Lo sport azzurro conquista il mondo: le medaglie d’Oro dal nuoto alla scherma

Un 20 giugno da incorniciare con ben quattro campioni italiani che hanno dominato le loro specialità: tutti i vincitori

Una giornata ricca di soddisfazione per il Team Italia che ha scritto una pagina importante nel racconto dello sport mondiale. Dallo storico oro con record di Thomas Ceccon alla sorprendente Benedetta Pilato, l’Italia trionfa in un lunedì 20 giugno da incorniciare portando a casa ben quattro medaglie d’oro. 

Lo sport azzurro conquista il mondo: le medaglie d’Oro dal nuoto alla scherma
Photo Credits: Ansa

Come la scorsa estate ricca di enormi soddisfazioni – anche olimpiche – per lo sport lunedì 20 giugno 2022, sarà ricordato per anni, dal nuoto alla scherma. L’Italia ha saputo portare a casa ben quattro medaglie d’oro, grazie ai nostri portacolori. I più importanti traguardi arrivano dai Mondiali di nuoto di Budapest. Qui, infatti, hanno trionfato Thomas Ceccon, Benedetta Pilato, ma anche Giorgio Minisini e Lucrezia Ruggiero.

Sport azzurri
Photo Credits: Ansa

Non mancano vittorie anche nella scherma, tradizionale disciplina che ci ha abituato a grandi imprese azzurre. L’Italia ha saputo battere in finale la Francia, con un risultato a dir poco schiacciante. Lo sport esulta e gli azzurri festeggiano per i nuovi traguardi raggiunti. Quattro medaglie d’oro che si aggiungono solo alla lunga lista di vittorie per l’Italia.

Benedetta Pilato, una sorprendente scoperta

Oltre al nuovo record mondiale stabilito nei 100 metri dorso da Thomas Ceccon, abbattendo il precedente primato dell’americano Ryan Murphy con 51″85, il nuotatore può dirsi soddisfatto di essere anche il secondo italiano a firmare un record individuale in vasca lunga. Ma la vera sorpresa è stato il risultato raggiunto da Benedetta Pilato, la tarantina che a soli 17 anni ha conquistato il primo posto nei 100 rana. Precedendo solo di cinque centesimi la collega tedesca Anna Elendt, l’azzurra si porta a casa la vittoria nello sport al quale ha dedicato fin da piccina la sua vita.

Sport azzurri
Photo Credits: Ansa

Era la mia prima finale mondiale nei 100 rana e già ero contenta di averla raggiunta. Aver vinto è davvero sorprendente. Prima della gara piangevo di gioia per Ceccon […] e adesso eccomi qua con l’oro al collo. Siamo una nazionale fortissima. Siamo uniti, vinciamo, sembra venire tutto facile“, ha dichiarato la nuotatrice.

L’Italia non si ferma: le medaglie mondiali da nuoto sincronizzato e scherma

Oltre alla vittoria di Giorgio Minisini e Lucrezia Ruggiero nel nuoto sincronizzato, il mondo dello sport acclama gli azzurri anche ai campionati di scherma.

Sport azzurri
Photo Credits: Ansa

L’Italia conferma il suo predominio in campo internazionale, battendo nella finale la Francia con uno schiacciante risultato che ne conferma la vittoria. La squadra formata da Alice Volpi, Arianna Errigo, Martina Favaretto e Francesca Palumbo era già la favorita nei pronostici e le schermitrici italiane non hanno deluso le aspettative del pubblico e del tifo. Si allunga così la lista di riconoscimenti vinti dagli azzurri anche nella scherma in questa edizione: due medaglie d’oro che si aggiungono ai cinque argenti e tre bronzi.

Intrattenimento & Cronaca rosa

Romana, esperta di logistica con la passione per il canto, motivo per cui è un'appassionata di talent show. Dai blog locali che fin da giovanissima frequenta per coltivare la passione della scrittura. Sceglie la facoltà di Lingue e Culture Straniere presso l’Università di RomaTre per approfondire alcuni ambiti multiculturali che l'appassionano del mondo anglosassone e latino. Predilige la cronaca rosa, infatti è una delle curatrici del blog di VelvetMAG dedicato ai VIP www.velvetgossip.it, ma non disdegna moda, Tv e intrattenimento.