Courteney Cox: l’iconica, nevrotica chef Monica Geller di Friends

L’attrice di Scream oggi compie gli anni e presto la vedremo di nuovo sul piccolo schermo

Buon compleanno a Courteney Cox! La sua carriera è costellata di successi ma il più grande è sicuramente il ruolo nella sitcom più amata degli Anni ’90.

Courteney Cox: l’iconica, nevrotica chef Monica Geller di Friends
Courteney Cox @ANSA

L’attrice di Scream e Friends in questi giorni ha parlato dell’invecchiamento in un’intervista con il Sunday Times. Attualmente impegnata nella serie Shining Vale, il suo personaggio sta affrontando le stesse difficoltà emotive. Pat Phelps – il personaggio che interpreta nella serie – è una scrittrice di romanzi erotici che “sta attraversando questa crisi di mezza età“.

Courteney Cox - VelvetMag
Courteney Cox @ANSA

Posso ovviamente capire l’età in cui ti trovi a pensare wow, non riesco a credere di essere qui e a chiederti cosa ti rende felice“, ha detto la Cox all’emittente britannica. “Capisco perfettamente quella situazione di mezza età“. Ha continuato poi ammettendo quanto sia difficile pensare ai suoi 60 anni. “Oh Dio, è così difficile da sentire o da dire. Non riesco a crederci. Non c’è niente di sbagliato nell’avere 60 anni, ma non riesco a crederci. Il tempo passa così velocemente. Non c’è dubbio che sono più radicata, ho imparato così tanto nella mia vita: cosa godermi, cosa cercare di fare di più e cosa lasciare andare“.

Scream e Friends: due esperienze così diverse

Quando Courteney Cox ha accettato il ruolo di Gale Weathers in Scream era consapevole della sostanziale differenza – soprattutto di genere – rispetto alla sitcom Friends. Gli ultimi due anni sono stati molto particolari per l’attrice poiché ha avuto a che fare con il ritorno sul set di due dei suoi più grandi successi. Recentemente si è riunita al cast di Friends in Friends: The Reunion, che ha debuttato su HBO Max nel 2021, ed è tornata per Scream insieme ai co-protagonisti originali Neve Campbell e David Arquette (che è anche il suo ex marito).

Courteney Cox - VelvetMag
Courteney Cox e Johnny McDaid @ANSA

La Cox racconta di come abbia accettato il ruolo di Weathers l’ha aiutata a non rimanere bloccata in certi tipi di ruoli: “Ho recitato in Family Ties, ero la dolce Lauren Miller, e poi ho recitato come Monica in Friends. Dovevo dimostrare di poter essere davvero… “spigolosa“, credo sia la parola giusta.” Invece, proprio in occasione della sua apparizione nel revival di Friends ha ammesso di non ricordare molto del suo periodo sul set. Courteney ha detto che la colpa è della sua pessima memoria. Courteney ha detto che la colpa è della sua pessima memoria: “Sono un po’ dispiaciuta che non abbiamo passato più tempo a fare foto. Perché non ho molti ricordi da guardare“, ha aggiunto. “A volte lo vedo in TV e mi fermo e dico: Oh, mio Dio, non me lo ricordo affatto“.

Courteney Cox si diverte in cucina. In cosa è impegnata l’attrice adesso?

Mentre è impegnata nel nuovo progetto Shining Vale, Courteney Cox inaugura una nuova serie di video su Instagram dove prepara ricette che condivide con i fan. Come il suo alter ego in Friends, la chef Monica Geller, l’attrice si cimenta in varie ricette, che non sempre lasciano soddisfatti i fan. Gli utenti si sono imbarcati nell’impresa di guardare la sua ricetta degli spaghetti al limone.

Courteney Cox - VelvetMag
Screen Instagram @Courteneycox

Tra la pasta molto avanti con la cottura, il limone buttato in pentola con buccia e semini, i commenti dei fan italiani non hanno tardato ad arrivare: “Io ti adoro, ma uno chef italiano si è appena sentito male vedendo questo video”.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Courteney Cox (@courteneycoxofficial)

  • Cinema e tv La Capitale è, ormai, la sua casa. Si è laureata all'Università La Sapienza in Comunicazione, Tecnologie e Culture digitali e sempre a Roma frequenta la magistrale in Media, Comunicazione digitale e Giornalismo. Scrive di cinema e di serie tv dal 2016: i suoi film preferiti sono Colazione da Tiffany e qualsiasi cosa riguardi il mondo MCU. La sua serie preferita? Una per ogni fase della vita, da Glee a Better Call Saul. Si dedica sia su VelvetMAG che su VelvetGossip a tutti gli aspetti della Settima Arte e della serialità televisiva, sia nostrani che internazionali.
  • Segui Lidia su Instagram
  • Segui Lidia su Facebook