmidt. L’artista ha saputo combinare in scatti iconici il dialogo tra moda e natura selvaggia promuovendo, a corollario, progetti mirati a proteggere le specie in via di estinzione e a sensibilizzare contro il bracconaggio. Temi che hanno coinvolto persino il principe William d’Inghilterra e David Beckham. Va all’italiana Verabuccia, la startup fondata da Francesca Nori e da Fabrizio Moiani, il Sustainable Innovative Start up grazie all’ideazione e alla creazione di Ananasse.

Il nuovo materiale prodotto dallo scarto della buccia di ananas e trattato alla stregua di un pellame per realizzare collezioni di borse  sostenibili. Bellezza sostenibile grazie a Regenesi, fondata da Maria Silvia Pazzi e Alberto Montanari. Il brand ha ricevuto il Sustainable Award – Circular Economy Pioneer. I vincitori del Sustainable Contest 2022 sono stati scelti da una giuria guidata da Sara Sozzani Maino affiancata da Federica Nardoni Spinetta, Terrence Bray e Matteo Ward.

Da sinistra: Sofia Valleri, Andreas Allenbach (Crisoni), Claudio Siffredi (CMM), Lara Leito, Maurizio Di Maggio (RMC). Photo Danielle Guidetti©

Il Polimoda tra i premiati della Monte-Carlo Fashion Week 2022

Il ruolo della cultura della moda, soprattutto di chi questa cultura della moda la tramanda è stato al centro dell’Educational Award. Il premio assegnato quest’anno a Polimoda. L’istituto fiorentino di formazione fashion la cui innovativa visione indipendente e cosmo-polita sostiene e forma il talento giovanile. L’award è stato consegnato a Eva Zimmerman, Direttore del Business Department della fashion school, da Jean- Philippe Muller, Direttore de l’International University of Monaco. Made in Monaco Award per il brand monegasco Crisoni per il suo contributo a diffondere il nome di Monte-Carlo nel mondo della moda.

Moda & Style

Giornalista di moda e costume, organizzatrice di eventi e presentatrice. Consegue la Laurea Magistrale in Comunicazione Istituzionale e d’Impresa all’Università “La Sapienza” di Roma. Muove i primi passi lavorativi con gli eventi per il Ferrari Club Italia, associazione di possessori di vetture Ferrari. Da oltre quindici anni è il Direttore Eventi della Coffee House del prestigioso museo Palazzo Colonna a Roma; a cui di recente si è aggiunto quello di Direttore Eventi della Galleria del Cardinale Colonna. Ha organizzato e condotto molte sfilate di moda per i più importanti stilisti italiani. Come consulente è specializzata nella realizzazione sia di eventi aziendali, sia privati. Scrive di moda, bon ton (con una sua rubrica), arte e spettacolo. Esperta conoscitrice dei grandi nomi della moda italiana, delle nuove tendenze del Fashion e del Made in Italy. Cura anche la rubrica di Velvet dedicata al Wedding.