La nuova Estate Romana 2022: più di 1000 eventi da non perdere nella Capitale

Fittissima l’agenda tra incontri, cinema, arte, musica e teatro sul territorio cittadino

La nuova Estate Romana 2022 prevede oltre quattro mesi con più di 1000 eventi tra incontri, mostre, proiezioni cinematografiche, spettacoli teatrali, concerti, visite guidate, laboratori per bambini e ragazzi e tanto altro. Promosso da Roma Capitale in collaborazione con la SIAE e i servizi di comunicazione di Zètema Progetto Cultura, il programma prevede appuntamenti sparsi per tutto il territorio cittadino, non solo in centro ma in tutte le aree della città.

La nuova Estate Romana 2022: più di 1000 eventi da non perdere nella Capitale
Courtesy Press Office

Il primissimo evento, che aprirà la stagione in concomitanza con l’inizio dell’estate, il 21 giugno, riguarderà Gigi Proietti. Proprio all’interno del Gigi Proietti Globe Theatre Silvano Toti, presentato da Flavio Insinna, ci sarà un breve concerto prima della proiezione del documentario Luigi Proietti detto Gigi di Edoardo Leo.

Courtesy Press Office

Gli spettacoli e gli eventi di ogni tipo in programma sono veramente tantissimi: impossibile citarli tutti. Ma alcuni godranno della partecipazione di personaggi famosi e di spicco nel panorama della cultura, del cinema e dell’arte. Il 26 giugno, al Campidoglio, per proseguire, si terrà Il Campidoglio e le sue storie. Si tratta di uno spettacolo inedito di e con Stefano Massini, recente vincitore come Best Play ai Tony Awards 2022.

Estate Romana 2022: alcuni degli eventi da segnare in agenda

Trascorsi i primi appuntamenti, però, ce ne sono moltissimi altri a fruizione gratuita che portano grandissimi nomi in giro per la Città Eterna. Guardando il calendario dell’Estate Romana 2022, infatti, salta all’occhio Tokamak. Reattori e contenti. Si tratta di una serie di 12 serate previste tra luglio e settembre con Antonio Rezza e Flavia Mastrella. Una vera e propria antologia di sei spettacoli teatrali: Amistade; 7, 14, 21, 28; Anelante; Io; Bahamuth; Pitecus

Globe Theatre – Courtesy Press Office

Questi spettacoli saranno messi in scena in luoghi emblematici come l’Auditorium Parco della Musica Ennio Morricone, il Teatro Tor Bella Monaca, il Teatro India e il Teatro Biblioteca Quarticciolo. Da non perdere nemmeno, nelle giornate del 28 e 29 luglio, al Parco degli Acquedotti lo spettacolo di Ascanio Celestini dal titolo Museo Pasolini, che sarà poi in programma al Teatro del Lido di Ostia il 2 novembre prossimo, nel giorno dell’anniversario della morte di Pier Paolo Pasolini.

Mario Tozzi – Courtesy Press Office

Il 10 settembre, inoltre, al Teatro Argentina, sarà la volta di Fabrizio Gifuni con il suo Il male dei ricci, reading spettacolo su Pasolini e la sua arte. Nel mese di ottobre, nelle giornate del 7, 8 e 9, si terrà un ciclo di conferenze ideato da Maurizio BettiniEssere Enea, Essere Romolo, Essere NumaSempre ad ottobre, dal 14 al 16 ottobre, presso la Biblioteca Laurentina, si terrà Transizioni, il festival dedicato alla cultura della sostenibilità a cura di Mario Tozzi. Gli eventi di letteratura, cinema, musica, teatro, arte e danza sono veramente moltissimi. Per conoscerli tutti nel dettaglio e per seguire le possibili variazioni è sufficiente collegarsi al sito culture.roma.it.

Beauty & Royal affairs

Siciliana, vive a Roma. Appassionata di scrittura e giornalismo fin da giovane, inizia il proprio percorso in redazione a 17 anni, occupandosi di cultura e attualità. Per tre anni redattore del Corriere di Gela, si è dedicata alla redazione di articoli per varie testate online.
Laurea Magistrale con Lode in Lettere Classiche all' Università degli Studi di Siena, dopo aver conseguito la laurea triennale in Lettere a Catania.
Appassionata di salute, bellezza e delle vite dei reali di tutto il mondo.