Game of Thrones, un nuovo progetto è in lavorazione e il protagonista è un personaggio amatissimo

L’universo fantasy creato dalla penna di George R.R. Martin è pronto a regalare una nuova avventura sul piccolo schermo: è in arrivo la prima serie TV sequel

L’universo di Game of Thrones è in continua espansione. Dopo House of the Dragon, è in arrivo una nuova serie TV, il primo progetto sequel che mostra cos’è accaduto dopo quel tragico finale di serie. E il protagonista è un personaggio amatissimo. 

Game of Thrones, un nuovo progetto è in lavorazione e il protagonista è un personaggio amatissimo
Game of Thrones

Si attende pazienti l’uscita di House of the Dragon, primo esperimento spin-off di Game of Thrones che approfondisce della dinastia dei Targaryen, anni prima la nascita di Daenerys. E, per combattere l’attesa, arriva un’indiscrezione succosa che riguarda una nuova serie TV ambientata in quell’universo. Come riporta Entertainment Weekly, il nuovo progetto è in lavorazione e riguarda un personaggio molto amato della storia principale.

Game of Thrones
Game of Thrones

Volete un indizio? Ha avviato il suo percorso che era nessuno, talmente emarginato da volersi arruolare nei Guardiani della Notte e, oltre la barriera, ha incontrato una bruta dai capelli rossi che per la prima volta gli ha fatto battere il cuore. E, nel tempo, ha ottenuto sempre più potere diventando il Re del Nord e anche compagno di Daenerys Targaryen. Tirate un sospiro di sollievo, perché Jon Snow – e il suo interprete Kit Harington – stanno per tornare.

Game of Thrones: Jon Snow protagonista di una serie TV spin-off

Sono lontani i tempi in cui Jon Snow fingeva di sapere ben poco del mondo. Le ultime voci di corridoio vedrebbero Kit Harington pronto a riassumere il ruolo che ha definito la sua carriera. Al momento non vi è alcuna conferma da parte di HBO, che dovrebbe realizzare il progetto, né da parte dell’attore protagonista. Ma, andando per ipotesi, qualora fosse ufficiale la serie TV su Jon Snow sarebbe la prima ambientata dopo gli eventi dell’ottava stagione di Game of Thrones, conclusasi nel 2019. Impossibile dimenticare quanto accaduto, soprattutto perché in molti non hanno apprezzato il finale di serie (così come l’intera stagione finale).

Game of Thrones
Game of Thrones

In principio – e qui seguono spoiler per chi non ha visto la serie TV originale – Jon Snow è stato presentato come il figlio bastardo di Ned Stark, ma la verità è venuta a galla e dopo essere diventato il Re del Nord ha scoperto le sue origini: metà Stark, metà Targaryen, poiché figlio di Lyanna Stark e Rhaegar Targaryen. Non a caso, la saga si intitola Cronache del Ghiaccio e del Fuoco proprio perché Jon è l’unico ad incarnare entrambi gli schieramenti.

Game of Thrones
Game of Thrones

Il finale di stagione vede Jon Snow fermare la furia omicida di Daenerys Targaryen che, in groppa a Drogon, ha incenerito gran parte di Approdo del Re. Jon, nonostante la ami, la pugnala mettendo fine alla sua vita e alla sua sete di vendetta. Pagherà caro quel gesto. Nel finale di serie, Jon viene esiliato nuovamente alla barriera, ma questa volta guida il Popolo Libero al di là del muro, stabilendosi nelle terre libere. Non resta che chiedersi: di cosa parlerà la serie TV sequel? E quando uscirà? Ma, soprattutto, oltre a Jon Snow chi tornerà?

Moda, Lifestyle & Glamour

Nata ad Ischia, ha studiato a Salerno dove ora vive Editoria e pubblicistica. Ha vissuto quattro anni a Roma diventando giornalista pubblicista.
Appassionata di libri e di tutte le dinamiche dell'intrattenimento televisivo, soprattutto riguardo le serie TV. Si occupa di Moda, analizzando nel dettaglio i red carpet e le tendenze. Sul blog www.velvetgossip.it di VelvetMAG è curatrice di curiosità ignote ai più.