NinaLeuca Spring/Summer 2022: un viaggio nell’autenticità del Sud Italia

Il meraviglioso barocco leccese con il Convitto Palmieri è fonte d’ispirazione della nuova collezione

In un viaggio all’insegna della scoperta dell’autenticità del Salento, terra d’origine della designer, Benedetta Rossi, nasce la campagna Spring/Summer 2022 di NinaLeuca.

NinaLeuca Spring/Summer 2022: un viaggio nell’autenticità del Sud Italia

Lo scenario suggestivo del barocco leccese, in particolare il Convitto Palmieri, antico collegio gesuita del XIX secolo, fa da sfondo alla proposte. Creazioni catturate da scatti quasi rubati in un’atmosfera fuori dal tempo, mentre celebra la rinascita e la riconnessione con l’essenza della vita e le proprie radici profonde.

NinaLeuca Spring/Summer 2022 atmosfere dorate

Un tripudio di colori si staglia sull’allure dorato della tipica pietra salentina, che con il suo calore irradia di una luce magica la collezione NinaLeuca Spring/Summer 2022. Capi che emanano spensieratezza e spontaneità e rispecchiano il lifestyle del brand. Si può quasi udire il rumore legnoso dei telai che danno vita a preziosi ricami e trame geometriche simbolo di una lontana arte tessile, convogliando l’attenzione sull’artigianato italiano e ricordando come la tradizione rappresenti un valore da custodire anche nella moda contemporanea.

Lino e fiori colorati

La texture del lino, ruvida e naturale, si mescola a fiori colorati. La palette cromatica risente delle sfumature della terra e nella vivacità delle nuance della natura celebra la gioia di vivere. La proposta NinaLeuca Spring/Summer 2022 è in pieno stile Mediterraneo. Catapulta lo spettatore in un percorso pluri-sensoriale nelle meraviglie del Sud Italia. Ciò va oltre i cliché della moda e proponendosi come strumento di valorizzazione del territorio ed inno alla vita, che trova nella pura sostanza e genuinità la forza di ricominciare.

NinaLeuca Spring/Summer 2022 e il Castello di Tutino

In occasione dell’estate 2022, NinaLeuca presenta anche un esclusivo co-branding con una delle realtà culturali ed artistiche più rinomate ed apprezzate del panorama pugliese: il Castello di Tutino. Benedetta Rossi (Nina), stilista e fondatrice del brand, sin dagli esordi utilizza la moda come strumento per dare voce alle meraviglie della sua regione . La designer per valorizzarne il territorio e la tradizione, dà vita ad una fusione tra il mondo del design e quello della moda. La stilista riveste con i suoi tessuti pregiati e rigorosamente eco-sostenibili l’arredamento esterno del Castello di Tutino. Chiusa dagli Anni Cinquanta, questa prestigiosa fortezza torna a nuova vita. Ciò grazie ad uno scrupoloso lavoro di recupero e di restauro conservativo, proponendosi come una vera e propria “officina d’arte” e centro di cultura e creatività.

Pattern geometrici dai colori viola e verde

Ispirati alle nuance che è facile scorgere nella natura di questa meravigliosa terra, si stagliano su tonalità neutre. Si posano su poltrone e divani, diventando parte integrante di un contesto fiabesco. Un luogo
che accoglie con il calore e la magia che solo il Sud Italia sa trasmettere. Abitanti e turisti sono immergersi nel folclore locale, attraverso festival, concerti, presentazioni e laboratori di cucina e artigianato. I complementi d’arredo firmati dal brand sono già disponibili insieme alla collezione NinaLeuca Spring/Summer 2022 in un corner dedicato all’interno del Castello.

 

Moda & Style

Giornalista di moda e costume, organizzatrice di eventi e presentatrice. Consegue la Laurea Magistrale in Comunicazione Istituzionale e d’Impresa all’Università “La Sapienza” di Roma. Muove i primi passi lavorativi con gli eventi per il Ferrari Club Italia, associazione di possessori di vetture Ferrari. Da oltre quindici anni è il Direttore Eventi della Coffee House del prestigioso museo Palazzo Colonna a Roma; a cui di recente si è aggiunto quello di Direttore Eventi della Galleria del Cardinale Colonna. Ha organizzato e condotto molte sfilate di moda per i più importanti stilisti italiani. Come consulente è specializzata nella realizzazione sia di eventi aziendali, sia privati. Scrive di moda, bon ton (con una sua rubrica), arte e spettacolo. Esperta conoscitrice dei grandi nomi della moda italiana, delle nuove tendenze del Fashion e del Made in Italy. Cura anche la rubrica di Velvet dedicata al Wedding.