Primo pianoRoyal Life

Camilla e Filippo: la sorte dei consorti

In un'intervista esclusiva la moglie di Carlo ha parlato del suo rapporto con il suocero

A più di un anno dalla sua scomparsa, il principe Filippo è una costante presenza nei discorsi e nei riferimenti dei diversi membri della Famiglia Reale. Da quando è venuto a mancare sembra che il testimone sia passato nelle mani di Camilla. I due, infatti, condividono lo stesso ruolo anche se con destini del tutto diversi. Ma ciò non significa che il loro rapporto fosse scontato. Tutti conoscono le note vicissitudini che hanno riguardato la vita matrimoniale del principe Carlo.

In queste vicende il coinvolgimento della regina Elisabetta e del marito, il principe Filippo, è stato altissimo. Nonostante si dice che il duca di Edimburgo non fosse felice del ruolo di Camilla nel fallimento del matrimonio di Carlo e Diana, il loro rapporto in seguito si è evoluto moltissimo.

Ansa

Il principe Filippo, infatti, era più di un suocero per Camilla. Per lo meno è quello che ha affermato lei stessa nel corso di una recentissima intervista rilasciata in occasione del suo 75esimo compleanno. La moglie del principe Carlo, infatti, ha incontrato per una chiacchierata esclusiva Juliet Rieden di The Australian Women’s Weekly.

La verità sul rapporto tra Camilla e il principe Filippo

I fan reali aspettando con trepidazione l’uscita in edicola dell’intervista integrale rilasciata da Camilla. Ma intanto circolano già alcuni estratti su alcune delle sue dichiarazioni. Dalla sua infanzia nel Regno Unito al suo futuro come regina consorte, durante l’intervista, Camilla ha risposto a domande di ogni tipo. Secondo le indiscrezioni ha riflettuto anche sulla sua relazione con il principe Filippo.

Ansa

Parlando del marito della regina Elisabetta, morto a 99 anni lo scorso aprile, ha dichiarato: “Il Duca di Edimburgo è sempre stato un ottimo orecchio. Era un modello per me e un’ottima persona da cui ricevere consigli perché mi diceva sempre quello che pensava“. Questa dichiarazione fa intuire che tra i due si era istaurato un rapporto fatto di dialogo e complicità. In qualità di consorte della regina Elisabetta, il principe Filippo ha fornito senza dubbio a Camilla consigli sul suo ruolo quando il principe Carlo un giorno diventerà re.

Ansa

Anche se i due condividono lo stesso destino all’interno della Famiglia Reale, hanno un carattere del tutto diverso. Il principe Filippo, infatti, era spigliato e fin troppo schietto. Camilla, invece, tende ad essere più schiva e riservata. A tale proposito, Camilla ha rivelato che c’è una parte della vita reale che la rende ancora nervosa. Ha dichiarato: “Mi pietrifica a fare discorsi“.

Roberta Gerboni

Beauty & Royal affairs

Siciliana, vive a Roma. Appassionata di scrittura e giornalismo fin da giovane, inizia il proprio percorso in redazione a 17 anni, occupandosi di cultura e attualità. Per tre anni redattore del Corriere di Gela, si è dedicata alla redazione di articoli per varie testate online.
Laurea Magistrale con Lode in Lettere Classiche all' Università degli Studi di Siena, dopo aver conseguito la laurea triennale in Lettere a Catania.
Appassionata di salute, bellezza e delle vite dei reali di tutto il mondo.

Back to top button